Il museo di Gosho Aoyama

Tramite: O2O 07/08/2018
Difficoltà: media
19

Introduzione

Il museo di Gosho Aoyama è uno spazio dedicato ai lavori del mangaka G?sh? Aoyama ed è situato presso la città natale dell'artista, Hokuei, in Giappone. Si tratta di un museo piuttosto giovane, in quanto è stato aperto nel marzo del 2007 e, nonostante abbia pochi anni di vita, è già diventato un cult tra gli appassionati del genere. G?sh? Aoyama è noto al mondo soprattutto per aver creato la serie manga Detective Conan. Se avete in programma una vacanza in Giappone e siete amanti dei fumetti, non potete non fare un salto in questo simpatico posto. Di seguito, vi proponiamo una panoramica sulla vita di questo grande fumettista e parleremo di cosa vedere in questo museo. Buona lettura!

29

Occorrente

  • Moneta Yen
  • Biglietti
  • Passione per i manga
  • Conoscenza base della lingua inglese o giapponese
39

Il background di Gōshō Aoyama

G?sh? Aoyama, pseudonimo di Yoshimasa Aoyama, nasce a Hokuei, in Giappone. Dimostra di essere un talentuoso disegnatore fin dalle scuole elementari, vincendo anche una gara. Dopo aver conseguito il diploma al liceo Yuraikuei e raggiunta l'età adulta, decide di diventare insegnante di arte, in quanto i suoi genitori non condividevano la sua intenzione di lavorare nell'ambito fumettistico. Dopo una piccola parentesi come insegnante di arte, Aoyama ritorna sui propri passi e decide di trasformare la sua passione per il disegno in lavoro. Nel 1986, vince una competizione fumettistica per esordienti, dando il via a una splendida carriera come mangaka.

49

I principali lavori di Gōshō Aoyama

Tra i suoi lavori di maggiore successo, ricordiamo: Kaito Kid, un manga del 1987 che narra le vicende di un ragazzo amante dei giochi di prestigio; Yaiba, una serie manga ispirata alla pratica del kend? e vincitrice del premio Shogakukan, nel 1993; Detective Conan, un manga nato nel 1994 e tuttora in produzione, che narra le vicende di un liceale amante dell'investigazione, anch'esso vincitore del premio Shogakukan, nel 2001; Kindaichi sh?nen no jikenbo, un manga a sfondo poliziesco. G?sh? Aoyama ha realizzato anche il character design dei personaggi umani di Hamtaro. Nel 2011, la Nihon University, sua alma mater, gli ha conferito il Nichigei Award for Excellence.

Continua la lettura
59

L'interno del museo di Gōshō Aoyama

Il museo, chiamato anche G?sh? Aoyama Manga Factory, è dedicato principalmente alla figura del celebre Detective Conan e al background dell'autore. Attraverso la proiezione di video e la lettura di un diario messi a disposizione del pubblico, conosceremo come Aoyama sia stato ispirato durante la creazione del piccolo investigatore. Tra le esposizioni più singolari, troviamo: statue ad altezza uomo di Conan e Shinichi Kudo; istallazioni interattive, come skateboard; esposizioni di libri in teche che hanno ispirato la stesura del personaggio; pagine originali piene di disegni colorati; altoparlanti che recitano le più famose battute del fumetto; videogiochi fruibili dai visitatori; una ricostruzione dello studio di Aoyama con scrivania e attrezzi del mestiere.

69

L'esterno del museo di Gōshō Aoyama

Anche l'esterno del museo offre ai propri visitatori diverse attrattive. Vi sono, infatti, diverse statue ad altezza uomo di tutti i personaggi principali del manga di G?sh? Aoyama. Il perimetro è circondato da piccoli monumenti in pietra che riportano le copertine originali del fumetto. Bellissima è l'automobile gialla del professor Agasa parcheggiata proprio di fronte all'entrata. Al di fuori del museo, è situato uno stupendo negozio di souvenir che, oltre a vendere i fumetti e oggettistica varia come T-shirt e magneti, propone anche oggetti introvabili, per la gioia dei collezionisti più accaniti.

79

Informazioni utili

Il museo di G?sh? Toyama si trova al 1414 Yurashuku a Hokuei (Tottori Prefecture) e rispetta i seguenti orari: da aprile a ottobre, dalle 9:30 alle 17:30; da novembre a marzo, dalle 9:30 alle 17:00. Questo luogo è aperto a tutti, sia studenti che adulti, da soli o in gruppo, e i costi variano dai 2 ai 5 ?, a seconda della fascia d'età. Le persone con disabilità hanno diritto al 50% di sconto. Il museo è facilmente raggiungibile camminando per 20 minuti dalla stazione dei treni o prendendo un taxi che vi porterà a destinazione in 5 minuti.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il biglietto è gratuito se avete la fortuna di visitare il museo nel giorno del vostro compleanno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Come visitare il Museo Dalì a Barcellona

Barcellona è una meta turistica che molti viaggiatori provenienti da ogni angolo del mondo scelgono per le proprie vacanze. Questa splendida metropoli spagnola offre ai suoi visitatori la possibilità di ammirare le opere custodite in più di 55 musei....
Mostre e Musei

10 consigli utili per una visita al Museo Prado di Madrid

Il Museo Nacional del Prado di Madrid è una delle pinacoteche spagnole più belle e conosciute al mondo. Esso ospita opere di grandi artisti, italiani e spagnoli per la maggior parte, quali Goya, El Greco, Rubens, Tiziano e molti altri. Attraverso questa...
Mostre e Musei

Come visitare il Museo di arti decorative di Praga

A Stare Mesto (il quartiere della città vecchia) nell'area di Josefov si trova Il Museo delle arti decorative - Praga, per la precisione l'indirizzo è: 17. Listopadu 2, Praga 1, è possibile arrivarci tramite Metro A per Saromestskà. Potrete visitare...
Mostre e Musei

10 dipinti imperdibili al Museo Reina Sofia di Madrid

In questo articolo vi farò una lista dei 10 dipinti imperdibili al Museo Reina Sofia di Madrid. Nell'elencarvi i dieci dipinti, vi indicherò chi li ha realizzati. Poi ve li descriverò in modo dettagliato e vi spiegherò brevemente il significato di...
Mostre e Musei

Guida al Museo del Prado

La Spagna oltre ad offrire bellissime spiagge e monumenti di grande pregio che la contraddistinguono è anche una città d'arte. Se è nelle nostre intenzioni trascorrere alcuni giorni nella sua capitale Madrid, non possiamo non visitare il Museo del...
Mostre e Musei

10 consigli utili per la visita al Museo del Louvre

Per chi si trova a Parigi, il Museo del Louvre è una tappa d'obbligo, un must irrinunciabile per poter definire completa la propria visita della capitale francese. In questo articolo cercheremo di dare dei consigli utili per poter godere al meglio di...
Mostre e Musei

Come visitare il Museo Picasso di Madrid

Con l'arrivo imminente delle vacanze estive e delle belle temperature, i viaggi iniziano a farsi da protagonisti delle nostre giornate e settimane. Sicuramente, le mete più ambite come sempre, sono le capitali europee, grazie alla miriade di bellezze...
Mostre e Musei

10 consigli utili per una visita a museo Vasa di Stoccolma

Stoccolma è una tra le città europee più visitate e amate, meta di tanti turisti tutto l'anno, nonché capitale della Svezia. Una città molto visitata per i numerosi luoghi di interesse. Numerosi edifici civili e storici oltre che religiosi quelli...