Guida alle opere di Kundera

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Scrittore ceco naturalizzato francese, Milan Kundera è emigrato in Francia nel '75 in seguito a dissidi con il Partito Comunista ceco. La sua opera è intrecciata alle vicende politiche al punto che in ogni suo romanzo dà voce a uno o più esiliati, perlopiù intellettuali dissidenti. Del resto, dopo la Primavera di Praga è stata vietata la circolazione in patria dei suoi libri. Accanto al tema dell'esilio ritorna in ogni sua opera il motivo della memoria. Kundera dà vita a una forma particolare di romanzo-saggio, in cui porzioni di narrativa sono mirabilmente scandite da digressioni filosofiche. È nelle pieghe narrative che la memoria fa difetto - sembra dirci l'autore nelle sue opere - perché siamo letteralmente condannati al passato. Ecco qui una guida alle opere di Kundera.

26

Lo scherzo

Pubblicato in Cecoslovacchia nel 1967 e apparso in Francia l'anno successivo, Lo scherzo è il romanzo che rivela l'autore. Dopo qualche mese il libro viene bandito dal governo ceco perché nel frattempo Kundera si schiera pubblicamente a favore della Primavera di Praga. Avrebbe abbandonato il ruolo di docente, sarebbe stato espulso dal Partito Comunista e qualche anno dopo si sarebbe trasferito in Francia. Lo scherzo narra la vicenda dello studente Ludvik, che alla fine della seconda guerra mondiale invia alla compagna una cartolina-scherzo in cui si dice favorevole al socialismo. A causa di queste tre righe beffarde, che la compagna prende sul serio, perderà ogni diritto in patria.

36

Il valzer degli addii

Ambientato in un paese socialista del '68 e pubblicato nel 1972, Il valzer degli addii tocca temi scottanti come l'esilio, l'aborto, la militanza politica. A un impianto strutturale classico, Kundera abbina il sarcasmo che lo contraddistingue. Del resto, uno dei personaggi del romanzo è un intellettuale dissidente che è costretto a emigrare in un altro paese, chiara allusione alle ultime vicissitudini politiche lo hanno visto protagonista. Le storie di quattro personaggi eccentrici s'intrecciano e ruotano attorno alla vita di Rezena, bella e misteriosa infermiera.

Continua la lettura
46

L'insostenibile leggerezza dell'essere

Pubblicato nel 1984, L'insostenibile leggerezza dell'essere è considerato il suo capolavoro e certamente è il suo libro più noto. Celebrato e amato persino da Italo Calvino, è costruito come un vortice all'interno del quale si muove il quadrilatero amoroso costituito dai protagonisti. Forma di romanzo-saggio, tipica di Kundera, è racchiuso da una cornice filosofica che gioca sull'opposizione parmenidea tra pesante e leggere, essere e non essere. Anche qui ritorna il tema autobiografico dell'intellettuale esiliato per motivi politici, anche qui le storie d'amore s'intrecciano alla Primavera di Praga. I quattro protagonisti finiranno per allontanarsi l'uno dall'altro, sono e non sono (ecco Parmenide!) per l'altro.

56

La lentezza

Primo romanzo in lingua francese, La lentezza è un magistrale esempio di brevità e nitore. Due storie d'amore divise da due secoli sono soltanto apparentemente al centro della vicenda narrativa. Inevitabile anche qui la figura del professore allontanato dalla facoltà, ricorrente alter ego di Kundera. Ma la protagonista assoluta è in realtà la lentezza, inestricabilmente intrecciata alla memoria fino a identificarsene. Tutto il libro è giocato sull'opposizione delle coppie lentezza-ricordo e velocità-oblio.

66

L'ignoranza

Nell'Ignoranza, apparso nel 2001, non mancano una strana storia d'amore e i temi ricorrenti dell'esilio e della memoria. Dopo vent'anni di esilio, un uomo e una donna rientrano in patria e tentano di riannodare le fila della loro relazione. Il problema è che i loro ricordi non coincidono: crediamo di vivere una stessa vicenda, durante una storia d'amore, ma il fatto è che spesso i pezzi non s'incastrano. La nostra memoria è debole, siamo inghiottiti a più riprese dall'oblio. L'ignoranza cui allude il titolo ha a che fare proprio con la nostra inettitudine a ricordare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Guida alle opere di Primo Levi

Primo Levi (1919-1987) è stato uno scrittore italiano di rilevanza internazionale. Visse e morì a Torino da genitori di origine ebrea, e qui si laureò in chimica nel 1941. Lavorò in tale settore, alternandolo alla letteratura, finché non decise di...
Letteratura

Guida alle opere di J.R.R. Tolkien

John Ronald Reuel Tolkien, o meglio conosciuto come J. R. R. Tolkien, è stato uno degli scrittori più prolifici e influenti del XX secolo. I suoi libri hanno contribuito a far conoscere alle grandi masse e ridisegnare l'intero genere fantasy. Ha influenzato...
Letteratura

Guida alle opere di Dino Buzzati

Dino Buzzati è stato uno scrittore e giornalista italiano che nacque il 16 ottobre del 1906 e morì nel gennaio del 1972. Dino Buzzati viene ricordato come uno degli esponenti più importanti del fantastico, avendo scritto numerosi romanzi (ma anche...
Letteratura

J.D. Salinger: vita e opere

Se siamo amanti della letteratura e ci piacerebbe riuscire ad approfondire la vita e le opere degli autori che più preferiamo, grazie ad internet potremo riuscirci in maniera molto semplice. Sul web, infatti, ogni giorno vengono pubblicate tantissime...
Letteratura

Victor Hugo: vita e opere

All'interno di questa guida, andremo ad occuparci di letteratura. Nello specifico, in questo caso, presteremo attenzione a Victor Hugo. Cercheremo di ripercorrere le sue esperienze di vita con una biografia temporale, legandola alle sue opere principali....
Letteratura

Virginia Woolf: vita e opere principali

Virginia Woolf fu una delle figure più importanti e innovative della letteratura inglese del ventesimo secolo. Virginia Woolf fu scrittrice e saggista. Fu molto attiva nella lotta per i diritti delle donne, e dette vita al primo nucleo del circolo culturale...
Letteratura

Claudio Magris: vita e opere

Claudio Magris è nato nel 1939 a Trieste, ed è un saggista e filosofo culturale, nonché docente di letteratura tedesca. Le opere di fama internazionale sono Danubio (1986) e Microcosmi (1997), ed entrambi parlano di viaggi liberi dell'immaginazione...
Letteratura

Biografia e opere di Dante

Dante Alighieri è il poeta italiano, appartenente al periodo medievale, più conosciuto a livello mondiale. Considerato da tutti il padre della lingua italiana, deve la fama alla sua opera più famosa, la Divina Commedia, tra i più grandi capolavori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.