Le caratteristiche del romanticismo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con il termine Romanticismo si intende un movimento che nacque in Germania alla fine del 1700, e che si sviluppò in diversi ambiti culturali come arte, musica e letteratura. Non è semplice riuscire a descrivere il Romanticismo nel suo complesso, poiché esso tende ad assumere dei connotati differenti a seconda dell'ambito che si considera, ma anche del paese in cui si è sviluppato. Attraverso i passi di questa guida cercheremo di analizzare le caratteristiche del Romanticismo, sia nel suo complesso che dal punto di vista letterario.

26

Occorrente

  • Un buon testo, Internet
36

Il Romanticismo nasce come reazione alla ragione dell'Illuminismo e al movimento Neoclassico, che considerava la bellezza classica come l'unica possibile. Attraverso il Romanticismo si cerca, invece, di distaccarsi da queste idee per riuscire a dare spazio alla soggettività degli artisti, ai sentimenti, agli istinti e alla spiritualità. Le caratteristiche essenziali del Romanticismo, infatti, sono rappresentate proprio dall'esplorazione dell'irrazionale, per esempio eventi quali sogni, visioni e follia, come risposta alla razionalità dell'Illuminismo. Inoltre, si sviluppa l'interesse per tutto ciò che è esotico sia geograficamente che dal punto di vista temporale. Il Medioevo, durante il Romanticismo, diventa nuovamente di grande interesse, dopo un lungo periodo in cui venne rinnegato. È importante anche ricordare che in questo periodo si ha un ritorno alla spiritualità, che dà origine, spesso, a una serie di pratiche magiche ed esoteriche che, non di rado, sono state studiate e hanno portato a delle scoperte scientifiche molto rilavanti.

46

Durante il Romanticismo si assiste alla ricerca dell'infinito come una meta impossibile da raggiungere, ma alla quale è impossibile rinunciare. La ricerca costante di questo irraggiungibile infinito provoca nell'uomo un grande senso di impotenza e di terrore che, però, non presenta dei connotati esclusivamente negativi. Questa ricerca, infatti, è in grado di suscitare un piacere indistinto. Il bello, adesso, appare ben lontano dalla concezione classica, e si avvicina spesso al concetto di orrido.
Per quanto concerne l'assoluto o, per meglio dire, la sua continua e struggente ricerca provoca nell'uomo un senso di insoddisfazione generale, che lo porta alla ricerca di risposte fuori dall'ambito terreno, abbattendo in questo modo i limiti spazio-temporali.
Un aspetto decisamente positivo che si sviluppa in questo periodo è rappresentato dall'ironia, che è in grado di aiutare l'uomo a superare i propri limiti, nel momento in cui egli diventa in grado di riconoscerli.

Continua la lettura
56

Per quanto riguarda l'ambito letterario, durante il Romanticismo si manifesta una tendenza a uscire dagli schemi del passato, e si cerca di produrre una scrittura maggiormente creativa, soggettiva, e in grado di dar voce ai sentimenti e all'istintualità dell'autore. La poesia, infatti, viene adesso considerata come un vero e proprio strumento d'elezione del poeta che può, attraverso l'introspezione, riuscire a scavare dentro se stesso per buttare fuori ed esprimere tutti quegli stati d'animo strettamente personali e intimi, ma allo stesso tempo condivisi da tutti gli esseri umani. Anche la struttura del romanzo si differenzia enormemente dal passato, in quanto diventa più popolare e pone l'accento sull'esaltazione degli eroi al di fuori dagli schemi classici, che si oppongono alle regole del tempo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La passione è il miglior strumento per studiare efficacemente

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

La musica nel romanticismo

Il movimento culturale del Romanticismo nasce in Germania e nella prima metà del XIX secolo si diffonde in tutta Europa. Nel Romanticismo la musica si sviluppa inizialmente dal 1770 con la musica neoclassica, per terminare poi alla fine dell’Ottocento...
Letteratura

Friedrich e il romanticismo tedesco

Il Romanticismo tedesco è da intendersi come una corrente culturale che nel XIX secolo si irradiò in tutta Europa rivoluzionando il sistema di pensiero illuministico basato sulla ragione che fino ad allora aveva dominato su tutte le arti e le scienze....
Letteratura

Breve storia della letteratura italiana

In questa guida troverete un breve excursus sulla storia della letteratura italiana che parte dal Duecento e procede fino ai nostri giorni in un intreccio di generi e influenze difficili da delineare. Il secolo XIII, dunque, vede la nascita della letteratura...
Letteratura

Il romanzo gotico

Sviluppatosi nella seconda metà del XVIII secolo, il romanzo gotico rappresenta una corrente letteraria i cui temi principali erano il romanticismo, molto in voga in quel periodo anche nelle altre forme d'arte, e l'orrore. Il termine gotico deriva, non...
Arti Visive

Breve storia dell'arte moderna

L'arte moderna rappresenta un insieme di idee in evoluzione tra un certo numero di pittori, scultori, scrittori ed artisti che, sia individualmente che collettivamente, hanno cercato dei nuovi approcci nel creare arte. Anche se l'arte moderna è iniziata,...
Letteratura

Victor Hugo: vita e opere

All'interno di questa guida, andremo ad occuparci di letteratura. Nello specifico, in questo caso, presteremo attenzione a Victor Hugo. Cercheremo di ripercorrere le sue esperienze di vita con una biografia temporale, legandola alle sue opere principali....
Letteratura

La scapigliatura in Italia

Quello della Scapigliatura è stato un importante e celebre movimento letterario, artistico, culturale ed ideologico, che si è sviluppato nel Nord Italia durante l'Ottocento, nella seconda metà del secolo, partendo dalle grandi città come Milano per...
Musica

Guida alla musica classica italiana

La musica classica è definita come quello stile di musica che si sviluppa in un periodo ampissimo, che va dal 1200 fino ai primi anni del 1900. L'aggettivo "classica" sta ad indicare la considerazione che si ha di questo stile, stile che è preso come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.