Il teatro nell'antico Egitto

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quando qualcuno parla di teatro, uno anche se per un breve istante pensa alle tragedie greche che sono ritenute la culla di questa forma artistica.


Però si può dire che il teatro abbia avuto origine nell'8500 a. C. quando i rituali, le danze tribali e i riti di passaggio erano ritenuti un punto importante per le interazioni umane e davano un senso a ciò che ci circondava.

Quindi, nonostante siamo sempre stati portati a pensare che i greci fossero gli inventori del teatro, esso non è del tutto esatto poiché gli abitanti dell'antico Egitto li hanno preceduti molto prima nella recitazione e addirittura nella scrittura del copione.

25

La passione Egiziana

La prima produzione drammatica mai registrata è lo spettacolo della Passione Egiziana che celebra il mitico e divino Osiride. La tragedia veniva proposta annualmente per diversi secoli e si incentrava sulle difficoltà e i trionfi dell'imperatore e Dio egiziano.

Le persone dell'antico Egitto adoravano un dio attraverso le loro recite: Abydos. Le passioni di Abydos sono state scoperte grazie ai testi contenuti nelle piramidi. Esse vennero rappresentate annualmente fino al 450 a. C. e s'incentravano principalmente sulle vicende di Osiride, dei suoi seguaci e del fratello Seth.

CURIOSITÀ: come affermato anche dagli storici originari della Grecia, queste recite erano così realistiche che conseguentemente molti attori morivano per la serietà delle ferite riportate.

35

Il papiro di Ramesseum

Il papiro di Ramesseum (chiamato così perché è stato rinvenuto nella tomba dell'imperatore Ramesseum ovvero Ramsès) è il rotolo di papiro illustrato più antico, giunto fino ai nostri tempi. Esso contiene una recita cerimoniale scritta il 1980 a. C. Per celebrare l'avvento al trono di Senusret I della dodicesima dinastia. Il papiro, che è adesso conservato al British Museum è scritto in colonne di geroglifici lineari. Le scene, divise l'una dall'altra da linee verticali, sono illustrate in maniera simile ai fumetti e il faraone appare molteplici volte nelle vesti di Horus il figlio di Iside e Osiride.

Continua la lettura
45

Il contenuto del papiro

Questo testo contiene ciò che è stato interpretato come un copione, oltre agli attori principali vi erano un gran numero di comparse, e venivano usate statue che fungevano da decorazione. Danze simboliche che potevano essere rituali sacri e balletti facevano parte della performance. Inoltre, secondo ciò che si evince dall'illustrazione Seth veniva rappresentato da un ippopotamo vivente che veniva ucciso da un sacerdote o dallo stesso imperatore.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Breve storia del teatro

Se si vuole parlare della storia del teatro, bisogna tenere conto di alcuni fattori. Un attento resoconto prevede di dividere il successo di tale arte nei diversi stili che lo caratterizzano, ma soprattutto nei diversi momenti storici in cui ha veramente...
Recitazione

Differenze tra teatro greco e romano

L'origine del teatro occidentale, come lo conosciamo è senza alcun dubbio riferibile alle forme drammatiche sorte nell'antica Grecia, così come sono di derivazione greca le parole teatro, scena, tragedia, dramma, coro e dialogo. Gli Ateniesi svilupparono...
Recitazione

Il teatro nel Rinascimento

Nella sua storia millenaria il teatro ha sempre saputo adattarsi ai cambiamenti dell'uomo e delle esperienze relative alle pratiche artistiche dell'essere umano. Al pari delle altri arti, il teatro si è modellato ad "immagine e somiglianza" dell'uomo...
Recitazione

Come organizzare dei corsi di teatro

Organizzare corsi di teatro può essere un'attività facile e divertente ma anche impegnativa. Se sei un appassionato del mondo del teatro e se ti piace relazionarti con le persone è una strada tutta in discesa che può regalarti anche molte soddisfazioni....
Recitazione

Il teatro nel primo Novecento

La disciplina teatrale ha origine antichissime che vanno ricercate addirittura in epoca primitiva, con i primi uomini che svolgevano rituali legati in particolar modo al culto delle divinità. Nei secoli il teatro si è modificato molto, adattandosi alle...
Recitazione

Il teatro Orientale

Il teatro orientale, così come quello europeo, trae le sue origini dalle manifestazioni di carattere religioso, specie dai rituali dei paesi del sol levante. Nella antichità classica, infatti, questa componente di sacralità è individuabile chiaramente....
Recitazione

5 pregi di chi ha frequentato un corso di teatro

Almeno una volta nella vita, a tutti è capitato di recitare; che sia stato a scuola o chi ha voluto provare l'esperienza di frequentare un corso di teatro o chi ha voluto intraprendere questa carriera e ne ha fatto il centro della propria vita, il teatro...
Recitazione

5 buone ragioni per cominciare a fare teatro

Sulla facciata di un prestigioso teatro siciliano esiste un'incisione che recita una bella massima. Si compone di due parti. Ecco la prima: "L'arte rinnova i popoli e ne rivela la vita." Poi continua con la seconda. "Vano delle scene il diletto ove non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.