Guida alle opere di J.R.R. Tolkien

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

John Ronald Reuel Tolkien, o meglio conosciuto come J. R. R. Tolkien, è stato uno degli scrittori più prolifici e influenti del XX secolo. I suoi libri hanno contribuito a far conoscere alle grandi masse e ridisegnare l'intero genere fantasy. Ha influenzato diversi scrittori moderni (tra i tanti possiamo trovare King). Le sue opere sono famose anche a livello cinematografico, infatti i suoi due libri più famosi, Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, sono stati portati sul grande schermo, questo ha contribuito ad aumentare ancora di più la sua già grande fama. In questa breve guida andremo a darvi alcune informazioni che vi aiuteranno a orientarvi sulle opere di Tolkien.

26

Il Simarillion

La prima opera che andremo a prendere in considerazione è Il Simarillion. Pubblicata postuma alla morte dello scrittore, narra la creazione di Arda e della Terra di Mezzo. Per chiunque voglia cimentarsi nell'immenso mondo di Arda, questo libro deve essere il punto di partenza in quanto è possibile capire la mitologia e la logica sulla quale è stato costruito questo mondo immaginario.

36

Lo Hobbit

Portato recentemente al cinema, si tratta del seguito diretto del Simarillion. Questo romanzo si svolge anni dopo le vicende narrate nel primo libro e riprende alcuni elementi narrati nelle storie precedenti. Inoltre compare per la prima volta l'Unico Anello, l'oggetto che sarà il cuore della sua opera più importante e famosa, Il Signore degli Anelli. La lettura di questo romanzo risulterà molto più leggere e agevole rispetto al Simarillion, questo è dovuto anche al fatto che inizialmente fosse stata pensata come storia per bambini.

Continua la lettura
46

Il Signore degli Anelli

Contrariamente a come molti pensano, Il Signore degli Anelli è un'opera unica. La suddivisione in 3 parti è avvenuta solamente per questioni di pubblicazione e marketing. Questa è sicuramente l'opera più grande e famosa di Tolkien. Acclamato dalla critica ed elogiato tra i lettori, questo romanzo narra le vicende legate all'Unico Anello, simbolo di potere e distruzione. Al suo interno si intrecceranno storie di diversi personaggi che andranno tutte a culminare in un unico e grande epilogo.

56

Racconti Incompiuti

Si tratta di una raccolta di racconti postuma alla morte dell'autore. Al suo interno sono presenti storie originali e conclusive scritte da Tolkien prima della sua morte, mentre altre sono effettivamente incompiute e sono state visionate e sistemate da un curatore. La trama di tutti questi racconti andrà a espandere l'universo di Arda, andando a toccare tutte le ere descritte nei precedenti libri.

66

Beren e Luthien

Si tratta della pubblicazione postuma più recente. Questa storia riprende un racconto, già presente nel Simarillion, che a detta dell'autore meritava di essere pubblicato autonomamente. Quest'opera parla di una storia d'amore complicata tra due esseri di due razze di diverse. Spesso Tolkien identificò lui e sua moglie come i protagonisti principali della vicenda, tant'è che sulla lapide di entrambi vengono riportati i nomi di Beren e Luthien.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

5 libri fantasy da leggere assolutamente

Amatissimo da milioni di lettori di tutte le età, il fantasy è un genere in continua espansione. Nato forse già tra il XIX e il XX secolo, ha conquistato il cuore di tanti amanti della lettura soprattutto nella seconda metà del Novecento con le opere...
Letteratura

Guida alle opere di Italo Svevo

Italo Svevo, poeta Italiano, scrisse due romanzi: Una vita (1892) e Senilità (1898; come l'uomo cresce più anziano,1932). Entrambi i libri vengono ignorati dai lettori e dai critici. Quindi Svevo si limitò a scrivere saggi e storie. Questo fino a quando...
Letteratura

Guida ai libri fantasy

II fantasy è un genere letterario molto diffuso, i cui temi sono, appunto, fantastici (magia, creature mitologiche etc.). A causa della vastità e della varietà dell'universo fantasy, non è sempre facile recuperare quei titoli che vale davvero la pena...
Letteratura

Guida alle opere di Primo Levi

Primo Levi (1919-1987) è stato uno scrittore italiano di rilevanza internazionale. Visse e morì a Torino da genitori di origine ebrea, e qui si laureò in chimica nel 1941. Lavorò in tale settore, alternandolo alla letteratura, finché non decise di...
Letteratura

Come scrivere una storia fantasy

Negli ultimi anni il Fantasy è riuscito a guadagnare una certa fama, soprattutto grazie alle avventure del mago Harry Potter scritte da J. K. Rowling e alla rivisitazione cinematografica della saga de "Il Signore degli Anelli" di J. R. R. Tolkien. Sono...
Letteratura

Guida alle opere di Kundera

Scrittore ceco naturalizzato francese, Milan Kundera è emigrato in Francia nel '75 in seguito a dissidi con il Partito Comunista ceco. La sua opera è intrecciata alle vicende politiche al punto che in ogni suo romanzo dà voce a uno o più esiliati,...
Letteratura

Guida alle opere di Dino Buzzati

Dino Buzzati è stato uno scrittore e giornalista italiano che nacque il 16 ottobre del 1906 e morì nel gennaio del 1972. Dino Buzzati viene ricordato come uno degli esponenti più importanti del fantastico, avendo scritto numerosi romanzi (ma anche...
Letteratura

I più popolari titoli del genere fantasy

Universi immaginari in cui immergersi, popoli e creature fantastiche come elfi, orchi, gnomi, hobbit, draghi, la magia e l'eterno conflitto tra bene e male, i viaggi in terre sconosciute, i protagonisti alla scoperta del proprio destino e delle proprie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.