I migliori chitarristi di tutti i tempi

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Il panorama musicale annovera una numerosa quantità di artisti che negli anni hanno fatto la storia della musica. Spesso gli appassionati di musica però si sono posti la domanda: chi sono i migliori chitarristi di tutti i tempi? Giudicare non è facile, dal momento che bisogna tener conto non solo della tecnica ma anche del fattore emotivo che un musicista riesce a trasmettere al pubblico. Gli artisti da elencare sarebbero perciò un'infinità. Vedremo adesso quali sono, in base ai generi musicali, i chitarristi più apprezzati di tutti i tempi.

27

Classica

Il più importante sviluppatore della tecnica e dello studio della chitarra classica è Andres Segovia. Il suo più importante contributo fu quello di elevare la chitarra classica a strumento solista, al pari degli altri elementi come pianoforte e violino. Il suo successo come musicista inoltre garantì lo sviluppo della chitarra per quanto concerne i requisiti tecnici. Infatti fino al XX secolo, essa era considerata uno strumento troppo popolare e dunque adatto ad essere suonato in ambienti ristretti.

37

Blues

Il bluesman per eccellenza è senz'altro Robert Johnson. Grazie alla sua innata dote tecnica nel suonare la chitarra, al canto e all'improvvisazione, egli è diventato l'esempio musicale di molti artisti che lo hanno succeduto tra cui Eric Clapton, i Rolling Stones,Jimi Hendrix e i Led Zeppelin. Secondo la leggenda, Johnson strinse un patto col diavolo per poter suonare la chitarra come nessun altro al mondo.

Continua la lettura
47

Jazz

Charlie Christian è considerato il padre della chitarra elettrica jazz, ridefinendone il ruolo nel panorama musicale. Durante il suo periodo di sviluppo infatti la chitarra era considerata soltanto come strumento di accompagnamento. Grazie alla sua intuizione nell'amplificare lo strumento, si ottenne un suono più corposo e più caldo.

57

Rock

Jimi Hendrix è il precursore della moderna musica rock. Il suo modo di suonare rivoluzionario, con le corde invertite perché era mancino, e spesso con una monetina come plettro o addirittura con i denti, lo hanno reso un grande innovatore della scena musicale. Durante la sua parabola artistica, breve ma intensa, si è reso predecessore di quel sound che caratterizzerà poi le future evoluzioni del rock negli anni successivi. Oltre ad essere stato tra i principali esponenti dell'hard rock insieme a band come The Who e Cream, si ritiene abbia dato anche un notevole contributo allo sviluppo della variante dell'hard rock chiamata heavy metal sviluppatasi nei primi anni settanta.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Guida agli accessori per chitarristi

In questa guida ci occuperemo di dare alcuni consigli su come procedere per scegliere gli accessori per chitarristi. Se vi siete dati alla musica, e in particolare, avete cominciato a studiare la chitarra, ecco per voi una guida semplice e pratica per...
Musica

Le 10 migliori testate valvolari per chitarra elettrica

Il suono pieno e avvolgente della Gibson "Les Paul" di Slash mentre esegue il tema de "Il Padrino", al sound inconfondibile della Red Special di Brian May nei live dei Queen, fino alle sonorità intriganti del suono di Edge degli U2 sono solo alcuni degli...
Musica

Le migliori corde per chitarra

Tutti i musicisti chitarristi professionali, sanno benissimo come districarsi nella scelta delle corde migliori per la chitarra. La stessa dimestichezza, certamente, non possono vere tutti coloro che si approcciano da poco alla chitarra. Infatti, si potrebbe...
Musica

Primi passi con la chitarra: gli errori più comuni

La chitarra è uno degli strumenti che più appassionano e spesso, quando si inizia a suonare, lo si fa da autodidatta, tanta è la passione per la musica.  Se avete deciso d'imparare a suonare questo strumento e siete ai primi passi, dovete fare attenzione...
Musica

I migliori pedali per chitarra

In questo articolo vorrei parlarvi della chitarra, soffermandomi su i migliori pedali per chitarra.La chitarra è uno degli strumenti musicali più utilizzati al mondo. Molte persone sono affascinate dal suono più rock come quello della chitarra elettrica....
Musica

I migliori gruppi musicali anni 80

Il mondo della musica ci ha sempre regalato delle hit indimenticabili nelle varie epoche. Ogni decennio si distingue dall'altro per il successo di particolari artisti e band. A proposito di gruppi, gli anni '80 si contraddistinguono da altri periodi per...
Musica

10 migliori album di musica elettronica

Esistono diversi generi musicali che vengono apprezzati nel panorama internazionale soprattutto dai giovani, come ad esempio la musica elettronica.Molte sono le riviste, le radio o le trasmissioni televisive che si occupano di stilare elenchi o classifiche...
Musica

I 5 migliori programmi per creare un Home Studio Recording

L'Home Studio Recording è uno studio di registrazione casalingo. Grazie alla diffusione di strumenti efficaci a prezzi modici, è possibile realizzarne uno con una spesa abbastanza contenuta. Essenzialmente, un Home Studio Recording è formato da una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.