I personaggi di Delitto e castigo di Dostoevskij

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

"Delitto e Castigo" è indubbiamente uno dei romanzi più importanti della letteratura russa. Suscitò parecchio scalpore grazie ai temi trattati (omicidio, alcolismo, prostituzione), i quali, pur essendo presenti anche in molti altri romanzi di Dostoevskij, non cessavano mai di sconvolgere i critici letterari dei tempi, oltre che il pubblico. Nel romanzo sono presenti anche elementi di filosofia nietzschiana che precedono Nietzsche stesso, come ad esempio il concetto del Superuomo, la sua confutazione e l'eterno ritorno. Ecco dunque i personaggi principali di questo romanzo.

26

Rodion Romanovič Raskol'nikov

Rodion è il protagonista principale del romanzo. Egli è un ex studente di legge, è dotato di un'intelligenza elevata, la quale lo porta a formulare una teoria secondo la quale gli uomini definiti "straordinari", come per esempio Napoleone o lui stesso, hanno il diritto di commettere qualunque crimine in nome della salvezza dell'umanità. Decide così di assassinare un'anziana usuraia per provare questa sua teoria, ma subito dopo aver compiuto gli omicidii (uccide anche la sorella dell'usuraia), viene preso dai rimorsi e si ammala. Rischia di perdere la sua sanità mentale, in quanto viene assillato dalla paranoia, nonostante non fosse minimamente considerato un sospettato. Durante i suoi vaneggiamenti assiste alla morte di un alcolizzato, Marmeladov, e decide di donare tutti i soldi rubati all'usuraia alla famiglia del signore. Conosce così la figlia maggiore di Marmeladov, Sonja, venendo incantato dalla sua purezza d'animo, la quale diventa la sua fonte di salvezza.

36

Sof'ja Semënovna Marmeladova

Sof'ja, chiamata anche Sonja, è la figlia maggiore di Semën Zachàrovič Marmeladov, un ubriacone che ha mandato in povertà la sua famiglia, costringendo Sonja a doversi prostituire per poter mantenere la madre e i fratellini più piccoli. Nonostante la professione, rimane una giovane dalla forte fede cristiana, e mantiene la sua purezza, con la quale convincerà Raskol'nikov a costituirsi per potersi redimere davanti a Dio, perdonandolo lei per prima, nonostante il ragazzo avesse ucciso la sorella dell'usuraia, la quale era sua amica. Aiuta Raskol'nikov a rinascere dal punto di vista spirituale, seguendolo fino in Siberia quando lo mandano ai lavori forzati, trovandosi un lavoro come sarta ed aiutando i detenuti del luogo.

Continua la lettura
46

Dmitrij Prokof'ič Vrazumichin

Dmitrij, soprannominato "Razumichin", è un amico stretto di Raskol'nikov. Anch'egli è un ex-studente di legge, infatti al processo lo aiuta, riuscendo ad alleviarne la pena a soli otto anni di lavori forzati. Viene descritto come una persona estremamente leale, infatti anche quando Raskol'nikov attraversa il periodo ossessivo nei riguardi dell'omicidio ed inizia ad isolarsi, allontanandolo, egli non ci pensa due volte prima di aiutare Dunja e Pul'cherija, rispettivamente sorella e madre del protagonista, quando si ritrovano in difficoltà. Infatti, nonostante Dunja dovesse sposarsi con un altro uomo ricco ma estremamente sgradevole, alla fine del romanzo si sposa con Dmitrij.

56

Porfirij Petrovič

Egli è il Giudice ispettore, il quale ha l'incarico di risolvere gli omicidi perpetrati da Raskol'nikov. La sua intelligenza eguaglia quella di Rodiòn, infatti gli basta una conversazione con lui per rendersi conto che è proprio lui il colpevole di quegli assassinii. Infatti, è dotato di notevoli capacità oratorie, le quali gli permettono di abbindolare l'interlocutore e fare le proprie argute deduzioni in base a quello che riesce a farsi dire, spesso facendo uso dell'interpretazione del linguaggio non-verbale e del significato sottinteso delle parole. Trovandosi davanti ad un uomo intelligente pari alla sua (Raskol'nikov), decide di dargli la possibilità di costituirsi da solo senza doverlo costringere ad arrestarlo, permettendogli così di avere una pena alleviata.

