I musei più strani da visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Siamo abituati a visitare musei di cui sentiamo spesso parlare, famosi nel mondo, ma esistono altri tipi di musei meno conosciuti, altrettanto affascinanti. Tra quelli più strani da visitare c'è il Museo della Bad Art, a Boston, di proprietà privata, riconosciuto con la sigla MOBA. Custodisce opere così strane da meritare di essere contemplate. Inaugurato nel 1994 per opera di un antiquario, ad un certo punto della sua vita, decide di realizzarlo. Il Museo non "accetta" opere create appositamente brutte, piuttosto valorizza i difetti rendendole originali.

25

Il Museo sugli Ufo di Roswell, raccoglie testimonianze e informazioni storiche dell'evento, verificatosi in Messico nel 1947, una vicenda divenuta celebre per gli appassionati sostenitori dello schianto di una navicella spaziale, che ha causato vittime e cadaveri extraterrestri. La notizia ufficiale dichiara tutt'altro. In Giappone, a Meguro, sorge lo stravagante Museo dedicato ai vermi, con ingresso gratuito a differenza degli altri. Dentro ci sono esposte le collezioni di insetti, volute dal fondatore intorno agli anni '50, un dottore che dopo il secondo conflitto mondiale, vide le persone attaccate da parassiti, ridotte come larve per mancanza di igiene. Sono esposti a centinaia in contenitori di vetro. Forse è uno dei musei che ispira meno, ci sono persone non a caso impressionabili all'idea del concetto. Sono sempre pensieri soggettivi. Tanti altri sono i musei strani non menzionati.

35

Amsterdam è famosa per i suoi musei più ricercati, è ricca di posti altrettanto belli. Il Museo dei Gatti è aperto dal Lunedì al Venerdì dalle 10.00 alle 16.00, Sabato e Domenica dalle 12.00 alle 17.00. All'interno si ha modo di apprezzare, la storia del felino nell'arte e nella cultura dell'uomo, si "fa' conoscenza" con il gatto del suo creatore John Pierport, banchiere statunitense. Il Museo della Bibbia, situato nelle vicinanze della stazione centrale, conserva la versione più antica, stampata in Olanda, alla fine del 1400. Il luogo rende accessibili al turista, le scoperte archeologiche che hanno contribuito alla creazione del "libro" più letto al mondo.

Continua la lettura
45

Il Museo delle cose non utilizzabili è in Austria, poco distante da Vienna. È aperto il Martedì dalle 15 alle 17, nei giorni festivi dalle 13 alle 18. Il prezzo del biglietto per gli adulti, si aggira intorno ai sei euro, quello per un gruppo di dieci persone, intorno ai tre euro; i bambini spendono all'incirca due euro. Il Nonseum Herrnbaumgarten espone creazioni e brevetti che non hanno avuto la fortuna sperata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Musei a Londra: quali visitare con i bambini

Londra è senza dubbio una delle mete turistiche più frequentate al mondo. La capitale del Regno Unito è ricca di luoghi di interesse storico e culturale tra cui il Big Ben, Trafalgar Square, il Tower bridge, il palazzo reale e molti altri monumenti....
Mostre e Musei

Consigli sui Musei da visitare a Berlino

Berlino, oltre ad essere il capoluogo della Germania, è stata inserita tra le città d'arte in Europa e viene assediata ogni anno da centinaia di migliaia di turisti. Questa cittadina offre numerosi spunti e molteplici opportunità per attingere delle...
Mostre e Musei

I musei migliori da visitare a Varsavia

Varsavia è uno dei centri artisti più importanti della Polonia. La città ridivenne capitale della stessa, dopo la prima guerra mondiale. Ma, purtroppo tra il 1939 e il 1945 subì la durissima occupazione tedesca, nel corso del quale venne quasi completamente...
Mostre e Musei

Come visitare i musei della provincia di Mantova

L'Italia è ricca di paesaggi mozzafiato e stupende città caratterizzate da storia,arte e grande cultura. Una delle città più belle dell'Italia settentrionale è senza dubbio Mantova, un comune che è situato nella regione Lombardia. La città è caratterizzata...
Mostre e Musei

5 musei in Lombardia da visitare assolutamente

Siete dei cultori del bello e dei fervidi amanti dell'arte? Ogni qualvolta partiate per una nuova entusiasmante vacanza, il vostro primo pensiero è quello di scegliere i musei da visitare? Se state partendo in viaggio per la Lombardia, questa è la guida...
Mostre e Musei

Monumenti e musei da visitare a Napoli

Napoli è una delle città più stupende di tutta quanta l'Italia, nonché una delle meraviglie del Mondo. È particolarmente viva ed interessante, ricca di arte e di cultura, una delle località che merita di essere visitata per tanti validi motivi....
Mostre e Musei

I migliori musei da visitare a Madrid

Madrid è una delle città più belle del mondo. La capitale della Spagna pullula di attrazioni per i turisti, da Plaza Mayor al Parco del Buen Retiro, passando per la movida madrilena, molto famosa nei giovani di tutta Europa. Tuttavia, a Madrid ci sono...
Mostre e Musei

5 musei da visitare a Londra

Londra è una metropoli che offre numerose attrazioni per tutte le categorie di turisti, soprattutto per quanto riguarda le mostre e i musei. Se vi trovate da quelle parti e avete a disposizione solo pochi giorni e non volete perdervi le 5 collezioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.