I 5 dischi da non perdere degli Europe

Tramite: O2O 04/11/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Negli anni ottanta si sono formati molti gruppi musicali. Tra i più amati di questo periodo troviamo gli Europe. Questo gruppo è un complesso hard&heavy formatosi nel lontano 1982 ed attivo fino ad oggi. Durante la loro carriera musicale hanno inciso molti album. Quest'ultimi hanno riscontrato tantissimo successo e attualmente vengono ancora acquistati, poiché risulta un genere musicale piacevole e ricco di ritmo. Infatti i testi e la musica delle canzoni sono interessanti e validi. Nella seguente lista indico i 5 dischi da non perdere degli Europe.

26

Europe

Europe è uno degli album da non perdere degli Europe. Questo lavoro viene pubblicato nel 1983 e contiene nove tracce. È un disco gradevole, energico e allo stesso tempo grintoso. Ogni brano viene caratterizzato da testi e musica valida e pregevoli. Nella playlist troviamo: In the future to come forewell, Seven doors hotel, the King will return, Boyazont, children of this time, Words of wisdom, Paradise bay e Memories. Questo album rappresenta l'esordio degli Europe e ancora oggi viene confermato uno dei migliori.

36

Wings of tomorrow

Wings of tomorrow è un album registrato nel 1983 e pubblicato nel 1984. La produzione contiene dieci tracce: Stormiwind, Screan of Anger, Open you heart, Treated bad again, Aphasia, Wings of tomorrow, Wasted time, Lyn' Eyes, Dreamer, Dance the night, Away. È l'album principale degli Europe e ha un grande impatto melodico.

Continua la lettura
46

The final countdown

The final countdown è un album pubblicato nel 1986 dell'etichetta Epic. Il disco contiene dieci tracce e viene considerato uno dei più apprezzati e importante della discografia degli Europe. Tra le canzoni più amate troviamo la famosa: The final countdown.

56

Out of this world

Out of this world è un album degli Europe pubblicato nel 1988. Questo lavoro una volta pubblicato raggiunse un grande riscontro da parte del pubblico che seguiva il gruppo. Infatti grazie alle vendite record venne classificato disco di platino. Nell'album troviamo dodici tracce: Superstitious, Let the Good Times Rock, Open Your Heart, More Than Meets the Eye, Coast to Coast, Ready or not, Sigh of the thimes, Just the Beginnig, Never say die, Lights and shadows, Towers Callin, Tomorrow.

66

War of Kings

War of Kings è un altro album da non perdere degli europe. Il disco è un genere Hard rock pubblicato nel marzo del 2015. Questo album contiene undici tracce: Whar of Kings, Hole in my Pocket, Second day, Praise you, Nothin' to Ya, California 405, Days of Rock'n Roll, Children of the mind, Rainbow Bridge, Angels e Light it up. A questi si aggiunge anche un brano dell'edizione giapponese: Vasten un genere strumentale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

10 dischi rock da ascoltare prima di morire

Il rock è quasi sicuramente il genere musicale che più caratterizza il secolo scorso. Insieme al blues e al funky ha modellato intere generazioni di musicisti e di appassionati di musica, creando stili di vestiario, mode, sottogeneri in numero incredibile....
Musica

5 gruppi indie italiani da non perdere

Quando si parla di musica indie si intende un modo di produrre musica alternativo, indi (e) pendente appunto, rispetto alle mode imperanti e ai diktat, basati su ragioni commerciali, delle corporation del settore. Il musicista indie, insomma, è un artista...
Musica

I 5 album più venduti della storia

La musica ci accompagna ovunque, e addirittura è diventata una parte indispensabile della nostra vita. Canzoni, arie, e tormentoni sono dovunque, e anche se non ci mettiamo noi in prima persona ad ascoltare i dischi, ci sarà qualcuno intorno che li...
Musica

I festival musicali più importanti d'Europa

Uno dei fattori che più rendono la stagione estiva quella meraviglia che conosciamo è sicuramente la musica. Si sa, con il caldo e il bel tempo arrivano i concerti all'aperto, gli stadi dei grandi tour e, soprattutto, i festival. Centinaia di festival...
Musica

I più famosi gruppi musicali inglesi della storia

Il Regno Unito ha dato alla luce moltissimi cantanti che sono diventati famosi in tutto il mondo, ma oltre cantanti, l' Inghilterra è il regno dei gruppi musicali più famosi del mondo all' interno della musica mondiale. Gruppi che hanno fatto la storia...
Musica

Come riparare un disco in vinile graffiato

Il vinile è un oggetto di culto per i "musicomani" (e non solo) che, di recente, è tornato molto in auge. Nel mercato musicale, infatti, si registra una ripresa nella vendita dei dischi in vinile, nuovi e usati. Può capitare di fare dei veri e propri...
Musica

Guida alla musica classica italiana

La musica classica è lo stile che si sviluppa in un periodo ampissimo, che va dal 1200 fino ai primi anni del 1900. L'aggettivo "classica" sta ad indicare la considerazione che si ha di questo stile, che è stato preso nel corso degli anni come modello...
Musica

Il rap italiano: i principali esponenti

Il rap, genere musicale relativamente recente e particolarmente in voga tra giovani e giovanissimi, continua a proporre nuovi volti nel panorama musicale italiano. Dai rapper di lungo corso ai volti emergenti: ecco un breve excursus sui principali esponenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.