I migliori libri da leggere in metro

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La vita frenetica spesso impone l'uso di mezzi pubblici, quali per esempio autobus o metropolitane: si trascorre molto tempo sui tram o sui treni per aspettare di andare a lavoro, per andare a trovare un amico o per recarsi all'università. I panorami costituiscono senza dubbio uno stupendo manoscritto, dove km dopo km le immagini assumono racconti diversi nella mente. Questo ragionamento si può applicare quando si prende la metro e, proprio per questo, i migliori libri da leggere in una circostanza come questa, sono quelli che consentono di trascorrere del buon tempo senza appesantirlo.

24

Saggi di Platone o teoretiche di Aristotele

Innanzitutto la verità è che in fondo è tutta una questione di gusti, questo sicuramente è vero. Attualmente ci sono molte correnti di pensiero che riguardano la qualità della letteratura: ci sono gli snob-intellettuali che con un fare piuttosto fastidioso condannano gli autori banali non considerando il fatto che comunque permettono ad un individuo di avvicinarsi alla lettura, poi ci sono i pionieri della mente, quelli più inferociti che leggono solo ed esclusivamente saggi di Platone o teoretiche di Aristotele e non considerano il resto.

34

Paradiso perduto

Considerando anche il tragitto medio di un percorso in metro, composto da circa 10/15 minuti, non mi sento di consigliarvi libri dove i personaggi e la relativa trama che li lega si intrecciano con molti nomi e intricate situazioni, questo non solo perché su un mezzo pubblico la concentrazione è discontinua ma soprattutto, perché il poco tempo a disposizione potrebbe farvi correre il rischio di dimenticarvi quanto letto la volta prima, quindi i numerosi e caratteristici personaggi di un autore come Tolkien o Adams per esempio, sicuramente possono essere apprezzati davanti a un camino con una cioccolata calda ma se li leggeste in metro, rischiereste di non apprezzarli quanto meritano. Lo stesso ragionamento vale per dei testi molto meritevoli come "Paradiso perduto" di Jhon Milton o "L'anatomia della malinconia" di Robert Burton.

Continua la lettura
44

La Boutique del mistero

Concludendo con quello che bisogna escludere e seguendo il filo logico per cui in metro è consigliabile scegliere dei testi brevi, i migliori libri sono: "La Boutique del mistero" di Dino Buzzati, dedicato agli amanti del genere giallo, con una ventina di racconti non impegnativi; "Fra le lenzuola" di Ian McEwan, autore dallo stile molto particolare, i suoi libri sono molto piccoli, i suoi contenuti al quanto punk eppure scritti in modo dolce, adatto agli adolescenti; infine un libro il cui titolo si argomenta da sé ed è "Racconti brevi per tragitti brevi" di Enzo Pagano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come leggere tantissimi libri gratis

La lettura è (fortunatamente) un hobby per moltissime persone; c'è chi i libri non li "legge" ma li "divora" letteralmente, appassionandosi pagina dopo pagina e avvertendo spesso una certa tristezza una volta arrivati all'ultima. Al giorno d'oggi, però,...
Letteratura

5 libri da leggere nella vita

L'impiego del tempo libero è indubbiamente molto importante, anche se, al giorno d'oggi l'uomo moderno ne ha ben poco. Tutti si affannano e corrono tutto il giorno. Tanto che, quando avrebbero un po' di tempo da dedicare a loro stessi, non hanno voglia...
Letteratura

10 libri assolutamente da leggere

Scegliere 10 libri assolutamente da leggere non è un'impresa facile data la gamma praticamente infinita di testi di qualsiasi soggetto. Tuttavia, ci sono alcuni titoli che non è possibile tralasciare. Dalla storia alla letteratura passando per i libri...
Letteratura

I 10 libri da leggere durante le vacanze di Natale

Ci sono periodi dell'anno in cui si cerca di recuperare il tempo perduto. I troppi impegni, il lavoro e la famiglia a volte non permettono di dedicarsi a stessi. Ma per fortuna ci sono dei periodi dell'anno dove nei ritagli di tempo si riesce a fare...
Letteratura

10 libri thriller e gialli da leggere

Leggere è emozionarsi, immedesimarsi nella storia e farvisi avvolgere completamente. La letteratura del thriller è quella che vi trasporta nel buio, nella suspense, nel mistero. Se cercate emozioni forti, questo è il posto giusto per voi. Andremo ora...
Letteratura

I migliori libri di narrativa per ragazzi

La lettura è essenziale per la formazione culturale di una persona. È necessario inculcare l’amore per i libri ai ragazzi fin dalla più tenera età. L’ideale è leggere loro dei racconti, coinvolgendoli con entusiasmo e fantasia. Quando crescono...
Letteratura

Cinque libri per bambini che non sanno ancora leggere

Leggere per il proprio bambino è una fra le attività più intime e rassicuranti fra genitori e bimbi, nella quale si instaura un rapporto di complicità, oltre che educativo. Specialmente prima di andare a fare la nanna, è assolutamente consigliabile...
Letteratura

10 libri da leggere almeno una volta nella vita

La lettura è uno degli strumenti migliori per lasciar correre la fantasia e catapultarsi in mondi particolari e pieni di avventure da vivere. Si dice che le persone vivano una sola vita, ma che chi legge ne vive migliaia e migliaia. Nella seguente lista,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.