Guida al Museo del Prado

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Spagna oltre ad offrire bellissime spiagge e monumenti di grande pregio che la contraddistinguono è anche una città d'arte. Se è nelle nostre intenzioni trascorrere alcuni giorni nella sua capitale Madrid, non possiamo non visitare il Museo del Prado. Nello specifico, parliamo di una delle pinacoteche più importanti, dove tanti turisti vi giungono da tutto il mondo. Lì troveremo delle opere d'arte meravigliose dei pittori più famosi ed apprezzati. Per avere delle ulteriori informazioni su come visitare il Museo del Prado, continuiamo nella lettura di questa interessante guida che sicuramente saprà darci degli utili suggerimenti.

27

Occorrente

  • Biglietto per il Museo del Prado
37

Artisti al Museo del Prado

Qui possiamo trovare delle meravigliose opere di numerosi artisti, anche italiani, come Caravaggio e Botticelli. Non possono poi mancare i quadri di Francisco Goya, Raffaello, Rembrandt e Velàzquez e Picasso. La prima cosa che noteremo sarà sicuramente il grande impatto con l'architettura di questo Museo. La struttura di questo Museo è, infatti, imponente ed è composto da un corpo centrale, fiancheggiato da alcune gallerie allungate.

47

Struttura del Museo

La facciata principale è maestosa e si caratterizza per i suoi lunghi colonnati. D'altronde è un edificio risalente ai primi dell'Ottocento, voluto per volontà di Carlo III di Spagna. Per poterlo visitare dovremmo arrivare fino alla piazza caratteristica di Madrid, Calle Ruiz de Alarcon. Da qui potremmo osservare questa maestosa struttura, che già anche dall'esterno possiede un forte impatto estetico. All'interno troveremo dei quadri meravigliosi, non solo legati all'arte fiamminga.

Continua la lettura
57

Orari di apertura del Museo

Per la visita al Museo del Prado bisognerà organizzarci al meglio e, soprattutto fornirci dei biglietti d'entrata comprare che è possibile comprare anche in prevendita. Gli orai di apertura del Museo saranno ben visibili a tutti i visitatori sul frontespizio del portone. Comunque le visite si effettuano dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00. Una volta venuti a conoscenza degli orari potremo regolarci quindi bene con gli spostamenti, una volta arrivati a Madrid. Al pianterreno troveremo già le opere più importanti, saremo accolti dalla porta di Goya e dalla creazione di Adamo ed Eva. Il resto sarà dedicato alle opere italiane, con un'insieme di capolavori di Botticelli, Raffaelo, Mantegna e Antonello da Messina. Non perdiamoci poi le opere della scuola veneta, come Tiziano, Tintoretto e Veronese. Insomma per gli amanti dell'arte sarà uno spettacolo imperdibile!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo contare anche su delle guide interattive al Museo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

I quattro musei più belli al mondo

Approfittando delle vacanze, finita la scuola, è piacevole trascorrere una mezza giornata ammirando l'arte in senso lato. Quasi tutte le città, grandi o piccole che siano, conosciute o meno note hanno una pinacoteca o una mostra che il più delle volte...
Mostre e Musei

I 10 musei più grandi del mondo

In questa guida verranno indicati i 10 musei più importanti e più grandi al mondo. Se amate viaggiare e volete osservare diversi luoghi con storia, cultura e tradizioni diverse, è necessario fare riferimento ai musei. In essi riuscirete a trovare oggetti,...
Arti Visive

Andrea Mantegna: vita e opere più importanti

Andrea Mantegna è uno degli artisti più importanti nella scena dell'arte italiana che va dalla fine del Medioevo all'inizio dell'Età Moderna. L'eco delle sue ricerche si espanse per tutto il Rinascimento, coinvolgendo addirittura artisti come Leonardo...
Mostre e Musei

Come visitare il Museo Picasso di Madrid

Con l'arrivo imminente delle vacanze estive e delle belle temperature, i viaggi iniziano a farsi da protagonisti delle nostre giornate e settimane. Sicuramente, le mete più ambite come sempre, sono le capitali europee, grazie alla miriade di bellezze...
Mostre e Musei

Come visitare il Museo del Libro di Madrid

Paseo de Recoletos 20, Madrid. Se ti trovi nella capitale Spagnola, a questo indirizzo potrai visitare il Museo del Libro di Madrid. Esso si trova all'interno della Biblioteca Nazionale di Spagna, voluta nel 1792 da Filippo V di Spagna. L'apertura al...
Mostre e Musei

Come visitare il Museo Archeologico Nazionale di Madrid

Nel 1867, grazie al decreto Regio di Isabella II, l'allora sovrano Spagnolo Filippo III fondò il Museo Archeologico Nazionale di Madrid (Museo arqueológico nacional de España in lingua originale). Creato con lo scopo di conservare, classificare ed...
Arti Visive

Sandro Botticelli: vita e opere

La guida in questione si occuperà d'arte, andando a concentrarsi sull'artista Sandro Botticelli, di cui tratteremo una breve biografia per porre dei punti fermi sulla sua vita, e poi le sue opere principali. Sandro Botticelli aveva come nome reale Alessandro...
Arti Visive

Guida alle opere di Sandro Botticelli

Botticelli è uno dei più famosi pittori italiani vissuti nel rinascimento. Sono moltissime le opere dell'artista in Italia, in particolar modo agli Uffizi di Firenze, dove si può ammirare tutta la sua magnificenza pittorica. Capire fino in fondo i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.