Guida alla Triennale Di Milano

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se vi trovate a Milano è opportuno e consigliabile andare alla triennale di Milano. La Triennale di Milano ha la sua principale sede nel Palazzo dell'Arte di Parco Sempione, in Viale Alemagna. Nel museo si trovano numerose opere di design ed esposizioni temporanee di arte moderna, di pittura, di moda, di scultura e architettura. Vengono organizzati eventi, mostre e convegni dedicati a grandi stilisti, architetti e altro ancora. In questa guida cercheremo di parlarvi della triennale di Milano illustrandovi tutto ciò che è presente in essa, seguendovi passo dopo passo.

28

Occorrente

  • pochi euro e tanta voglia di visitare
38

Fondazione

La Triennale è stata creata da Guido Marangoni a Monza nel 1923, solo pochi anni dopo venne trasferita a Milano in concomitanza della costruzione del Palazzo dell'Arte di Giovanni Muzio. La Triennale di Milano si occupa di sviluppare al meglio la collaborazione tra le diverse forme di arte, l'industria e le attività produttive con corsi opere spettacoli ecc...

48

Come raggiungerla

Si può raggiungere facilmente la Triennale con i mezzi pubblici, con la metrò bisogna scendere alla fermata Cadorna-Triennale, mentre con l'autobus della linea 61 alla fermata Triennale. Se lontani da Milano bisogna con il treno scendere alla stazione di Porta Garibaldi, se invece si vuole raggiungere la Triennale con la propria auto, si può posteggiare in qualche via laterale del Corso Sempione.

Continua la lettura
58

Orari e prezzi

La Triennale di Milano apre dal martedì alla domenica dalla 10.00 alle 20.00, mentre il giovedì dalle 10.30 alla 23.00. La triennale di Mimano è chiusa di lunedì e che la biglietteria chiude un'ora prima dell'orario stabilito per le mostre. Il costo del biglietto è di 8,00 € per ogni mostra, tuttavia si ha la possibilità di visitare tutte le esposizioni acquistando un biglietto unico del costo di 10,00 €. Per i pensionati over 65 anni o i ragazzi con un'età inferiore ai 26 anni, il costo del biglietto sarà ridotto e pari a 6,50 €.

68

Museo del design italiano

Nella Triennale di Milano si può vedere il museo del design italiano che si rinnova continuamente sia negli allestimenti che in tutte le tematiche trattate. Troviamo le recenti opere creative del made in Italy, la qualità della grafica italiana, le tecniche della grafica pubblicitaria e altro ancora. Consiglio di non perdere la mostra "Off vase, dieci capolavori in vetro fatti da Gianni Veneziani che rappresentano lo stesso oggetto, un vaso, ma sotto varie sfumature ed utilizzi. All'interno della Triennale si può ammirare anche il Teatro dell'Arte, un palcoscenico che presenta l'arte ed il design, a cui consiglio di partecipare, se si ha le possibilità ed il tempo, ad uno spettacolo.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Raccomando di  vedere anche la mostra "Flos", dedicata a Gino Sarfatti, qui potrai apprezzare 650 tipi di strumenti luminosi da lui ideati
  • tenete ben presente che alla triennale non è ammesso alcun animale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Guida al Castello Sforzesco di Milano

Il castello Sforzesco di Milano è uno degli edifici storici più caratteristici della città, assieme al Duomo. La costruzione risale al medioevo, quando la famiglia dei Visconti ebbero l’esigenza di costruire una fortificazione per difendere la città....
Mostre e Musei

Guida alle mostre permanenti di Milano

Milano è una città ricca di proposte per quanti amano l'arte e la cultura: il ricco e variegato complesso urbano si propone come un vero manuale di architettura a cielo aperto, che spazia dal paleocristiano di S. Ambrogio al gotico del Duomo, giungendo...
Mostre e Musei

I musei imperdibili di Milano

Sia che la si scelga per passare il week end o per un periodo di tempo maggiore, chi sceglie Milano come meta per trascorrere il proprio tempo libero, ha sicuramente voglia di scoprire il meglio di questa città; ogni giorno sempre più affascinante e...
Mostre e Musei

Le statue più significative del cimitero monumentale di Milano

Il cimitero monumentale di Milano nasce dall'estro dell'architetto Carlo Maciachini. La costruzione fu avviata nel 1864 e conclusa nel 1866. A renderlo famoso è il suo stile eclettico che mescola il gotico al romantico. Nel susseguirsi dei secoli, il...
Mostre e Musei

Come visitare il Museo di storia naturale a Milano

Se amate l'arte e la cultura allora sicuramente amate anche i tanti musei che le città, e in particolare le grandi città vi possono offrire. In questa guida parleremo di una città d'arte, ci stiamo riferendo a Milano e più precisamente al Museo di...
Mostre e Musei

Cinque pinacoteche da non perdere a Milano

Negli ultimi anni, Milano si è imposta nel panorama internazionale come una delle città più vive e interessanti: da Expo alla moda, dalla rinnovata skyline in continua evoluzione ai quartieri della vita notturna, le ragioni per andare alla scoperta...
Mostre e Musei

Musei a Milano: quali visitare con i bambini

Milano, la città della moda, accoglie i turisti nella sua instancabile frenesia visibile in tutti i luoghi del centro storico. Non c'è niente di meglio allora specialmente per le famiglie che staccare dalla frenetica metropoli e andare a visitare uno...
Mostre e Musei

Le più belle mostre di ottobre a Milano

Tutti sanno che Milano è la capitale della moda, ma pochi sono a conoscenza delle innumerevoli iniziative culturali che vengono ospitate da questa meravigliosa città. Essendo una città abbastanza cara, spesso si opta per visitarla in bassa stagione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.