L'Umanesimo in Italia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

All'interno della guida che seguirà andremo ad occuparci di un tema molto caro agli italiani, perché ricalca parte della nostra storia. Sto parlando di storia dell'arte e, più specificatamente, di quel periodo storico-artistico conosciuto come L'Umanesimo, che si sviluppò nel quindicesimo secolo, specialmente a partire dal centro nevralgico di Firenze, per poi diffondersi a macchia d'olio un po' per tutta Italia ed Europa. Il nome viene dal concetto portante di tutta la filosofia. Infatti esso afferma proprio l'uomo e la sua identità come al centro del mondo. Il termine viene dal latino "humanae litterale", che indica la letteratura con oggetto l'uomo e tutto il suo mondo che lo circonda.

27

Occorrente

  • Un buon manuale di storia o letteratura italiana
37

Come vi avevo anticipato nel passo d'introduzione della guida, ci occuperemo di storia dell'arte, andando a trattare il periodo storico-artistico sviluppatosi nel XV secolo in Italia, denominato Umanesimo. Non perdiamo assolutamente tempo, e cominciamo a sviluppare tutte le argomentazioni inerenti a questo periodo, per comprenderlo in modo completo in tutti i suoi aspetti (che poi dovrete approfondire in modo autonomo).
L'Umanesimo inizia la sua ascesa a partire dalla fine del Trecento. Incontra il suo massimo splendore nel Quattrocento. Il tema centrale di questo movimento culturale in Italia, ma non solo, è la conoscenza dell'uomo attraverso la lettura dei testi classici greci e latini. L'uomo non subisce più passivamente il volere di un essere superiore, ma diventa artefice del suo destino. I centri più importanti di diffusione dell'Umanesimo sono le corti, e in Italia quella di Lorenzo de' Medici Il Magnifico. Presso di lui giungono numerosi artisti e letterati, primo tra tutti Leonardo Da Vinci. Infatti i campi principali nei quali si afferma questa cultura sono l'arte figurativa e la letteratura.

47

Il tema della riscoperta del mondo classico greco - latino è uno dei pilastri fondamentali dell'Umanesimo in Italia. Si ricomincia a studiare la letteratura classica e ad interpretarla in maniera filologica. Si voleva tornare al significato originale dei testi, poiché i critici medievali li avevano completamente stravolti. Tutto il folto gruppo degli intellettuali del periodo medievale, andavano a ricercare interpretazioni dei testi classici in funzione della cristianità. La cristianità era posta al centro, e tutto doveva girare intorno ad essa. Proprio per questo motivo, la religione, nonché la visione cattolica inculcava un pensiero unidirezionale.

Continua la lettura
57

Proseguiamo ancora nello studio di quel periodo riconosciuto come l'umanesimo, in Italia.
Il movimento artistico corrispondente all'Umanesimo è il Rinascimento. Questo è fautore della riscoperta dell'arte romana, da prendere come modello. Firenze fu il centro più fertile per le arti figurative, insieme a tutte le corti italiane e alla dimora papale, Roma. Tra tutti gli artisti che furono attivi nell'Umanesimo in Italia, uno dei più importanti fu Leon Battista Alberti. Questo fu un letterato e artista, pittore, scultore e architetto. Riportò in tutti i suoi ambiti l'amore per i Romani. Per lui bisognava studiare e prendere come modello Roma e la sua arte. Proprio Alberti difendeva un certo tipo di posizione che poneva l'uomo come capace di uscire fuori dal concetto di destino, per immaginare una forza maggiore nell'autodeterminazione, collegandola ad aspetti come l'intelletto umano, l'energia e l'immancabile impegno come strumento necessario per arrivare ad un fine. Altri argomenti molto interessanti furono quelli relativi all'architettura, sia sulla prospettiva, sull'utilizzo della luce e sulle proporzioni.
Vi consiglio, inoltre, la lettura di quest'articolo: https://it.wikipedia.org/wiki/Umanesimo.
Spero che questa guida su l'umanesimo in Italia possa risultare utile.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Affidatevi a qualche documentario per avere una visione più nitida della storia dell'Umanesimo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

La scapigliatura in Italia

Quello della Scapigliatura è stato un importante e celebre movimento letterario, artistico, culturale ed ideologico, che si è sviluppato nel Nord Italia durante l'Ottocento, nella seconda metà del secolo, partendo dalle grandi città come Milano per...
Letteratura

Letteratura del Rinascimento in breve

La parola Rinascimento indica il rinnovamento filosofico di tutte le arti, nato tra il Quattrocento e il Cinquecento in Italia.Il termine rinascimento indica storicamente il passaggio dall'età medievale a quella moderna. A livello artistico ma anche...
Letteratura

Le satire di Ariosto

Chi è questo poeta che soffre di come il mondo è e di come non è e potrebbe essere, eppure lo rappresenta come uno spettacolo multicolore (nel Furioso) da contemplare con ironica saggezza? [..] Una vita non di uomo di corte, insomma, ma di funzionario...
Letteratura

Cartesio: il discorso sul metodo

Il "Discorso sul metodo" rappresenta un'opera composta e pubblicata dal filosofo-matematico René Descartes, italianizzato come Cartesio, nel 1637. Ancora oggi viene considerata come il primo trattato filosofico moderno. Esso si presenta, come suggerito...
Letteratura

Rinascimento: il pensiero filosofico e i maggiori esponenti

Con il termine Rinascimento si è soliti ricordare quel periodo storico tra la fine del Trecento e la seconda metà del Cinquecento. Si tratta di un periodo in cui avvenne un grande sviluppo della cultura italiana e che influì notevolmente sugli eventi...
Letteratura

Appunti sul teatro elisabettiano

Quando si parla di età elisabettiana, si fa riferimento al periodo che va dalla seconda metà del '500 all'inizio del '600. Questi anni, per la maggior parte, sono trascorsi sotto il regno di Regina Elisabetta. In ogni caso, anche successivamente alla...
Letteratura

Il Neorealismo: letteratura e cinema

Il Neorealismo è stato un movimento letterario e cinematografico che si è diffuso In Italia, precisamente agli inizi degli anni Quaranta, subito dopo la Guerra Mondiale. Questo movimento si è diffuso per poco tempo, ma ha presentato una grandissima...
Letteratura

Guida al Risorgimento italiano

Parlare del Risorgimento Italiano significa abbracciare un arco di tempo che ha interessato l'Italia di fine 1800: parliamo di un periodo in cui, prima dei moti rivoluzionari l'Italia era divisa in tanti Stati dominati da diversi imperi. Se vogliamo parlare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.