I 5 castelli più affascinanti della Lombardia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Lombardia è una regione ricca di castelli risalenti al Medioevo e al Rinascimento. Principi, duchi e marchesi che si sono succeduti nel corso dei secoli, hanno fatto costruire questi splendidi edifici. Le fortezze lombarde hanno avuto funzioni sia residenziali che di difesa e controllo del territoro. Se siete appasionati di storia, e non sapete quali fortificazioni andare a visitare, questa guida fa al cosa vostro. Leggetela per scoprire qualcosa di più su i 5 castelli più affascinanti della Lombardia.

26

Castello Sforzesco

Il Castello Sforzesco è uno dei simboli più famosi della città di Milano. Il suo primo proprietario è stato il duca Galeazzo Visconti, che tra il 1360 e il 1370 ha fatto costruire una fortificazione chiamata Castello di Porta Giovia. I suoi successori hanno ampliato l'edificio, fino a quando non è giunto al potere Francesco I Sforza. Quest'ultimo ha ricostruito il castello, a seguito della sua distruzione avvenuta nel 1447. Per questo motivo la fortezza è conosciuta ancora oggi come Castello Sforzesco.

36

Castello San Giorgio

Il Castello San Giorgio fa parte del complesso della Reggia dei Gonzaga. La roccaforte è stata completata nel 1406 su ordine di Francesco I Gonzaga, marchese di Mantova. Questo edificio ha ricoperto una funzione di difesa per la città di Mantova. Il castello ha una pianta quadrata, tre ponti levatoi, ed è circondato da un fossato. Ci sono molte cose da vedere in questa fortezza, una delle più famose è la Camera degli Sposi, una stanza realizzata da Andrea Mantegna.

Continua la lettura
46

Rocca Borromea di Angera

La Rocca Borromea di Angera è un castello situato nella città di Angera, sulle sponde del Lago Maggiore. Costruita nel X secolo, la fortezza si trova in un punto strategico, una altura che permette il controllo del lago e dei territori circostanti. L'aspetto attuale della roccaforte è dovuto agli interventi effettuati per volere delle famiglie Visconti e Della Torre. Una delle principali attrazioni dell'edificio è il Museo della Bambola e del Giocattolo.

56

Castello di Soncino

Il Castello di Soncino è la più importante fortificazione che si può trovare nell'area di Cremona. Per gran parte del Rinascimento questa roccaforte ha ricoperto un importante ruolo difensivo nell'area. L'attuale aspetto delle sue mura è dovuto alle ristrutturazioni operate su ordine di Francesco Sforza. Si segnalano alcune ali di interesse artistico all'interno del castello, curate da pittori come Bernardino Gatti e Vincenzo Campi.

66

Castello Scaligero

Il Castello Scaligero è una delle fortezze medievali meglio conservate d'Italia. Si trova a Sirmione, ed è uno dei rari casi di castello adibito a funzioni di controllo degli scambi commerciali e portuali. L'edificio è circondato su tutti e quattro i lati dalle acque del Lago di Garda. All'interno della roccaforte si può visitare il museo, oppure fare una passeggiata sui camminamenti per le ronde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

5 musei da visitare con i bambini in Lombardia

Se si sceglie bene la propria meta, portare i bambini in un museo può regalare alcune ore di tranquillità e divertimento intelligente a tutta la famiglia. Che si vada alla scoperta dei dinosauri o ci si perda in mezzo ai treni a vapore, che ci si dedichi...
Mostre e Musei

5 musei in Lombardia da visitare assolutamente

Siete dei cultori del bello e dei fervidi amanti dell'arte? Ogni qualvolta partiate per una nuova entusiasmante vacanza, il vostro primo pensiero è quello di scegliere i musei da visitare? Se state partendo in viaggio per la Lombardia, questa è la guida...
Letteratura

Le più belle fiabe popolari italiane

Siamo cresciuti tutti a suon di fiabe: creature magiche, castelli incantati, avventure emozionanti... Chi non ne conosce almeno una? Tuttavia, la cosa che non tutti sanno è che il patrimonio italiano è ricco di bellissime fiabe e leggende popolari che...
Arti Visive

Breve storia dell'arte italiana

L'arte italiana è caratterizzata da mutamenti, che passano attraverso i vari secoli. Chiaramente, ogni epoca presenta un proprio stile, e le varie testimonianze sono giunte fino a noi. In questa guida tracceremo una breve storia di quella che è stata...
Mostre e Musei

I musei più belli d'Italia

Nonostante tutte le sue contraddizioni e i suoi difetti, non esiste un paese al mondo più bello dell'Italia. E questo non sono solo gli Italiani a pensarlo, ma tutto il mondo a riconoscerlo: il patrimonio artistico-culturale dell'Italia è unico nell'intero...
Mostre e Musei

Imola e i suoi monumenti

Tra tutte le belle cittadine emiliane, Imola occupa senza dubbio un posto d'onore. Nel triangolo Bologna-Ravenna-Forlì, a pochi passi dall'autostrada A14 c'è sicuramente uno dei borghi più affascinanti della Pianura Padana. Se ti trovi nei pressi o...
Mostre e Musei

Guida al Museo di Palazzo Medici Riccardi a Firenze

Se vi ritenete degli appassionati di musei o di arte in generale, ed avete deciso di visitare il Palazzo Medici Riccardi nella città di Firenze, questa è la guida che fa al caso vostro. Grazie a questo semplice ed interessante articolo di guida potrete...
Mostre e Musei

Guida al Castello Sforzesco di Milano

Il castello Sforzesco di Milano è uno degli edifici storici più caratteristici della città, assieme al Duomo. La costruzione risale al medioevo, quando la famiglia dei Visconti ebbero l’esigenza di costruire una fortificazione per difendere la città....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.