I migliori film di Stanley Kubrick

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Stanley Kubrick (1928-1999) è stato uno dei registi più visionari e lungimiranti del cinema contemporaneo internazionale. Pur trattando nelle sue opere tematiche tradizionali le ha rese quanto mai originali, imprimendo ad esse uno stile unico attraverso le sue ineguagliabili doti tecniche e poetiche (è notorio quanto il regista fosse ossessionato dal perfezionismo). Proponiamo una selezione dei migliori film di Kubrick.

25

Lolita

Vladimir Nabokov del 1955; fu lo stesso autore ad occuparsi della sceneggiatura del film di Kubrick. Tema centrale dell'opera è l'infatuazione di Humbert (James Mason), intellettuale di mezza età, per la giovanissima figlia della donna con cui intrattiene una relazione. Si tratta di un film provocatorio che ruota intorno alla contrapposizione tra l'istinto sessuale e le regole etiche che la società impone, realizzando un complesso ritratto dell'ipocrisia borghese. Va detto inoltre che il film contempla in sé i tratti tipici di più generi: dalla commedia noir alla satira, al dramma.
.

35

2001: Odissea nello spazio

Il film "2001: Odissea nello spazio", che si ispira al racconto di Arthur C. Clarke "La Sentinella" è, per certi versi, una sorta di trattato metafisico (riflessione cinematografica e filosofica si sovrappongono) che si pone domande cruciali circa l'esistenza degli esseri umani. Non a caso, col tempo, la critica ha maturato l'idea di un Kubrick filosofo, capace di trasporre sul grande schermo le ossessioni del pensiero contemporaneo. Il regista manifesta la propria visione pessimistica in questa pellicola per certi versi surreale, in cui le scene sono prive di dialogo e sono dominate dall'immagine-musica. In quest'opera di fantascienza Kubrick ha inteso sviluppare la tesi che la violenza è intrinseca all'essere umano e che anzi essa costituisce l'atto fondante dell'umanità stessa: si pensi alla scena nella prima parte del film, in cui lo scimmione antropoide si accorge, dopo aver toccato un grande monolito nero, che esso può diventare uno strumento per uccidere. .

Continua la lettura
45

Arancia Meccanica

"Arancia Meccanica" (1971), tratto dall'omonimo romanzo di Anthony Burgess, è forse il più conosciuto e controverso tra i film kubrickiani. Ambientato a Londra in un futuro imprecisato, esso ha per protagonista Alex (Malcom McDowell) giovane dedito a ogni tipo di violenza (stupra la moglie di uno scrittore, sevizia un barbone, fa a botte con le bande rivali, uccide la proprietaria di una beauty farm) e profondamente innamorato di Ludwig Van Beethoven (che lui chiama amichevolmente Ludovico). .

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Kubrick è un regista poco immediato e decisamente fuori dall'ordinario,pertanto è bene ricordare che richiede tempo e distacco per essere compreso appieno

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

I migliori romanzi di Stephen King

Chi di noi non ha mai letto un romanzo di Stephen King? Chi più chi meno direi quasi tutti. E molti sono gli appassionati che ogni giorno si affacciano al suo mondo cosi' lugubre e tenebrose rappresentato dalla miriade di romanzi scritti, e alcuni di...
Letteratura

I migliori scrittori americani di oggi

La letteratura contemporanea, malgrado l'insidia condotta dai nuovi media e dai social network, che veicolano indubbiamente nuove modalità di leggere e scrivere, è viva, fervida e ricca di autori di notevole spessore. In questo panorama attuale, gli...
Arti Visive

I migliori 10 film di Fantascienza

Come si suol dire: "Il mondo è bello perché è vario!" ed infatti è proprio così. Ognuno di noi ha gusti differenti per quanto riguarda il cibo, la musica, lo sport ed è così anche per il cinema. C'è chi preferisce i film di azione o i thriller,...
Musica

Guida ai più famosi bassisti del mondo

Il basso moderno è uno strumento musicale che discende in maniera diretta dal contrabbasso, il quale risale al VII secolo. Il profondo cambiamento che rivoluziona questo strumento inizia con gli strumenti di elettronica ed amplificazione, introdotti...
Letteratura

La teoria dei sei gradi di separazione

La cosiddetta "teoria dei sei gradi di separazione" è il prodotto di vari studi derivanti dall'ambito della semiotica e dal campo della sociologia. Tale teoria illustra e sottolinea quanto il mondo sia piccolo, al punto che un individuo può essere associato...
Recitazione

Guida al cinema di Tarantino

Quentin Tarantino, regista fra i più importanti e discussi del cinema mondiale, non ha mai studiato cinema. Non l'ha mai fatto in senso tradizionale, non ha frequentato scuole. Ha studiato recitazione e ha lavorato nella videoteca del suo paese, integrando...
Recitazione

Roberto Rossellini: vita e filmografia

Roberto Rossellini è considerato uno dei più grandi registi del cinema italiano del Novecento. Dotato di grande sensibilità e talento, Roberto Rossellini ha fatto parte di quella corrente del cinema definita Neorealismo. Il Neorealismo è un movimento...
Letteratura

Alberto Bevilacqua: vita e opere

Catalogare un maestro del calibro di Alberto Bevilacqua è alquanto periglioso: si rischia di essere riduttivi. Noto a tutti come scrittore, è stato anche documentarista, sceneggiatore, regista, poeta, critico del costume, insomma quel che in altri termini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.