Guida al National Museum of Namibia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il National Museum of Namibia è l'istituto al centro dei programmi di coinvolgimento dei turisti e della popolazione locale nei confronti dell'arte e della cultura nazionale. Si propone di diventare l'istituzione principale atta a celebrare, collezionare, preservare e fare ricerca nel campo delle arti e dei mestieri come componenti fondamentale dell'identità culturale. Situato al centro di Wndhoek, la capitale della Namibia, ospita una ricca collezione permanente e delle mostre temporanee. Ecco una piccola guida.

25

Prima dell'indipendenza del 1990 il coordinamento nazionale delle arti e dei mestieri era affidato all'AAN (Arts Association of Namibia) in seguito quindi si cercò di creare un museo che celebrasse l'arte nazionale. Questi sforzi diventarono legge nel 2000 e l'attuale edificio è quindi la sede principale di questo coordinamento. Inizialmente si trattava di una struttura dedicata all'arte così come alla musica e alla danza e conteneva una libreria e un ufficio per la comunità scientifica. L'edificio ha subito molte variazioni nel corso del tempo e altre espansioni sono in corso. Da questo ne deriva l'architettura eclettica. Oltre agli spazi espositivi sono presenti delle aree che possono essere affittate da privati e un negozio. L'istituto al fine di promuovere l'arte e l'artigianato locale ha dato vita anche a numerose attività collaterali come i workshop di intelaiatura e incorniciatura.

35

Tra le collezioni permanenti c'è la NAGN Collection. Composta da duecentosettanta opere di origine namibiana. Raccoglie le testimonianze più importanti per lo sviluppo dell'arte nazionale. Per la maggior parte si tratta di opere ospitate durante le mostre temporanee. La selezione avviene seguendo dei criteri che tengano conto dello spessore tecnico e concettuale. La ARTS ASSOCIATION HERITAGE TRUST (AAHT) Collection raggruppa opere donate dalla Arts Association of Namibia (AAN). Comprende sculture, dipinti e arte tradizionale africana, per lo più di origine Namibiana. A causa delle piccole dimensioni dei locali, solo una parte della collezione viene esposta durante tutto l'anno. L'artista maggiore di questa sezione è John Ndevasia Muafangejo con le sue splendide incisioni su linoleum.

Continua la lettura
45

L'edificio si trova all'angolo tra la Robert Mugabe Avenue e la John Meinert Street ed è aperto il lunedì dalle 14:00 alle 17:00, dal martedì al venerdì dalle 8:00 alle 17:00 e il sabato dalle 9:00 alle 14:00. All'interno è presente anche un negozio con oggetti artigianali prodotti in tutte le tredici regioni del Namibia.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Guida al National Gallery Of Scotland

La National Gallery of Scotland è una galleria d'arte situata ad Edimburgo (Scozia) ed è prevalentemente un Ente di beneficenza. Il museo si trova in un edifico di stile neoclassico progettato da William Henry Playfair, uno dei più geniali architetti...
Mostre e Musei

Guida al Museum of Broken Relationships

Il Museum Of Broken Relationships si trova in Europa e precisamente nel centro storico di Zagabria, all'interno di un palazzo e a pochi metri dalla sua particolare funicolare. Nei passi successivi di questa guida ci sono alcuni utili consigli, su cosa...
Mostre e Musei

Guida al Louisiana Museum of Modern Arts

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori ad avere in mano una vera e propria guida al Louisiana Museum of moderne arts, in maniera tale da poterlo conoscere per bene ed in modo particolare, per viverlo veramente in pieno.Se desideriamo...
Mostre e Musei

Guida al Metropolitan Museum Of Art

Nella guida che segue vi sarà parlato del Metropolitan Museum Of Art, uno dei Musei di New York tra i più grandi al mondo. Racchiude al suo interno innumerevoli opere rappresentanti, tra le altre, l'Arte Classica, quella Egiziana, quella Asiatica e...
Mostre e Musei

10 consigli utili per una visita al Museum of Modern Art di New York

New York, anche nota come la "Grande Mela", è una delle metropoli più conosciute al mondo e meta turistica prediletta di chi ha sempre sognato di viaggiare in America. La sua fama la si deve, oltre che al "cibo spazzatura", alle sue strutture architettoniche...
Mostre e Musei

Guida al Smithsonian American Art Museum

Lo Smithsonian American Art Museum consiste in uno dei più importanti musei di Washington D. C., anche se in realtà lo possiamo comunemente definire come un complesso di musei. Infatti sono presenti ben 19 musei negli stati di New York, del Virginia,...
Mostre e Musei

Guida al Museum Berggruen

Berlino è sicuramente una delle capitali europee più artistiche e culturali, in quanto ospitano il maggior numero di musei. Uno dei fiori all'occhiello della città, anche se poco conosciuto, è senz'altro il Berggruen Museum. Dal 1996 il museo si trova...
Mostre e Musei

Guida al Guggenheim Museum di Bilbao

Se decidiamo di andare a fare una vacanza a Bilbao una città dei Paesi Baschi a nord della Spagna, non bisogna perdere una visita al Museo di arte contemporanea. Questi appartiene alla fondazione Guggenheim ed è stato progettato da Frank Gehry nel 1997...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.