La musica nella tradizione siciliana

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In Italia ogni regione è legata ad una storia e ad una cultura propria ed anche questo fa parte del bello della nostra penisola. Ogni regione infatti, presenta dialetti differenti e anche usi e costumi vari; questo avviene anche nel campo culinario e nel campo della musica. Le regioni che confinano tra di loro, volte presentano tradizioni molto simili ma pur sempre differenti (ad esempio, al Nord c'è la tradizione di mangiare la polenta ma tra una regione e l'altra cambia anche il modo di prepararla e così avviene anche per le altre tradizioni o credenze popolari). Nel corso dei secoli, in Sicilia si sono succedute una moltitudine di civiltà, ognuna con una tipica manifestazione musicale. Per questo motivo, risulta complicato rintracciare le origini della musica popolare siciliana. In generale, è possibile affermare che il canto popolare siciliano è nato dalla tradizione orale, vale a dire dai canti trasmessi oralmente. I canti venivano tramandati da villaggio a villaggio, da paese a paese e assumevano di volta in volta un aspetto differente, dando vita a numerose varianti. Ecco dunque una guida sulla musica nella tradizione siciliana.

24

Canti di lavoro

Una prima tipologia musicale legata alla tradizione siciliana è costituita dai canti di lavoro. Venivano eseguiti durante i lavori quotidiani per coordinare al meglio i vari gruppi di lavoro. Alcuni antichi mestieri, come ad esempio la battitura del frumento, producevano rumore e ciò serviva a creare la base per il ritmo. Infine, i canti di dolore venivano effettuati senza musica e si riferivano al dolore dei condannati a morte.

34

Gruppi folclorici

Tra i gruppi folclorici che hanno contribuito alla diffusione di questi brani, possiamo citare: "Canterini Etnei" nato nel 1929 e "Il Coro delle Egadi" nato nel 1935. Inoltre, negli anni '90 è stato istituito un festival folclorico a Trapani. Tra i gruppi musicali più recenti, è doveroso menzionare i "Malanova", "il gruppo folkloristico Sicilia Bedda" e il gruppo "Amastra".

Continua la lettura
44

Canti e novene di Natale

Molto importanti sono anche i canti di Natale. Le Novene di Natale sono dei canti narrativi suddivisi in nove parti e raccontano le storie legate alla natività. Il contenuto e i personaggi sono presi direttamente dai Vangeli. Oggi questi brani sono legati alla religione, ma rappresentano anche un'occasione di incontro per le persone che si raccolgono nelle piazze o nelle chiese. Una delle novene più interessanti è quella di Giacomo D'Orsa intitolata "Curteggiu de li pasturi a lu Santu Bambino Gesù" da cui hanno preso origine successive varianti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Breve storia della musica folk

Il mondo della musica ha sempre suscitato un notevole interesse e nel corso degli anni della storia umana, essa ha subito numerosi cambiamenti adottando tecniche sempre più originali e nuove. La musica, nasce dalla necessità di espressione popolare...
Musica

Storia della musica italiana

La cultura italiana è sempre stata particolarmente fiorente. Non fa eccezione la musica che, nel corso dei secoli, ha conosciuto uno sviluppo costante e significativo tanto da lasciare un segno tangibile all'interno della cultura mondiale. Di seguito...
Musica

La musica folk pugliese

Tutte le regioni hanno una propria tradizione culturale e musicale che varia a seconda delle diverse influenze ricevute. La musica folk pugliese è indubbiamente una delle più conosciute non solo in Italia ma anche in tutto il mondo. Si tratta di una...
Musica

La musica nel romanticismo

Il movimento culturale del Romanticismo nasce in Germania e nella prima metà del XIX secolo si diffonde in tutta Europa. Nel Romanticismo la musica si sviluppa inizialmente dal 1770 con la musica neoclassica, per terminare poi alla fine dell’Ottocento...
Musica

Breve storia della musica leggera

Il termine musica leggera si riferisce a tutta quella produzione musicale di consumo, realizzata per poter essere divulgata e diffusa tra le grandi masse popolari. In particolare, con i suoi generi e sottogeneri, la musica leggera italiana viene considerata...
Musica

Come ascoltare la musica classica

Ascoltare buona musica significa mettersi in contatto con una forma d’arte formidabile. Oggi la musica è sempre con noi, dovunque andiamo: radio, lettori mp3, smartphone, tablet. Qualunque brano è accessibile in un attimo collegandosi alla rete. Insomma,...
Musica

I migliori strumenti per creare musica minimal

La musica minimal come si intuisce dal nome è una musica minimale, ovvero che parte dai suoni base della musica, che quasi la musica in realtà sembra non esistere per dare spazio ad un continuum di suoni ritmatici che creano il ritmo. La musica minimal...
Musica

Breve storia della musica classica

In questo articolo vorrei offrire una breve storia della musica classica. La musica classica è una musica che ha delle radici molto antiche ed è un genere considerato universale. La musica classica viene infatti amata e apprezzata in tutto il mondo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.