Il periodo predinastico e i sumeri

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando si parla di civiltà mesopotamica si fa riferimento alle popolazioni, di natura nomade, che si sono stabilite nella zona compresa tra il Mediterraneo e il Golfo Persico, in particolare nella pianura alluvionale posizionata tra il Tigri e l'Eufrate. Fu verso il 3500 a. C. Che iniziarono a svilupparsi le prime civiltà, con i Sumeri e, più tardi, con gli Accadi, gli Assiri e i Babilonesi. Studiare questa regione è sicuramente affascinante, poiché la sua storia si è caratterizzata per l'alternarsi di numerose stirpi, con l'inevitabile precaria unità di tipo politico. Nella presente guida verranno fatti dei cenni in merito al periodo predinastico e ai sumeri.

24

Non è stata ancora chiarita l'origine dei sumeri; secondo alcuni studi si trattava di una popolazione proveniente dall'altipiano dell'Iran, mentre altri indicano il territorio dell'Indo come terra d'origine. Probabilmente, comunque, il loro fu il più antico impero ad essere apparso nella storia. Tra i maggiori monumenti architettonici sono da segnalare quelli di natura religiosa, come il tempio di Eridu e quello di Uruk. Gli stessi tempi, comunque, erano di fondamentale importanza non solo per quanto riguarda le forme di culto, ma anche per l'attività economica. Per quanto riguarda quest'ultima, i sumeri svilupparono diversi scambi con le altre popolazioni, passando rapidamente dal baratto al commercio vero e proprio, effettuato attraverso l'uso della moneta.

34

Solamente verso il 2100 a. C. Apparvero i primi palazzi reali (era il periodo della III dinastia di Ur) e iniziò ad essere realizzata la ziqqurat, un monumento la cui forma ricordava quella di un monte e che era formato da diverse terrazze sovrapposte; sulla cima era situata una cella templare. Sono numerose anche le testimonianze lasciate nell'arte figurativa, sia sui vasi, che su tazze e sigilli. Nello stesso periodo iniziarono ad apparire anche le prime statue realizzate in gesso e nel marmo mentre, nell'ambito delle pietre preziose (nel quale i sumeri mostrarono una grande abilità) si diffuse rapidamente l'intarsio.

Continua la lettura
44

La cultura sumera nacque nel periodo compreso tra la fine del IV millennio a. C. E l'inizio del III millennio; il centro era rappresentato da Tell al-Ubaid, che si trovava nella bassa Mesopotamia. Una particolarità dei sumeri era costituita dagli edifici realizzati con mattoni crudi, che aumentarono notevolmente nel periodo predinastico. A caratterizzare i sumeri era anche la loro predisposizione per l'agricoltura; il termine "sumeri", infatti, ha il significato di "terra coltivata". Viste le numerose inondazioni provocate sia dal Tigri che dall'Eufrate, i sumeri si videro costretti a cercare una soluzione; per tale motivo impararono a costruire, in breve tempo, una rete costituita da dighe e da canali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

L'Umanesimo in Italia

All'interno della guida che seguirà andremo ad occuparci di un tema molto caro agli italiani, perché ricalca parte della nostra storia. Sto parlando di storia dell'arte e, più specificatamente, di quel periodo storico-artistico conosciuto come L'Umanesimo,...
Letteratura

Madame de Staël: vita e opere

In un periodo in cui tutto subiva un cambiamento radicale o meno si fa avanti un' unica persona che attraverso le sue opere e grazie, quindi, al suo modo di pensare, riesce ad aprire la via per la stabilizzazione. Anne-Louise Germaine Necker, baronessa...
Letteratura

Vita e opere di D'Annunzio

Gabriele D'annunzio è un poeta e letterato che caratterizzò il 900, sopratutto durante il ventennio fascista. Infatti lo stesso Benito Mussolini ne era affascinato dalle sue opere e dai suoi pensieri, definendolo uno degli esponenti principali delle...
Letteratura

Appunti sul teatro elisabettiano

Quando si parla di età elisabettiana, si fa riferimento al periodo che va dalla seconda metà del '500 all'inizio del '600. Questi anni, per la maggior parte, sono trascorsi sotto il regno di Regina Elisabetta. In ogni caso, anche successivamente alla...
Letteratura

Rafael Alberti: vita e opere

Rafael Alberti nacque il 16 dicembre 1902 nella città andalusa di Puerto de Santa María, che si trova sulla costa atlantica della Spagna. Lì ha frequentato la scuola della Compagnia fino a 15 anni, quando fu espulso a causa di un interesse romantico...
Letteratura

La vita di Dante Alighieri

La vita di Dante Alighieri inizia a Firenze nel 1265 in un periodo storico in cui la città vive una fase di straordinario sviluppo economico ma anche una situazione politica e sociale complessa. La città in seguito alle lotte tra Impero e Chiesa è...
Letteratura

Appunti di letteratura latina: Sallustio

Gaio Sallustio Crispo, a noi noto semplicemente come Sallustio, fu un senatore romano del periodo repubblicano, fedelissimo seguace di Cesare. La sua importanza, nell'ambito della letteratura latina, è dovuta alla sua estrema competenza come storico....
Letteratura

"Il tondo doni" di Michelangelo: analisi e descrizione

Caprese, una provincia di Arezzo, dà i natali a Michelangelo Buonarroti. Michelangelo nasce qui nel 1475 e muore a Roma nel 1564 all'età di 89 anni. Michelangelo negli anni ha svolto una ricerca attraverso l'arte verso la perfezione ideale. Questo è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.