La respirazione nel canto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chi ha una voce bella deve poterla sfruttare al meglio e per far questo, è necessario studiare canto ed imparare ad utilizzarla a dovere. Anche se esiste chi in natura è molto dotato e sa cantare bene, spesso è necessario prendere lezioni per migliorare ed imparare a modulare la voce senza sottoporre le corde vocali a stress. Per questo, un aspetto molto importante del canto è la respirazione. Quali sono i benefici di una corretta respirazione e soprattutto qual è la giusta respirazione? Analizziamolo nei passi seguenti.

27

Occorrente

  • Scuola di canto
37

La voce

La voce è un vero strumento musicale, il corpo costituisce la cassa armonica, attraverso il canto emettiamo suoni di varia natura grazie al movimento e alla vibrazione delle corde vocali, cosa che accade anche quando parliamo o sussurriamo. Le corde vocali vengono mosse dall'aria che viene inserita dentro i polmoni, dunque inspiriamo. La tecnica del canto insegna ad andare oltre le proprie capacità naturali sfruttando al meglio questo strumento naturale, imponendo un giusto utilizzo degli organi, come ad esempio il diaframma.

47

Il diaframma

L'uso del diaframma è semplice da comprendere: quando inspiriamo l'aria tende a gonfiare i polmoni, ed il diaframma si abbassa, mentre quando espiriamo accade l'esatto contrario, ossia i polmoni si sgonfiano ed il diaframma si abbassa. L'abilità del buon cantante sta nel controllare il movimento del diaframma. Con lo studio si impara a far muovere il diaframma lentamente, senza causare rilasci bruschi e soprattutto, alternanza di varie tonalità di voce. Questo controllo dovrà essere supportato anche dal controllo della quantità di voce costante che si lascia fuoriuscire.

Continua la lettura
57

La tecnica

La tecnica citata viene denominata d'appoggio: si deve fare uno forzo affinché il diaframma resti in una data posizione nonostante il suo movimento naturale di tornare verso i polmoni. All'inizio potrà risultare difficile da praticare ma sarà la pratica a fare diventare questo movimento un'abitudine. Il cantante può mettere in atto alcuni esercizi, prendere delle canzoni che siano di media tonalità e provare a cantarle molto lentamente, controllando il flusso dell'aria ed i movimenti del diaframma studiando le variazioni di voce. La buona riuscita della voce e della sua modulazione dipenderà molto dagli esercizi di respirazione e dalla frequenza con cui vengono effettuati. Con il tempo si riuscirà a mettere in pratica tecniche difficili come ad esempio il vibrato. Dato che il diaframma è lo strumento di base del cantante è buona norma imparare ad usarlo attraverso la respirazione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' importante esercitarsi molto

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come controllare il diaframma mentre si canta

Il canto è una delle tante forme di espressione che l'uomo, fin dai tempi più antichi, utilizza per esprimere le proprie emozioni ed i propri sentimenti. È bene sapere che non esistono persone stonate o intonate bensì vi sono dei soggetti che hanno...
Musica

Esercizi per il diaframma nel canto

Il canto è un'arte tanto affascinante quanto difficile. Imparare a cantare richiede tempo e tanta disciplina. Nello studio del canto particolare attenzione deve essere posta alla respirazione diaframmatica. Il diaframma è un muscolo molto importante...
Musica

Come imparare a controllare i muscoli obliqui nel canto

Per cantare in maniera corretta, e soprattutto per poter sostenere le note per quanto richieda lo spartito musicale, occorre imparare a controllare i muscoli obliqui. Questi muscoli, che sono anche conosciuti come diaframma, si trovano tra il cuore e...
Musica

I migliori esercizi per il canto

Alzi la mano chi almeno una volta nella sua vita non ha sognato di essere una star o meglio una pop-star! Sognare non costa nulla ma spesso, questi stessi sogni finiscono con l'infrangersi come onde sulla spiaggia, non appena si fanno i conti con la realtà....
Musica

Tecniche di canto moderno

Molto spesso quando facciamo la doccia, in modo del tutto naturale iniziamo a canticchiare uno dei nostri motivi preferiti. Ma lo facciamo anche in molte altre occasioni: mentre si fa jogging o mentre si aspetta la metro solo per citarne alcuni. Il canto...
Musica

Come preparare la voce prima di cantare

La preparazione della voce ed il riscaldamento delle corde vocali prima di cantare, costituiscono un passaggio di fondamentale importanza per coloro che fanno del canto una professione, ma anche per chi si diletta soltanto in quest'arte. Preparare la...
Musica

Come aumentare l'estensione vocale

Per estensione vocale è da intendersi, l'intervallo massimo raggiungibile con la propria voce, partendo dalla nota più bassa fino ad arrivare a quella più acuta. Appunto, molto spesso, si usa questa estensione per dare più vigore e più incisione...
Musica

Come aumentare la capacità polmonare per il canto

Una delle cose più importanti e difficili quando si impara  a cantare,  è l'importanza di respirare correttamente. Questo migliorerà notevolmente il vostro canto consentendo di migliorare le prestazioni musicali. Seguendo i passi di questa guida,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.