La regola dei terzi in fotografia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

All'interno di questa guida, andremo a parlare di fotografia. Nello specifico, tratteremo la cosiddetta "regola dei terzi". Proveremo a dare una risposta che risulti essere soddisfacente, al seguente interrogativo: come funziona la regola dei terzi in fotografia? Buona lettura.
Spesso ci siamo chiesti come facciano i fotografi professionisti a scattare delle foto in cui il soggetto è messo così in risalto, come è possibile che una tale immagine o un tale dipinto, al primo sguardo, attiri la nostra attenzione sul soggetto principale senza distogliere la nostra vista. Stiamo parlando della regola dei terzi.

27

Occorrente

  • Macchina fotografica o smartphone
37

Efficacemente utilizzata per secoli da fotografi ed ancor prima dai più famosi pittori nelle loro opere, la regola dei terzi permette di mettere in risalto un soggetto a nostro piacimento, in modo tale da renderlo il nostro "focus" principale nell'immagine che andremo a comporre ed in seguito a scattare. Il meccanismo è molto semplice: vi basterà andare a dividere l'immagine attraverso 9 quadrati di dimensioni più piccole, come una sorta di griglia. Per fare questo, dovrete sovrapporre in maniera immaginaria questa griglia, all'immagine stessa.

47

Detto questo, arrivati a questo punto, avrete applicato questa divisione di cui abbiamo parlato in precedenza, non dovrete far altro che andare a posizionare il soggetto in questione in una delle cosiddette linee di forza presenti, ossia le linee che hanno formato il nostro "reticolo immaginario", o, meglio ancora, in uno dei quattro punti in cui tale linee di forza si incrociano, detti "punti forti". Il soggetto infatti, che giacerà su uno dei quattro punti forti o su una delle quattro linee forti, risulterà messo in risalto, rendendo l'immagine assai più armoniosa e dinamica al tempo stesso. Tale regola, può essere utilizzata per qualsiasi formato dell'immagine, quindi sia per foto scattate con formato 4:3, 16:9, o addirittura panoramiche, l'importante è che la scena sia suddivisibile in 9 quadrati di eguali dimensioni.

Continua la lettura
57

È importante far notare che il reticolo, punto fondamentale della regola dei terzi, può essere applicato approssimativamente, quindi "ad occhio", oppure tramite le apposite funzioni della fotocamera. Nelle macchine fotografiche di ultima generazione, vi è un'apposita funzione, implementata elettronicamente, che ci permetterà di suddividere l'immagine applicando la nostra "griglia". Inoltre, la regola dei terzi è applicabile anche con la meno usata "forma a chiocciola", simile al reticolo per uso e forma.
Anche gli ultimi modelli di smartphone, inoltre, hanno implementato l'utilissimo reticolo, per donare anche alle nostre foto "in movimento" un tocco professionale e ricercato.
Vi consiglio vivamente di visitare anche il seguente link, concernente il medesimo argomento trattato all'interno di questa breve, ma interessante, guida: https://it.wikipedia.org/wiki/Regola_dei_terzi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non accanitevi troppo con la precisione, non dovrete essere millimetrici, le linee forza devono solo aiutarvi!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Cos'è la fotografia sociale

La fotografia rappresenta uno strumento veramente unico per fare "memoria visiva" ed è indispensabile per documentare delle culture e delle realtà sociali: infatti, essa costituisce un vero e proprio mezzo di comunicazione. Sarà abbastanza importante...
Arti Visive

Fotografia concettuale: attrezzature e metodi

Se siamo degli amanti della fotografie e ci piacerebbe riuscire ad imparare tutte le varie tecniche esistenti per riuscire ad effettuare delle bellissime fotografie anche artistiche, potremo o frequentare degli appositi corsi a pagamento organizzati da...
Arti Visive

Fotografia: come scegliere il punto di messa a fuoco

Sempre di più, oggi grandi e adolescenti si dedicano alla fotografia. Si tratta di un hobby che in certi casi, se accompagnato da forti motivazioni, può diventare anche un vero e proprio lavoro professionale. Fotografare non è cosa facile però! Occorre...
Arti Visive

Come stampare una fotografia su una maglietta

Per rendere una maglietta originale, spesso si fanno delle particolari applicazioni. Quelli più adoperati vengono fatti con la tecnica delle stampa. A questo proposito le più utilizzate sono le fotografie. Ovviamente, questo metodo se adoperato nel...
Arti Visive

Come realizzare una fotografia con il panning

Come si deve fare per realizzare quel gradevole effetto mosso tutto attorno ad un soggetto in movimento in fotografia? Questa è la tecnica del Panning, grazie a questa guida potrete realizzare fotografie dinamiche e che trasmettano la sensazione di movimento!La...
Arti Visive

Come gestire la doppia esposizione di una fotografia in Photoshop

I fotografi collegati alle tradizioni, amanti di pellicole e macchine fotografiche di sempre, non hanno molta simpatia con il mondo digitale. Esistono delle scuole contrastanti sulle applicazioni di avanguardia che ha invaso il settore della fotografia....
Arti Visive

Fotografia: come applicare la tecnica del panning

Se si desidera fotografare un bambino che ha appena imparato a camminare, un cavallo al galoppo o un'auto che sfreccia su una pista, è possibile migliorare la qualità delle foto grazie ad una semplice tecnica nota come "panning". Tuttavia, se si tenta...
Arti Visive

Guida alla fotografia di ritratto

Ci sarà sicuramente capitato, di provare a scattare delle particolari fotografie ma senza riuscire ad ottenere il risultato sperato. Per riuscire a realizzare delle foto perfette, dovremo necessariamente imparare le varie tecniche da utilizzare in base...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.