Guida al Museu Picasso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Barcellona è una di quelle capitale che offre in egual misura cultura e divertimento. A due passi dalla Rambla, che è il cuore dello shopping e sede dei locali, si trova il centro storico, le architetture di Gaudì, ma anche le spiagge e i grandi parchi. Quasi tutto all'aria aperta, e d'estate ci piace così, ma se siete nella capitale catanala, il cielo è coperto, e si risveglia in voi la vena artistica? Allora siete fortunati, perché nel centro di Barcellona si trova il Museo Picasso, che raccoglie alcuni dei più grandi capolavori del maestro spagnolo. È un autentica istituzione, con un'esposizione permanente di circa 4000 opere; e proprio per la vastità del repertorio offerto vi sarà utile leggere questa pratica guida alla visita.

26

Innanzitutto capiamo come arrivarci. Il museo è situato in carrer Montcada 15-32, in un edificio storico dell'antica borghesia catalana, tra le stradine del quartiere Born. La metro più vicina è Jaume I, della linea gialla L4. L'ingresso è all'interno di un piccolo cortile, ma è molto ben segnalato e di certo non faticherete a trovarlo. Arrivati ci aspetta probabilmente una lunga coda. Oppure c'è la possibilità di acquistare i biglietti online sul sito ufficiale del museo, al link che vi lascio in fondo alla guida. Questo vi permetterà di evitare la coda ma dovrete segnalare in anticipo il giorno e l'orario di visita, con soli 15 minuti di ritardo concessi. E sono molto fiscali, perciò puntualità, mi raccomando. Il costo del biglietto è di 14€ per gli adulti; 7,50€ per i ragazzi dai 18 ai 25 anni, e per gli over 65; gratis per i minorenni e gli studenti universitari muniti di tesserino o badge della facoltà. Da segnalare l'ingresso gratuito la prima domenica del mese e ogni domenica dalle ore 15.

36

Una volta entrati, passato anche l'immenso guardaroba, inizierà subito la visita. Le stanze del museo seguono in modo cronologico le varie tappe dell'evoluzione artistica di Picasso. A partire dalla gioventù e da un interessante confronto: negli anni dell'accademia vi è una notevole distanza tra le opere cupe realizzate durante l'inverno, e quelle molto più allegre e brillanti legate ai giorni di vacanza estiva nel paese di Horta de San Joan. La stessa spensieratezza espressa ancora dai dipinti adolescenziali che il maestro spagnolo realizza a Malaga, sua città natale. Segue un periodo, e la relativa stanza, che indaga un momento buio della vita di Picasso. Quando è ancora molto giovane muore un suo caro amico di infanzia. Il fatto rappresenta una notevole scossa per lui, che si sovrappone ad una difficile parentesi economica. Senza soldi, e in lutto per l'amico, il pittore non può permettersi di comprare molti colori, e realizza un'inspiratissima serie di quadri dalla stretta ampiezza cromatica. È il suo celebre "periodo blu".

Continua la lettura
46

Proseguendo il tour ammirerete alcune opere in cui l'artista mira a copiare dei soggetti di Velazquez. Naturalmente, in ogni opera, è sempre ben identificabile il suo stile personale, ma è noto il fatto che Picasso lo considerasse suo maestro, nonostante fosse vissuto ben 300 anni prima. Più avanti ancora vi sono opere in cui l'evoluzione artistica del pittore segue il suo peregrinare in giro per l'Europa. Dapprima Barcellona, in cui Picasso assorbe le tendenze moderniste della città; e poi Parigi, in cui raggiunge la maturità professionale. Qui capisce la necessità di un nome d'arte, e la firma sui suoi quadri, che prima comprendeva due cognomi o spesso era assente, si evolve in "Picasso". È il famosissimo "periodo rosa". Durante la visita avrete modo di soffermarvi in stanze contenenti pure dei frammenti del Picasso scultore, con opere di assoluto spessore. Ma spesso a colpire i turisti è la "stanza dei piccioni", in cui sono raccolti un notevole esercito di quadri con questo stravagante soggetto, di cui, pare, la sua terrazza in California fosse infestata.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Come visitare il Museo Picasso di Madrid

Con l'arrivo imminente delle vacanze estive e delle belle temperature, i viaggi iniziano a farsi da protagonisti delle nostre giornate e settimane. Sicuramente, le mete più ambite come sempre, sono le capitali europee, grazie alla miriade di bellezze...
Mostre e Musei

Guida al Museum Berggruen

Berlino è sicuramente una delle capitali europee più artistiche e culturali, in quanto ospitano il maggior numero di musei. Uno dei fiori all'occhiello della città, anche se poco conosciuto, è senz'altro il Berggruen Museum. Dal 1996 il museo si trova...
Mostre e Musei

Guida al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino

L'Italia è sicuramente il paese con il più vasto contenuto culturale da poter offrire. Tutto ciò viene espresso attraverso siti antichi, quadri, libri antichi statue, arazzi, e mosaici. Questo grande patrimonio viene solitamente conservato nei Musei....
Mostre e Musei

Guida al Guggenheim Museum di New York

Sparsi per le sue strade di New York si possono trovare edifici di straordinaria bellezza e innovazione tecnologica degli inizi del secolo scorso, che hanno segnato la storia della città e dell'architettura moderna nel suo insieme. Tra questi edifici...
Mostre e Musei

Guida al Museo Guggenheim di Venezia

La Peggy Guggenheim Collection di Venezia è un museo situato nel Canal Grande, con sede a Palazzo Venier dei Leoni e facente parte della Salomon R. Guggenheim Foundation. Una visita al museo è non può di certo mancare a tutti gli appassionati di arte:...
Mostre e Musei

Guida al Museo del Prado

La Spagna oltre ad offrire bellissime spiagge e monumenti di grande pregio che la contraddistinguono è anche una città d'arte. Se è nelle nostre intenzioni trascorrere alcuni giorni nella sua capitale Madrid, non possiamo non visitare il Museo del...
Mostre e Musei

Guida al Residenzschloss Dresden

Il viaggio rappresenta non il mezzo per raggiungere una meta ma a volte rappresenta lo scopo stesso di quel periodo di tempo che tutti siamo soliti chiamare vacanza. Ci ono viaggi particolari che possono coadiuvare il relax alla storia alla cultura e...
Mostre e Musei

Guida al Museo Guggenheim

In questo articolo vogliamo parlare di un argomento molto utile ed anche bello da conoscere. Stiamo parlando di una guida completa al museo Guggenheim, per conoscerlo meglio e capire che cosa poter ammirare al suo interno. Il Guggenheim Museum di New...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.