Illusioni ottiche: come trovarne in natura

Tramite: O2O 30/08/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le illusioni ottiche sono dei particolari fenomeni, naturali o artificiali, che consentono all'occhio umano di percepire un qualcosa di diverso da quello che sta guardando o addirittura permette di osservare qualcosa che in realtà non esiste. In questo articolo descriveremo alcuni dei fenomeni che in natura creano illusioni ottiche e come poter trovarle persino nel nostro Bel Paese.

27

Occorrente

  • Condizioni atmosferiche particolari, pazienza e un pizzico di fortuna
37

L'effetto della Fata Morgana

Una delle illusioni ottiche più famosa in Italia è quella della cosiddetta "Fata Morgana". Si tratta di un fenomeno in cui, con specifiche caratteristiche climatiche, è possibile visualizzare un miraggio nel cielo, di solito di una terra molto più lontana e invisibile ad occhio nudo. Per noi italiani è facile, o quasi, avvistare tale fenomeno, soprattutto nello stretto di messina, dove con una bella giornata molto calda è possibile da Reggio Calabria intravedere la costa siciliana non solo notevolmente ravvicinata, ma anche e soprattutto riflessa totalmente nell'acqua. È un fenomeno davvero emozionante. La Fata Morgana è possibile ritrovarla anche sulle coste salentine, dove in alcuni casi è possibile intravedere la Sila (Calabria) dal lato ionico, e le montagne d'Albania (nord Africa) dal lato adriatico.

47

Un tuffo negli abissi

In Texas esiste un pozzo balneabile molto particolare, si chiama il Pozzo di Giacobbe. Questo buco d'acqua (letteralmente) in alcuni casi di giochi d'ombra sembra che sia come un abisso senza fondo, come se ci si tuffasse in buco nero multidimensionale. In realtà i raggi del sole poi scoprono il suo bellissimo fondale roccioso verde smeraldo immerso in acqua cristallina. Un'illusione ottica tutta da vivere se vi trovate nella zona dei canyon texani.

Continua la lettura
57

Una cascata subacquea

L'illusione ottica della cascata subacquea è molto più difficile da osservare. Oltre che trovarci alle Mauritius dovremmo essere anche abbastanza fortunati da trovare qualcuno che ci faccia fare un giro in elicottero. Dall'alto infatti, attraversano la costa, possiamo vedere come una cascata sottomarina. In realtà è la sabbia del fondale di queste isole che abbinata alla particolarissima acqua cristallina crea un'illusione ottica davvero spettacolare.

67

La zebra a due teste

Se capitate in uno zoo safari e state ammirando meravigliosi branchi di zebre, è possibile che la vostra vista vi tiri uno scherzetto. Tranquilli non avete bevuto troppo se vi capita di osservare una zebra a due teste, in realtà è un'illusione ottica dovuta alla sovrapposizione delle strisce di due zebre. Questa illusione ottica piace molto ai bambini anche perché è molto più comprensibile per i piccoli rispetto alle altre illusioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come dipingere a olio una natura morta

Tra i dipinti più belli nell'arte compare spesso la natura morta. Molti furono i pittori ad occuparsene nel tempo. Questo nome curioso viene preso dalla rappresentazioni di una composizioni di oggetti, fiori, frutta o altre cose inanimate. Il termine...
Arti Visive

Come disegnare una natura morta con il carboncino

La tecnica di disegno con il Carboncino è una delle più antiche, ma è anche particolarmente affascinante. I tratti definiti da contrasti di chiaro - scuro danno profondità alla scena. I soggetti principali delle opere a carboncino sono i ritratti...
Arti Visive

Come dipingere una natura morta ad acquerello

La pittura ad acquarello è un genere di pittura molto rinomata per la freschezza che dona al dipinto. Per utilizzare gli acquarelli bisogna avere molta esperienza e molta abilità. Infatti non sono ammessi errori poiché risulterebbe difficile se non...
Arti Visive

5 idee per uno shooting fotografico

Le idee per uno shooting fotografico possono diventare sempre più ripetitive con il passare del tempo e la fantasia può andare in letargo. Per risvegliarla ecco qui 5 originali e frizzanti idee per il vostro shooting fotografico. Che sia in esterno...
Arti Visive

Come Creare Un'Illusione Ottica

Le illusioni ottiche sono spesso usate da maghi e prestigiatori per realizzare trucchi e magie e meravigliare il proprio pubblico. Attraverso l'utilizzo di tecniche e mezzi opportuni è possibile creare diversi tipi di illusioni ottiche. L'illusione ottica...
Arti Visive

Come disegnare un effetto ottico

Un effetto ottico è una qualsiasi illusione che inganna l'apparato visivo umano, facendogli percepire qualcosa che non è presente o facendogli percepire in modo scorretto qualcosa che è presente.Grazie a questa guida conoscerai meglio alcuni effetti...
Arti Visive

Come dipingere la cornice di un quadro

Un quadro non è bello solo per quello che raffigura me è l'insieme della tela e della cornice a renderlo bello. Rovistando nelle cantine e nei sottotetti abbiamo la possibilità di trovarne alcuni che fanno arredamento da sè, altri invece sono segnati...
Arti Visive

Il Rinascimento giapponese in pittura: aspetti principali

Il Rinascimento giapponese appartiene al gruppo delle forme pittoriche più apprezzate. Svoltosi contemporaneamente al Rinascimento Europeo, è appartenente al periodo che oscilla tra il XV e il XVII secolo Dopo Cristo. Viene definito come il periodo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.