Guida al "Cyrano de Bergerac"

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La letteratura è piena di personaggi affascinanti, di storie avventurose, ricche di passione, amore, odio e tutti gli ingredienti necessari a trascinare i lettori nel mondo di questi personaggi immaginari. Gli scrittori sono sempre alla ricerca della storia perfetta, che catturi l'attenzione e il cuore delle persone. Una di queste è certamente il Cyrano de Bergerac. Il Cyrano de Bergerac, famosissima commedia teatrale scritta dal francese Rostand, ebbe già alla prima rappresentazione del 1897 un grande successo sia di critica che di pubblico e successivamente valse all'autore la Legion d'onore e l'accoglimento nell'Académie française.
L'opera è stata riproposta molte volte e in varie interpretazioni in teatro (tra le altre ricordo quella con Gino Cervi, quella con Pino Micol e quella musicale con Domenico Modugno) ed esistono anche alcune celebri versioni cinematografiche (ad esempio la francese con Gerard Depardieu).
Una curiosità: nel film "Chiedimi se sono felice" di Aldo, Giovanni e Giacomo, si avverte la similarità con la trama della storia del guascone di Rostand.
Questo articolo vuole essere una sintetica guida alla conoscenza del Cyrano de Bergerac, attraverso pochi passi andremo alla scoperta di questa fantastica opera, che segnerà una tappa importante per l'arricchimento culturale di ognuno di noi.

26

Occorrente

  • Conoscenza del testo originale di Rostand
36

Lo spadaccino

Nella storia Cyrano è un abilissimo spadaccino che possiede spiccate doti poetiche e grande dimestichezza con i giochi di parole, ma che è avvilito dal problema di avere un lunghissimo e ridicolo naso. Cyrano, con il suo carattere scontroso e l'intolleranza ai compromessi e ai prepotenti, si fa, nel tempo, molti nemici. Egli è segretamente innamorato della cugina Rossana, che però gli rivela di amare (pur non avendogli neanche mai parlato) un cadetto, il bello e giovane Cristiano, e gli chiede di proteggerlo. Cyrano, inizialmente in nome dell'amore per Rossana, ma poi anche per l'affetto che gradualmente nasce verso Cristiano, cerca di aiutarlo in ogni modo, anche suggerendogli versi poetici per la ragazza, che altrimenti l'amico non saprebbe inventare.

46

Rossana

Cristiano riesce a far innamorare Rossana ma viene allontanato da lei, con la scusa della guerra, ad opera di un potente che si è invaghito della donna.
Dai campi di battaglia Cyrano continua all'insaputa di Cristiano ma a suo nome a scrivere lettere d'amore per Rossana, fino a che lei temerariamente lo raggiunge perché non ha saputo resistere a quell'amore espresso in un modo tanto poetico. Cristiano allora comprende tutto e parla con Cyrano perché vuole che Rossana scelga, tra loro due, l'uomo di cui è realmente innamorata. Durante una missione viene però ferito a morte e Cyrano, mosso a pietà, gli fa credere che Rossana abbia scelto lui. Rossana si ritira in convento e Cyrano la va a trovare ogni sabato per molti anni. Anche il fatto di essere stato gravemente ferito in un'imboscata non lo trattiene dalla consueta visita. Rossana si accorge che non legge ma pronuncia a memoria le rime poetiche di quella che dovrebbe essere l'ultima lettera di Cristiano. La donna comprende perciò che era sempre stato lui il vero autore delle poesie che le avevano ispirato sentimenti d'amore e glielo confessa. Ma ormai non c'è più tempo per loro perché Cyrano muore.

Continua la lettura
56

L'eroe romantico

Cyrano è uno dei personaggi teatrali più famosi e amati.. Egli rappresenta l' eroe romantico, con il suo coraggio e insieme la sua sensibilità, la forza e la fierezza di un'esistenza dedicata a combattere la prepotenza e i compromessi ma anche a salvaguardare valori come l'amore e l'amicizia.
Il Cyrano è senza ombra di dubbio una delle opere più belle che siano mai state scritte, leggerla vi trascinerà in un mondo di divertimento e avventure. Quindi che aspettate, se volete una commedia fresca e divertente, questa è quella che fa al caso vostro. Non mi resta quindi che augurarvi buona lettura.
Alla prossima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Gradevolissimo il brano del duello in risposta ad un banale apprezzamento sul suo naso

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.