66

Avdot'ja Romànovna Raskol'nikov

Chiamata anche Dunja, è la sorella di Raskol'nikov. Viene descritta come dotata di un'intelligenza particolare, che tuttavia non sfrutta in quanto il suo obiettivo nella vità è di potersi sposare con un ricco aristocratico e poter permettere a lei e a sua madre, oltre che anche al fratello, di uscire dalla povertà e poter finalmente vivere una vita agiata. Decide, quindi, di sposare il ricco aristocratico Lužin, il quale però tratta il matrimonio come se fosse un atto di carità, offendendo la ragazza e portandola a rifiutarlo. Quando Dunja arriva a San Pietroburgo con la madre viene seguita da un altro suo corteggiatore, anch'esso moralmente depravato, Svidrigajlov, il quale è solito fare grandi gesti di carità, con i quali ricatta la ragazza, finendo però per suicidarsi quando Dunja si sposa con Razumichin.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

I 5 libri migliori di sempre

Con l'arrivo dell'estate e delle vacanze, ci ritroviamo tutti a cercare il libro perfetto da leggere sotto l'ombrellone. Succede spesso però, che spulciando tra i vari titoli in libreria o cercando su internet, non si arrivi mai a una scelta definitiva;...
Letteratura

I principali romanzi russi dell'800

Una delle nazioni più culturalmente avanzate dell'800 era la Russia. L'eleganza e la ricchezza della nobiltà russa, a partire dalla famiglia reale, non aveva pari nelle corti europee. Dobbiamo poi ricordare che la Russia subiva l'influenza moderna e...
Letteratura

Scrittura: come creare dei personaggi interessanti

Un buon romanzo, ma anche un buon racconto, riesce a catturare l'attenzione del lettore e coinvolgerlo dalla prima pagina fino all'ultima, grazie non solo alla trama ma anche alla caratterizzazione dei personaggi principali. Creare dei personaggi interessanti...
Letteratura

Guida ai "Sei personaggi in cerca d'autore" di Pirandello

"Sei personaggi in cerca d'autore" è un dramma di Luigi Pirandello. Lo scrisse nel 1921, introducendo una novità nella sua produzione teatrale. In questa opera teatrale, Pirandello mira a scardinare le consuetudini del teatro tradizionale. Infatti,...
Letteratura

I 10 personaggi più divertenti di Goldoni

Carlo Goldoni è universalmente riconosciuto come uno dei padri fondatori della commedia italiana grazie alle sue opere. Il commediografo veneto ha lasciato dei personaggi indelebili nella storia della letteratura. Nato a Venezia, ha segnato il corso...
Letteratura

I personaggi dei Promessi Sposi

I Promessi Sposi è il capolavoro di Alessandro Manzoni ambientato nel Seicento che per la prima volta racconta la storia di due umili, due giovani innamorati, che sono costretti ad affrontare diverse peripezie prima di poter coronare il loro sogno d'amore....
Letteratura

I personaggi di Don Chisciotte della Mancia

Il Don Chisciotte della Mancia, scritto da Miguel de Cervantes y Saavedra nel 1605 è da molti considerato il primo grande romanzo moderno della letteratura occidentale, con cui tutti i narratori successivi, anche a distanza di secoli, dovranno fare i...
Letteratura

I personaggi di Guerra e pace di Tolstoj

Per celebrare la sua bravura e riconoscere ancora una volta i capolavori immensi che ha scritto, abbiamo intenzione di parlarvi dei personaggi più importanti dell'illustre romanzo Guerra e Pace, scritto a puntate tra il 1965 e il 1969 e pubblicato nella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.