Imparare la jumpstyle

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La "Jumpstyle" è un ballo di gruppo che può essere praticato comodamente anche come singolo. Il Jump è uno stile di danza specificatamente basato sui movimenti della parte inferiore del corpo. Naturalmente, imparando da soli questa particolare ed utile tecnica di ballo avrete la reale opportunità di apprendere tecniche estremamente utili, oltre ad avere la possibilità di risparmiare grosse somme di denaro, dal momento che non avrete bisogno di rivolgervi ad un professionista per poter imparare questo tipo di danza. Tutto ciò risulta essere davvero importante, soprattutto a seguito della grave crisi economica che mette in difficoltà ancora oggi gran parte della popolazione. Continuate, dunque, a leggere questa utile guida per comprendere in maniera abbastanza facile e rapida come imparare la jumpstyle.

24

Stili principali

Gli stili principali di un jumper risultano essere: lo stile “belga”, basato essenzialmente sulle danze popolari che nello standard diventa una serie di calci in avanti e indietro, alternando anche le rotazioni delle gambe. Lo stile ”francese”, invece, si caratterizza per movimenti eseguiti in un quadrato immaginario. In pratica il jumper si muove precisamente in avanti, indietro, a destra e a sinistra. Lo stile più difficile risulta essere quello chiamato “hardjump”. I piedi sono generalmente uniti e devono, rigorosamente, picchiare molto forte il suolo.

34

Il Tekstyle

Lo stile più semplice, invece, è proprio il “Tekstyle”. In questo caso il jumper può compiere liberamente qualsiasi movimento, senza nessun limite. Potete imparare queste diverse tecniche in una scuola di danza moderna o anche direttamente su internet. Per chi ne vuole sapere e, soprattutto “vedere” di più, sono consigliati i seguenti link: cliccate qui e qui.

Continua la lettura
44

Caratteristiche della Jumpstyle

Il ballo si caratterizza con movimenti molto veloci delle sole gambe, mentre le braccia vengono mosse soltanto con la funzione di mantenere l’equilibrio del ballerino. L’inizio del brano jump è tipicamente solo ritmico, batteria e drum machine rigorosamente in 4/4. In questa parte del brano il jumper non si muove. Nella parte centrale del pezzo, invece, alla ritmica si aggiunge esattamente una melodia piuttosto semplice e ripetitiva. È proprio questo il momento prediletto per le esecuzione del jumper. Il finale, poi, risulta essere precisamente caratterizzato dallo “sfumare” della musica. Il volume scende, diminuendo sempre più e la musica ritorna come all'inizio, cioè solo ritmica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

5 consigli per ballare in modo sensuale

Fra le forme d'arte più espressive e coinvolgenti, insieme al canto e alla musica, c'è sicuramente anche anche la danza, sia quella classica che quella moderna. Ma mentre il balletto classico è basato sostanzialmente sull'esecuzione di passi dalle...
Danza

Come imparare la rumba cubana

La rumba cubana è un ballo di coppia che ha origini lontane. Con la colonizzazione di Cuba, avvenuta dopo la scoperta dell'isola, ad opera di Cristoforo Colombo, vi fu la necessità di importare manodopera, ciò comportò una trasformazione sociale,...
Danza

Come scegliere una buona scuola di danza

La scelta di una buona scuola di danza da frequentare non va mai presa alla leggera. Questo perché la fatica e il sudore vengono ripagati in funzione dell'impegno e della costanza attraverso i quali si esercita tale attività sportiva. La cosa fondamentale...
Danza

Le posizioni delle gambe nella danza classica

La danza classica rappresenta una espressione artistica di origini molto antiche. Ancora oggi, risulta essere un tipo di ballo accademico molto ambito ed apprezzato basato su alcuni principi fondamentali che ne fanno una vera e propria forma di espressione...
Danza

Breve storia della danza jazz

Se siamo degli amanti della danza, per riuscire ad apprezzarla e comprenderla correttamente, dovremo necessariamente conoscere la sua storia. Su internet potremo trovare tantissime guide ed articoli che trattano i vari periodi storici anche nel campo...
Danza

Come fare un ballo sensuale

Storicamente, la danza è sempre stata una parte importante della cultura di ogni luogo, seppur con forme molto diverse fra loro. Ballare è un modo per esprimere se stessi, può servire come regime di allenamento, può essere un pratica spirituale o...
Danza

Come ballare l'afro cubano

L'afro cubano è una danza tradizionale e folcloristica, nata a Cuba ad opera degli schiavi importati dall'Africa. Si dice che questo ballo sia uno dei modi migliori per alleviare lo stress e portare la felicità nella vita, ma allo stesso tempo permette...
Danza

Le 5 regole per una ballerina perfetta

Una buona ballerina, a qualsiasi genere musicale essa appartenga, è in grado di trasmettere a chi la osserva tutto il trasporto, l'amore e la bellezza che la danza racchiude in essa. Ma per poter ottenere questi fantastici risultati, il cammino è molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.