I migliori romanzi di Edgar Allan Poe

Tramite: O2O 19/06/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La letteratura è quanto di più prezioso abbiamo per esplorare nuovi mondi e sperimentare emozioni ed avventure sempre nuove nella veste dei vari protagonisti. Tra i classici della letteratura, tra le opere più belle ed interessanti da leggere, spicca sicuramente il nome di Edgar Allan Poe, autore americano morto in circostanze misteriose. Il mistero è anche il punto centrale delle sue opere, facendone infatti uno dei primi maestri della letteratura horror e di quella poliziesca.
Autore ispirato dal periodo gotico e ispiratore del decadentismo, Poe porta il lettore in un mondo soprannaturale, fatto di passione e ossessione. È molto prolifico non solo come romanziere ma come poeta (la sua opera più famosa è senza dubbio "Il corvo").
Se anche voi volete quindi cimentarvi nella lettura di questo gigante della scrittura, ecco allora i titoli e degli accenni di trama dei suoi migliori romanzi.

28

Occorrente

  • Tempo libero e relax
  • Libri di E. A. Poe
38

Racconti del terrore

Appena si parla di Poe si pensa subito alla raccolta "Racconti del terrore". Questo perché è la sua opera più apprezzata ed originale. Si tratta infatti di opera che racchiude una serie di saggi brevi, scritti da Poe in vari periodi della propria travagliata esistenza. Questi racconti racchiudono l'essenza della storia e dello stile letterario dello scrittore. Fra questi, compaiono capolavori indimenticabili quali "Il pozzo e il pendolo", claustrofobica storia di un condannato a morte, rinchiuso in un luogo senza luce e senza tempo. "Il gatto nero" è il racconto misterioso e affascinante di un assassino, cosciente del fatto che non verrà mai creduto da nessuno. Il protagonista, spesso ubriaco e colto da improvvise crisi di rabbia, viene arrestato per l'omicidio e l'occultamento del cadavere della moglie. La rivelazione del corpo avviene ad opera del gatto. "Il cuore rivelatore" è una profonda analisi introspettiva dello scrittore stesso, mentre "Il crollo della casa Usher" è un racconto da brivido che tiene col fiato sospeso fino alla fine il lettore, in attesa di scoprire l'orrore celato.

48

Metzengerstein

Una delle prime opere di Poe, circondata dall'atmosfera tipica di tutta la sua creazione, è "Metzengerstein", un romanzo molto particolare, che mostra in pieno tutto ciò che la fantasia di Poe fosse in grado di concepire. La trama è abbastanza semplice: un barone decaduto è il proprietario di un castello al cui interno è presente un inquietante arazzo raffigurante un cavallo gigantesco, dal pelo di un colore innaturale. Una notte, il barone incendia l'intero castello, dalle cui macerie spunta il cavallo dell'arazzo che trascina il barone nelle fiamme. La storia è calata nelle tremende ambientazioni ricreate da Poe e nell'atmosfera opprimente che accompagna molte delle sue narrazioni.

Continua la lettura
58

Gordon Pym

Il fiore all'occhiello dell'intera opera di Poe è rappresentato dalla saga di "Gordon Pym", il predecessore delle Detective Story che si diffonderanno per tutto l'ottocento. Questo romanzo è il primo esempio di horror psicologico e racconta le vicende del giovane Pym, ambientate a bordo di una nave diretta verso il polo sud. Per la stesura di questo romanzo, Poe trasse probabilmente ispirazione da alcuni fatti di cronaca relativi al naufragio della nave Ariel. Le spedizioni di James Cook, effettuate circa sessanta anni prima in Antartide, ed alcune storie del marinaio Reynolds, suggerirono a Poe una parte della trama. La storia vuole anche che Poe pronunciò più volte il nome di Reynolds, pochi giorni prima di morire.

68

Auguste Dupin

Protagonista della saga poliziesca di Poe, iniziata ne "I delitti della Rue Morgue" e terminata ne "La lettera rubata", Auguste Dupin è considerato il capostipite del genere giallo e l'ispirazione per la nascita di Sherlock Holmes.
Ne "I delitti della Rue Morgue", considerato il primo racconto poliziesco della letteratura, Dupin è un cittadino privato che si interessa ad un duplice omicidio quando la polizia non riesce a risolvere il caso. Questa storia evidenzia non solo le capacità logiche del protagonista ma l'amore dell'autore per il diverso, il colpevole è infatti del tutto inaspettato.
Ne "Il mistero di Marie Roget", racconto pubblicato a puntate, Dupin interviene nella scoperta dell'assassino portando alla luce i veri errori commessi dalla polizia durante le investigazioni riguardo la scomparsa e la morte della ragazza.
Ne "La lettera rubata", ultimo racconto della saga, l'attenzione non sta tanto nella risoluzione del caso quanto nella discussione dell'intelligenza e di come essa sia applicata alla vita reale. È stato spunto anche per Freud.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prendetevi del tempo per voi stessi ed assaporate a pieno le atmosfere create da uno scrittore unico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

5 romanzi americani da non perdere

La letteratura statunitense è ricca di sfaccettature e peculiarità.  I romanzi americani si possono suddividere in tre periodi principali.L’epoca coloniale (1607-1763), con scritti che hanno un elevato valore storico. I romanzi di questo periodo...
Letteratura

I migliori romanzi di Arthur Conan Doyle

Nato in Scozia, e più precisamente ad Edinburgo, il 22 Maggio 1859, Arthur Conan Doyle è stato uno scrittore i cui romanzi, pubblicati ed apprezzati in tutto il mondo, costituiscono insieme a quelli di Edgar Allan Poe i primi tentativi in un due generi...
Letteratura

I migliori romanzi di Oscar Wilde

Uno scrittore che è stato in grado di ribaltare le sorti della letteratura, Oscar Wilde, in quanto a romanzi non si è mai lasciato sfuggire un'occasione per trasformarli in successo. Irlandese e anche per questo motivo particolarmente affezionato alle...
Letteratura

I migliori romanzi di critica sociale del 900

In questo articolo, che vuole fungere da guida, vogliamo aiutarvi a capire quali possono essere i migliori romanzi di critica sociale, del 900, che possiamo conoscere ed anche diffondere. Chi ama davvero leggere, sa bene quanto un romanzo possa essere...
Letteratura

I 5 migliori romanzi di Ken Follet

I romanzi di Ken Follet sono molto più che semplici storie: leggere un suo libro significa immergersi in intrecci senza fine grazie al genio di questo affermato scrittore britannico. Se sei fra quelli che ancora non si sono lasciati trasportare dalla...
Letteratura

I migliori romanzi di Ernest Hemingway

Ernest Miller Hemingway (1899-1961) fu uno scrittore statunitense celebre per i suoi romanzi e i suoi racconti brevi. La sua carriera letteraria iniziò a Parigi, dove incontrò molti scrittori che divennero importanti punti di riferimento per la sua...
Letteratura

I 10 migliori romanzi d'amore di sempre

L'amore, che cosa bellissima e meravigliosa. Chi non ha desiderio di innamorarsi? Amare e essere amato/o? Il batticuore è qualcosa che sogniamo tutte e tutti, anche se a volte si perde la speranza. Ma comunque la letteratura corre in nostro aiuto facendoci...
Letteratura

I migliori romanzi di Honoré de Balzac

Nato a Tours nel 1799 e morto a Parigi nel 1850, Honoré de Balzac è uno dei maggiori rappresentanti del romanzo realista del 1800.  Ha dato origine ad un’opera vastissima, nota sotto il nome di “Comédie humaine”. Si tratta di una raccolta di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.