I 5 migliori programmi per creare un Home Studio Recording

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Home Studio Recording è uno studio di registrazione casalingo. Grazie alla diffusione di strumenti efficaci a prezzi modici, è possibile realizzarne uno con una spesa abbastanza contenuta. Essenzialmente, un Home Studio Recording è formato da una Workstation, di solito un PC, e strumenti di registrazione. Nella guida di oggi andrò a parlare dei 5 migliori programmi per creare un Home Studio Recording. Tali programmi solo la base per poter far funzionare il tutto.

26

Audacity

Se avete appena creato il vostro Home Studio Recording, Audacity è la scelta migliore. Il programma è totalmente gratuito e scaricabile online. Grazie ad esso possiamo importare una traccia audio di qualsiasi formato ed elaborarla a nostro piacimento. È possibile tagliare una specifica parte o aggiungere diversi rumori di sottofondo. Il tutto con uno dei migliori programmi per l'Home Studio Recording.

36

Cubase LE 4

Andando sul professionale, troviamo Cubase LE 4. Anche esso è gratuito ma, a differenza di Audacity, permette un controllo più completo dei file audio. È incluso un editor di batteria, effetti aggiuntivi e plugin esclusivi. Il software è disponibile sia per Windows che per Mac.

Continua la lettura
46

GarageBand

GarageBand è un programma disponibile solo su computer Mac. È già preinstallato, per cui non è necessario scaricarlo. Possiede un'interfaccia molto elegante ed intuitiva. Le opzioni sono poche, però per chi è agli inizi è l'ideale. È possibile unire più tracce contemporaneamente e regolarle singolarmente.

56

Ableton Live Intro

Passiamo alla categoria entry level. Se già avete un discreto livello nel campo, potete usare Ableton Live Intro. La schermata è molto minimale, ma possiede caratteristiche da software professionale. Il costo va dai 500€ fino ai 1000€, che comprende tutta la suite. È disponibile un equalizzatore di tutto rispetto, in grado di regolare ogni singolo aspetto della traccia. Il costo non è alla portata di tutti, però se potete permettervelo, acquistatelo.

66

Cubase 8 Studio

Dulcis in fundo, è arrivato il momento di Cubase, il software di registrazione professionale per eccellenza. Ogni possessore di un Home Studio Recording dovrebbe aver provato almeno una volta questo software. È come avere uno studio di registrazione interamente sul monitor. Le funzioni sono moltissime e le potenzialità infinite. Ovviamente ve lo consiglio solo se già siete esperti e avete esperienza nel settore. Qui trovate altre informazioni relative ai programmi e agli strumenti da utilizzare: http://www.homestudiorecording.it/2010/10/16/10-strumenti-indispensabili-per-un-homestudio-il-sequencer/.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come scegliere un pianoforte da studio

Studiare la musica rappresenta, sicuramente, uno dei piaceri più sublimi della vita, un po' come perseguire tutte quante le discipline artistiche dopotutto. Per studiare il pianoforte, naturalmente, è necessario acquistarne uno, nonostante inizialmente...
Musica

Come creare un piccolo studio di registrazione

Suonare uno strumento musicale ci consente di produrre della musica. Qualora volessimo registrare però le nostre performance musicali, non sempre otteniamo degli ottimi risultati, anzi il più delle volte la qualità di quest'ultimi è piuttosto infima....
Musica

I migliori chitarristi di tutti i tempi

Il panorama musicale annovera una numerosa quantità di artisti che negli anni hanno fatto la storia della musica. Spesso gli appassionati di musica però si sono posti la domanda: chi sono i migliori chitarristi di tutti i tempi? Giudicare non è facile,...
Musica

I migliori strumenti per creare musica minimal

La musica minimal come si intuisce dal nome è una musica minimale, ovvero che parte dai suoni base della musica, che quasi la musica in realtà sembra non esistere per dare spazio ad un continuum di suoni ritmatici che creano il ritmo. La musica minimal...
Musica

I migliori pedali per chitarra

In questo articolo vorrei parlarvi della chitarra, soffermandomi su i migliori pedali per chitarra.La chitarra è uno degli strumenti musicali più utilizzati al mondo. Molte persone sono affascinate dal suono più rock come quello della chitarra elettrica....
Musica

Le migliori corde per chitarra

Tutti i musicisti chitarristi professionali, sanno benissimo come districarsi nella scelta delle corde migliori per la chitarra. La stessa dimestichezza, certamente, non possono vere tutti coloro che si approcciano da poco alla chitarra. Infatti, si potrebbe...
Musica

I migliori gruppi musicali anni 80

Il mondo della musica ci ha sempre regalato delle hit indimenticabili nelle varie epoche. Ogni decennio si distingue dall'altro per il successo di particolari artisti e band. A proposito di gruppi, gli anni '80 si contraddistinguono da altri periodi per...
Musica

10 migliori album di musica elettronica

Esistono diversi generi musicali che vengono apprezzati nel panorama internazionale soprattutto dai giovani, come ad esempio la musica elettronica.Molte sono le riviste, le radio o le trasmissioni televisive che si occupano di stilare elenchi o classifiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.