I 5 libri più belli di Grazia Deledda

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Grazia Maria Cosima Damiana Deledda nata nel 1871 e vincitrice di un premio Nobel per la letteratura nel 1926 è un autrice e poetessa molto conosciuta e amata, ma quali sono i suoi 5 libri più letti? Difficile stilare una lista di soli cinque libri essendo moltissime le opere della sua bibliografia. In questa piccola guida saranno elencate cinque delle sue più belle opere e più conosciute.

26

Primo libro: Canne al Vento del 1913

Questo libro racconta, svela e narra la terra della scrittrice, la descrive in tutte le sue sfumature. Aspra, forte, misteriosa, battuta dal vento l'Isola della Sardegna è protagonista indiscussa. L'uomo in confronto alla terra è fragile, mosso dal vento come le canne del titolo scivola via su quella terra dura e immutabile nel tempo. Un libro che racconta non solo una storia ma un modo di vivere la Sardegna come chi non ci è nato non può conoscere.
Il protagonista Efix è un contadino che coltiva il suo piccolo podere e affronta difficoltà finanziarie legate anche alla venuta del nipote, un ragazzo sbandato di nome Giacinto.

36

Secondo libro: Elias Portolu del 1903

Uno dei libri più famosi è sicuramente questo. Narra le vicende della famiglia Portolu, di Nuoro. Il figlio Elias detenuto del penitenziario deve tornare a casa dopo aver scontato la condanna, un altro figlio, Pietro, il maggiore, deve sposarsi. La famiglia è in festa per i due eventi e esprime tutta la sua gioia dalle pagine di questo romanzo raccontandosi e raccontando le sfumature di una vita piena di confronti e ricordi in questo piccolo paesino della Sardegna.

Continua la lettura
46

Terzo libro: La via del male del 1896

In questo romanzo c'è una particolarità slegata dalla trama, ne furono create 4 versioni, la prima nel 1986 e l'ultima nel 1916, nel frattempo cambiò persino titolo e divenne: Il servo. Dopo vent'anni di correzioni finalmente fu stampato con il suo titolo originale: ‘La via del male’. Sempre ambientato in Sardegna narra la vicenda di alcuni uomini e delle loro storie dettate dall'amore, dall'odio, dalla passione e dall'amore per la loro terra.

56

Quarto libro: Anime oneste del 1895

Probabilmente il primo libro della scrittrice. Ci sono già gli accenni delle tracce più costanti nella scrittura della Deledda, la sua terra e i suoi compatrioti. Ci troviamo nella Sardegna di fine ottocento, in una famiglia di stampo comune all'epoca, quella patriarcale. I due giovani protagonisti lottano contro le regole di questo secolo e vivono la loro storia circondati dall'onnipresente agricoltura.

66

Quinto libro: L'edera del 1908

In questo racconto si parla quasi esclusivamente di un solo personaggio, Annesa, la storia è classica: la cameriera che si innamora del giovane padrone. Il peccato, il senso di colpa, il castigo, l'espiazione, il tormento danno alla protagonista una maturazione necessaria a renderla donna. Ogni esperienza l'aiuterà a crescere e a vivere sempre meglio la sua amata terra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

I libri più belli di Italo Calvino

Tanti scrittori italiani sono entrati nella storia, farne un elenco sarebbe davvero grande cosa da compiere, nella guida che segue parleremo dello scrittore e partigiano Italo Calvino, che con le sue opere ha lasciato un segno indelebile nella storia....
Letteratura

I migliori libri di spionaggio

Leggere è un qualcosa di molto bello e di appassionante, in particolar modo se stiamo leggendo dei libri molto belli e coinvolgenti. Tuttavia, ci sono anche dei libri molto interessanti, che spesso vengono tenuti in scarsa considerazione, ad esempio...
Letteratura

i migliori libri di cucina di sempre

Abbiamo pensato di proporre a tutti voi, che amate leggere i nostri articoli, una guida, semplice e veloce, mediante la quale essere in grado di capire quali siano i migliori libri di cucina di sempre. È sempre piacevole sfogliarli, leggerli sul divano...
Letteratura

5 modi per risparmiare sui libri

Se anche tu sei un amante dei libri e vorresti conoscere dei modi per risparmiare, sei nel posto giusto: spendendo di meno, non solo farai un favore al tuo portafoglio, ma avrai anche la possibilità di comprare più libri!Questa lista è adatta anche...
Letteratura

I 10 libri che ti cambieranno la vita

Leggere è una di quelle attività ricreative e culturali che andrebbe operata per tutta la vita. La lettera amplia gli orizzonti, aumenta il livello culturale ed inoltre fornisce un ottimo svago attuabile in ogni luogo e in ogni momento libero. La scelta...
Letteratura

5 libri da leggere nella vita

L'impiego del tempo libero è indubbiamente molto importante, anche se, al giorno d'oggi l'uomo moderno ne ha ben poco. Tutti si affannano e corrono tutto il giorno. Tanto che, quando avrebbero un po' di tempo da dedicare a loro stessi, non hanno voglia...
Letteratura

5 siti per il baratto dei libri

Il nuovo modo per risparmiare sui libri è il baratto. Oggi viene utilizzato spesso da tutti, visto il periodo e i costi della vita in rialzo. Per questo esistono parecchi siti che si dedicano al baratto. Questa iniziativa comporta di comprare quello...
Letteratura

I 10 migliori libri gialli

Il giallo è un genere di narrativa popolare di successo nato verso la metà del XIX secolo e sviluppatosi nel Novecento. Dalla letteratura il giallo si è esteso agli altri mass media, prima alla radio e al cinema, poi ai fumetti e alla televisione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.