L'illustrazione di moda

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'illustrazione di moda fa parte delle arti figurative ed è nata dall'esigenza di rappresentare e descrivere i costumi e l'abbigliamento delle varie epoche che sono via via cambiati. Infatti, prima la figura dell'illustratore era necessaria dato che non esisteva la macchina fotografica, oggi, invece, l'illustratore è diventato un vero e proprio artista visto che deve saper cogliere la bellezza e il senso estetico e artistico degli abiti e degli accessori di moda, e deve mostrarla a tutti. Attualmente, è una figura lavorativa molto richiesta nel settore della moda perché le sue illustrazioni solitamente accompagnano le campagne pubblicitarie. Vedremo in questa guida l'evoluzione di quest'arte e daremo alcuni consigli su come realizzare un'illustrazione di moda molto semplice.

27

Occorrente

  • Riviste di moda, immagini di riferimento, album da schizzi o da disegno, matite, acquerelli, pantoni.
37

Il disegno base

Le tecniche a disposizione sono le più svariate; ogni illustratore sceglie quelle a lui più consone. Da quelle classiche e intramontabili che utilizzano acquerelli, matite colorate, colori acrilici, pantoni e markers, a quelle più moderne in cui le illustrazioni sono realizzate attraverso computer graphic e con l'aiuto di programmi di fotoritocco. Ci sono però alcuni passaggi fondamentali che si devono conoscere se si vuole realizzare un'illustrazione di moda.
Il primo è procurarsi delle immagini di riferimento, come quelle delle ultime collezioni degli stilisti, o dei lavori di un preciso designer, un outfit o per esempio anche degli accessori come scarpe, borse e cappelli. Il passo successivo è quello degli schizzi, cioè fare delle prove di stilizzazione, di composizione e decorazione del disegno.

47

Tecniche miste

Una volta realizzato il disegno di base, dobbiamo scegliere la tecnica da utilizzare; nell'immagine di esempio è stata utilizzata una tecnica mista in cui sono stati utilizzati acquerelli, grafiti e pantoni. Questa scelta dipende anche dall'effetto e dall'atmosfera che si vuol dare all'opera finale. Dobbiamo dare la nostra libera interpretazione e cercare, al tempo stesso, di non allontanarci troppo dallo stile del prodotto iniziale in modo da non snaturarlo eccessivamente. Nel caso di un lavoro per un articolo, è molto importante interpretare con l'illustrazione i temi in esso contenuti. Quindi, se siete amanti del universo della moda e dello stile e avete propensione per il disegno, mettevi alla prova iniziando a fare qualche schizzo. Sicuramente vi divertirete e magari scoprirete anche il vostro futuro impiego!

Continua la lettura
57

Una vera arte

Però, è necessario ricordare che, oggi l'illustrazione non ha solamente la funzione di descrivere un abito, come accadeva nelle epoche passate, ma deve raccontare un mood, un'atmosfera, rappresentare un concetto, e perché no, come in ogni opera d'arte, lasciare anche spazio all'immaginazione di chi la osserva. Gli illustratori mettono se stessi ed il loro stile nelle opere; il loro modo di interpretare abiti e tendenze va incontro e si fonde con quello di stilisti e designer. Non solo la raffigurazione di abiti e outfits, ma anche quella di prodotti per il make up, per la bellezza, a corredo di articoli sulle pagine patinate dei magazine, rientra nella sfera d'azione dell'illustratore di moda.

67

Mode nel tempo

In conclusione è bene ricordare che la raffigurazione delle mode e dei vestiti non è certo un fenomeno recente, anzi, artisti di tutte le epoche, infatti, si sono cimentati e hanno cercato di rappresentare i modi di vestire dei rispettivi periodo storici. Dalla pittura, passando per le riviste sfogliate, dalle dame dell'Ottocento, alla famosa "Gazette du bon ton", una famosa rivista di moda edita tra il 1912 e il 1925 in Francia, per arrivare così a quelle dei nostri giorni. Quindi, ogni era ha avuto la sua rappresentazione grafica e artistica del costume e delle mode del momento. Era compito dell'illustrator saper cogliere l'essenza della bellezza, soprattutto quando la macchina fotografica non esisteva o era ancora poco utilizzata.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In questo lavoro è fondamentale essere sempre aggiornati sulle nuove tendenze, e molto curiosi, non solo in fatto di moda, ma di arte, cinema, musica.
  • Una preparazione di base nel disegno è sempre molto utile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come realizzare le decalcomanie

Molto spesso ci capita di vivere dei momenti caratterizzati da tantissima noia. Potremmo cogliere la palla al balzo, magari cercando di produrre e realizzare qualcosa con la tecnica del fai da te. Questo potrebbe anche darci uno stimolo ulteriore nel...
Arti Visive

Come creare arte digitale

L'arte digitale comprende una vasta gamma di disegni ed animazioni creati al computer, attraverso dei software di grafica e illustrazione. Quest'arte può aiutare un artista compiuto a creare nuovi dipinti e disegni, traducendo facilmente la sua ispirazione...
Arti Visive

Art Decò: storia, stile e maggiori esponenti

L'Art Deco' trova il suo nome solo a partire dal 1960 anche se le sue radici affondano nel più remoto 1925, quando a Parigi si tenne l' Exposition Internationale des Arts Decoratifs et Industriels Modernes, ossia un'esposizione che guardava soprattutto...
Arti Visive

La scultura nell'arte greca

La civiltà greca, fu una delle civiltà più fiorenti nel campo delle arti e la produzione artistica di questo popolo è una delle più ricche e meglio conservate in assoluto. Molte opere sono infatti arrivate pressochè intatte fino ai nostri giorni,...
Arti Visive

Come disegnare un furetto

Tra i grandi temi classici dell'illustrazione e della pittura di tutti i tempi, vi è sicuramente quello degli animali. A seconda della tecnica utilizzata, la resa dei dettagli che caratterizzano il mondo animale può essere più o meno realistica, ma,...
Arti Visive

Come dipingere una rosa su porcellana

La pittura è una passione speciale dove la mente spazia in cerca di nuove ispirazioni. Possiamo dipingere quadri, ma anche terracotta e porcellana.In relazione a questa ultima tecnica, per la pittura su porcellana dobbiamo utilizzare materiali adatti,...
Arti Visive

Come disegnare un girasole

Una delle prime cose che i bambini iniziano a disegnare sono i fiori. Infatti, ritrarre un fiore è semplice ed intuitivo: basta tracciare uno stelo, fare un cerchio per la corolla, e poi posizionare tutt'intorno i petali. Le cose cambiano se si vuole...
Arti Visive

Come fare disegni di schiuma

All'interno di questa guida andremo a parlare di disegni, facendolo da un punto di vista molto interessante. Infatti, come avrete già letto nel titolo di questa guida, ora andremo a spiegare come fare i disegni di schiuma. La guida si dividerà in quattro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.