Il Neorealismo: letteratura e cinema

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il Neorealismo è stato un movimento letterario e cinematografico che si è diffuso In Italia, precisamente agli inizi degli anni Quaranta, subito dopo la Guerra Mondiale. Questo movimento si è diffuso per poco tempo, ma ha presentato una grandissima rilevanza a livello culturale, sia dal punto di vista cinematografico che letterario. In questa guida, pertanto, ripasseremo e memorizzeremo le principali caratteristiche ed i più celebri protagonisti di questo importante movimento artistico che ha interessato sia la letteratura che il cinema italiano.

25

Occorrente

  • Romanzo neorealista a scelta
  • Film neorealista a scelta
35

In definitiva, possiamo affermare che il Neorealismo non è stata una vera e propria scuola di pensiero, più che altro si è trattato di un movimento che ha dimostrato la necessità degli scrittori e dei registi del nostro Paese di raccontare la storia di un'Italia devastata, ma con una notevole fiducia nel cambiamento. L'antifascismo, che all'inizio era stato represso, aveva dimostrato agli scrittori quanto fosse importante l'impegno politico e sociale dell'uomo di cultura, e quanto la sua voce fosse quella di un popolo intero che voleva migliorarsi.

45

Questo impegno nella politica ha portato alla nascita di numerosi romanzi ispirati alla Resistenza e all'importanza illuminista e verista del ruolo dell'artista. Gli scrittori associati a questo movimento sono stati Italo Calvino, Giuseppe Fenoglio, Cesare Pavese e Vasco Pratolini. Lo stesso Calvino, nell'introduzione a "I sentieri dei nidi di ragno" fa riferimento all'inevitabile coinvolgimento dello scrittore nella drammatica, stanca ma fiduciosa Italia nel periodo post bellico.

Continua la lettura
55

Oltre alla letteratura, il Neorealismo è strettamente correlato al cinema italiano. Il film "Ossessione" di Luchino Visconti, è definito il primo di stampo puramente neorealista italiano. I film neorealisti sono ambientati in scenari popolari, in cui la classe lavoratrice lottava per migliorare la propria condizione sociale. La tematica di questi film, richiamando inevitabilmente l'ideale verghiano della necessità del cambiamento, raggiunse l'apice intorno al 1948, quando lo stesso Visconti adattò il romanzo "I Malavoglia" alla pellicola cinematografica, dando vita a "La terra trema". Il neorealismo, comunque, aveva acquistato già una certa rilevanza a livello mondiale nel 1945, con il capolavoro "Roma città aperta", che rappresenta un fedele ritratto della oscura Italia fascista. Il grande regista Vittorio De Sica, portò nelle sale cinematografiche "Ladri di biciclette" che, vista la sensibilità nei confronti delle emozioni umane e di queste tematiche, nonché l'importanza al dettaglio ed al disagio sociale, gli permise di guadagnare il premio Oscar come migliore film straniero. Anche se il Neorealismo è ufficialmente terminato intorno alla metà degli anni Cinquanta, lo scrittore e registra friulano Pier Paolo Pasolini è stato molto influenzato dalle sue tematiche, nonché dallo stile e dalla aderenza al reale, a tal punto che ha portato gli altri registi a scegliere come attori dei dilettanti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Luchino Visconti: vita e filmografia

In questo articolo vorrei affrontare il tema della vita e della filmografia del grande Luchino Visconti. Luchino Visconti è stato uno dei più importanti e conosciuti registi della storia del cinema italiano. Luchino Visconti è stato un regista cinematografico,...
Letteratura

Italo Calvino: biografia e opere

Italo Calvino fu uno dei più importanti scrittori che appartenevano alla corrente denominata Neorealismo e, nelle proprie opere letterario, sono presenti sia una descrizione analitica delle situazioni sia un senso dell'ironia abbastanza sviluppato: precisamente,...
Recitazione

Il cinema di Vittorio De Sica

Vittorio Domenico Stanislao Gaetano Sorano De Sica, più conosciuto semplicemente come Vittorio De Sica, è stato uno degli esponenti più importanti del cinema neorealista italiano. Indimenticabile per le sue qualità attoriali, De Sica è stato il regista...
Recitazione

Vittorio De Sica: vita e filmografia

In questa guida andremo a raccontare la vita e la filmografia di Vittorio De Sica: attore, regista e sceneggiatore italiano. Oltre ad essere una delle figure più importanti del cinema italiano e mondiale, è considerato uno dei padre del neorealismo...
Letteratura

I 10 migliori autori della letteratura italiana del '900

In questo articolo vi parleremo dei 10 migliori autori della letteratura italiana del '900, di quelli più conosciuti e di cui il lavoro e le opere sono state più rilevanti per la nostra società. Poche righe per raccontare la loro vita e i loro romanzi,...
Arti Visive

Guida al cinema di Stanley Kubrick

Stanley Kubrick è sicuramente uno dei più importanti registi del XX secolo. Tutto ciò grazie soprattutto ad un particolare linguaggio cinematografico, con una capacità fuori dal comune di raccontare tramite le immagini. Nato a New York il 26 luglio...
Letteratura

Guida a "Il visconte dimezzato" di Calvino

"Il visconte dimezzato" di Italo Calvino è spesso un libro spesso bistrattato perché considerato letteratura per bambini o adolescenti. In realtà il testo, come può constatare chiunque lo abbia letto, è ricco di spunti anche di carattere filosofico...
Letteratura

I 10 migliori classici della letteratura italiana

Quando ci accingiamo a scegliere un libro da leggere, molto spesso ci orientiamo verso i grandi classici. Ciascun libro presenta caratteristiche differenti in base al genere letterario che tratta o a seconda del contesto storico in cui si colloca. Inoltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.