I 5 migliori manga psicologici di sempre

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi porremo l'attenzione su una delle cultura più in voga degli ultimi anni: quella Giapponese. Nel particolare andremo a proporvi quelli che secondo noi sono i 5 migliori manga psicologici di sempre. Tratteremo dettagli sulle opere, temi e trama. Un viaggio straordinario che possa appassionarvi a nuovi mondi e storie da scoprire.

26

L'attacco dei Giganti

"L'attacco dei Giganti" è un manga di Hajime Isayama del 2009. Appartiene alla nuova generazione di capolavori che hanno conquistato milioni di lettori. È un manga che spazia dall'Horror al Thriller, dal Fantascientifico allo psicologico; piccole sfaccettature di un manga che lo rendono intrigante e affascinante. Una storia avvincente che presenta la battaglia tra la razza umana (da sempre rintanata all'interno di mura altissime ormai non più ritenute un riparo sicuro) e quella dei giganti (enormi esseri dalle sembianze umane capaci di generare distruzione). Riuscirà il genere umano a riacquistare la libertà?

36

Monster

"Monster" è senz'altro uno dei capolavori più imponenti del maestro Naoki Urazawa. Un manga del 1994 che scava a fondo nell'animo umano e punta i riflettori sull'eterno confronto tra bene e male. Il personaggio principale Kenzo Tenma, neurochirurgo, viene a scoprire che lo stesso bambino a cui anni prima aveva salvato la vita è diventato un assassino. È così che l'uomo decide di dargli la caccia. Aveva "ridato" la vita a chi si rivelerà essere un "mostro".

Continua la lettura
46

Tobaku Mokoshiroku Kaiji

"Tobaku Mokoshiroku Kaiji" è un manga creato da Nobuyuki Fukumoto nel 1996. L'opera tratta il tema del gioco d'azzardo attraverso la figura del protagonista Kaiji che cerca di risanare i propri debiti attraverso le scommesse. Il protagonista preso dalla dipendenza un giorno accetterà di partecipare a un particolare gioco d'azzardo che lo porterà a "giocare partite" dalle conseguenze terribili per la sua incolumità.

56

Ghost in the shell

"Ghost in the shell" è un manga fantascientifico di Masamune Shirow del 1989 che tratta le vicende di un agente dal corpo cibernetico Motoko Kusanagi appartenente a una sezione operativa legata a crimini informatici. L'obiettivo è riuscire a fermare un Cyber criminale il cui intento è riuscire a ottenere un'entità umana. Da qui parte un viaggio legato ai temi dell'intelligenza artificiale, dell'unicità dell'uomo, della ricerca dell'io e della coscienza; ovvero l'anima, il "ghost" che differenzia l'uomo dalla macchina.

66

Death Note

Dulcis in fundo, non poteva mancare uno dei più grandi capolavori in assoluto: "Death Note". Il manga pubblicato nel 2006 da Tsugumi Oba e Takeshi Obata tratta la storia di un brillante studente del giappone Light Yagami che, dopo essersi impossessato dei poteri sovrannaturali di un libro della morte caduto dal cielo, decide di giustiziare i vari criminali in giro per il mondo per renderlo un posto migliore. Un detective altrettanto brillante cercherà di fermare questa furia omicida. Un puro thriller psicologico fatto di botta e risposta tra i protagonisti in cui si riflette sul sottilissimo filo che separa il bene dal male.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare fumetti manga

Negli anni passati il Giappone si è occupato molto dell'arte dei cartoni animati: il termine "manga" lì include il mondo dei fumetti in generale, mentre in Occidente indica soltanto i fumetti giapponesi. Per i cittadini del luogo, i manga hanno un ruolo...
Arti Visive

Manga: disegnare un personaggio maschile

Il mondo dei manga affascina sempre di più l’occidente e tutti gli appassionati avranno provato, almeno una volta, a disegnare il loro personaggio preferito o uno di loro invenzione. Il disegno manga non è proprio semplicissimo da realizzare, come...
Arti Visive

Come disegnare un cavallo in stile manga

Avete consumato le pagine dei fumetti manga? Avete la passione per questo genere fin da piccoli? Se volete cimentarmi nell'arte grafica che tanto vi affascina, siete nel posto giusto. Non preoccupatevi se non siete abili a disegnare nature morte. Basta...
Arti Visive

Come disegnare un bambino in stile manga

Il termine manga indica i fumetti giapponesi caratterizzati da uno stile di disegno particolare che ha linee semplici e stilizzate. Nel corso degli anni questo stile si è diffuso abbastanza; tuttavia oggi molti dei manga prodotti in Giappone non vengono...
Arti Visive

Come disegnare dei Chibi manga

Un Chibi manga è un personaggio stile fumetto, che ha la caratteristica di avere tratti dolci, divertenti molto caratteristici. Il Chibi manga viene usato spesso nei fumetti, per realizzare scene divertenti ed anche comiche. Disegnare un Chibi manga...
Arti Visive

Come disegnare un viso manga

I manga sono fumetti della cultura orientale che hanno, nel corso degli anni, avuto un forte impatto con quella occidentale. Quella dei manga è una nobile arte che ha contagiato milioni di giovani ragazzi che si sono cimentati nella creazione di un manga...
Arti Visive

Come disegnare una ragazza manga

Disegnare rappresenta, sicuramente, un qualcosa di molto bello, di creativo e soprattutto di appassionante, per chi piace questo tipo di passatempo. In molti, infatti, sono i disegni che possono essere realizzati e che vanno, ad esempio, dai disegni dei...
Arti Visive

Come colorare gli occhi in stile manga

Coloro che amano dipingere e disegnare qualunque soggetto, ma in special modo i personaggi dei fumetti manga devono avere non soltanto una grande passione per questo genere, ma soprattutto un briciolo di manualità ed esperienza. In effetti, l'espressione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.