Henry James: vita e opere

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Henry James nacque a New York il 15 Aprile 1843. Fu uno dei tredici figli di un immigrato irlandese. Ereditò una grande ricchezza da suo padre e ciò gli permise di dedicare la maggior parte del suo tempo allo studio della teologia, della filosofia e del misticismo. I bambini di James crebbero con insegnamenti spesso non ortodossi sia tramite la scuola, sia tramite lezioni da insegnanti privati e sia per il loro libero accesso a libri di ogni genere e avventure di ogni tipo. Nel 1855, la famiglia James intraprese un lungo viaggio a Londra e Parigi e Ginevra. Questa esperienza influenzò la decisione di Henry, come adulto, di andare a vivere in Europa, piuttosto che nella sua terra natia, e di passare lì la sua "carriera" da scrittore. Ma vediamo insieme la vita e le opere di Henry James.

24

Tra le opere di James, iniziamo con il parlare del suo primo racconto: "Una tragedia di errori" che scrisse alla giovane età di vent'anni. L'opera raccontava di una donna e del suo piano per assassinare il marito, ma che finisce con la morte del suo amante. In moltissime sue opere è possibile notare il suo interesse nei fantasmi. Basti pensare al "Romanzo di certi vecchi abiti" in cui l fantasma della prima moglie di un uomo, uccide la sua seconda moglie. In sintesi, James ha scritto circa una ventina di romanzi ed oltre un centinaio di racconti e novelle, recensioni letterarie e diari di viaggio: si potrebbe dire che abbia scritto più di qualsiasi altro grande scrittore americano. Ma definire James uno scrittore americano, tuttavia, non è del tutto esatto poiché egli visse e scrisse in Inghilterra, e talvolta anche in Francia, in Svizzera ed in Italia.

34


Il tema de "Il Giro di vite" invece si basa sulla popolarità dei fantasmi nel diciannovesimo secolo, con cui James aveva molta familiarità. Sembra infatti che Henry James sia stato "famoso" per le sue osservazioni sui fenomeni spiritici. Anche se "Il Giro di vite" può essere considerata come una storia di fantasmi, proprio perché attrae un pubblico che crede fermamente negli gli spettri considerati da molti come reali, pericolosi e come fenomeni scientificamente accertati.

Continua la lettura
44

Tra le opere letterarie più famose di James vediamo "Gli Europei" e "I bostoniani". Hanry James, nel corso della sua vita, ha spesso incontrato un gran numero di letterati americani ed europei del suo tempo, i quali hanno influenzato il suo stile letterario e le sue convinzioni. Basti pensare all'opera "Il giro di vite" scritta nel 1897, tre anni dopo il suicidio di un suo caro amico, in un momento in cui James soffriva di gotta paralizzante. Per diversi anni, i suoi libri non ebbero molto successo poiché le sue opere furono considerate troppo intellettuali per diventare redditizie sul palco di Londra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Virginia Woolf: vita e opere principali

Virginia Woolf fu una delle figure più importanti e innovative della letteratura inglese del ventesimo secolo. Virginia Woolf fu scrittrice e saggista. Fu molto attiva nella lotta per i diritti delle donne, e dette vita al primo nucleo del circolo culturale...
Letteratura

John Steinbeck: vita e opere

John Steinbeck può essere considerato come uno degli scrittori americani più rilevanti del ventesimo secolo ed è ricordato da tutti per i suoi romanzi e novelle. Premio Nobel per la Letteratura, l'autore viene considerato come il simbolo principale...
Letteratura

J.D. Salinger: vita e opere

Se siamo amanti della letteratura e ci piacerebbe riuscire ad approfondire la vita e le opere degli autori che più preferiamo, grazie ad internet potremo riuscirci in maniera molto semplice. Sul web, infatti, ogni giorno vengono pubblicate tantissime...
Letteratura

Charles Perrault: vita e opere

Magari per molti il nome di "Charles Perrault" non significa nulla, non ci si ricorda di averlo studiato a scuola tra i libri di testo insieme al Leopardi, al Manzoni, o ad Ugo Foscolo, tanto per citarne alcuni, ne di averlo letto tra i nomi dei filosofi...
Letteratura

Vita e opere di D'Annunzio

Gabriele D'annunzio è un poeta e letterato che caratterizzò il 900, sopratutto durante il ventennio fascista. Infatti lo stesso Benito Mussolini ne era affascinato dalle sue opere e dai suoi pensieri, definendolo uno degli esponenti principali delle...
Letteratura

Victor Hugo: vita e opere

All'interno di questa guida, andremo ad occuparci di letteratura. Nello specifico, in questo caso, presteremo attenzione a Victor Hugo. Cercheremo di ripercorrere le sue esperienze di vita con una biografia temporale, legandola alle sue opere principali....
Letteratura

Luciano Erba: vita e opere

Luciano Erba è un poeta milanese del Novecento, morto qualche anno fa, precisamente nel 2010. Laureato all'Università Cattolica nel 1947 in lingua e letteratura francese, ha dedicato la sua vita all'insegnamento inizialmente nelle scuole superiori e...
Letteratura

Thomas Mann: vita e opere

Thomas Mann è stato uno scrittore e saggista di origine tedesca del '900. Per conoscere ed apprezzare le sue qualità e le sue capacità letterarie, è opportuno conoscere la sua vita e le sue opere. È stato apprezzato dalla critica al punto da attribuirgli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.