Le migliori opere di Pavese

Tramite: O2O 22/06/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Cesare Pavese è uno dei traduttori, poeti e narratori più importanti della cultura italiana del dopoguerra. L'autore nacque a Santo Stefano di Belbo nel 1908 da una famiglia modesta. Compì i suoi studi a Torino dove si laureò in lettere nel 1930. Durante questo percorso formativo si appassiono presto di letteratura inglese e americana. In questo periodo intraprese un'intensa attività di traduttore con la casa editrice Einaudi. Nel 1935, per le sue idee antifasciste, Pavese venne confinato per tre anni a Brancaleone Calabro. Dopo un po' di tempo gli venne riconosciuto un condono e ritorno a Torino. Qui pubblicò la sua prima raccolta poetica "Lavorare stanco". A questa opera fecero seguito altri racconti, romanzi e raccolte di poesie. L'autore era un uomo con un carattere solitario, ma nelle sue opere spicca sempre la sua appassionata ricerca di comunicazione e un costante bisogno di incontro con gli uomini. Nel tentativo di scoprire nuovi rapporti umani si impegno anche in politica. Nella seguente lista indico le migliori opere di Pavese.

26

La casa in collina

La casa in collina è una delle opere migliore di Pavese che esprime meglio l'anima dello scrittore. È un romanzo, scritto tra il settembre 1947 e il 1948 e pubblicato alla fine dello stesso anno. L'opera si può interpretare come romanzo della Resistenza, perché contiene numerosi riferimenti storici relativi alla caduta del fascismo. Inoltre ricostruisce l'atmosfera dell'epoca attraverso i comportamenti e la relazione della gente.

36

La luna e i falò

Un'altra delle migliori opere del Pavese è senza alcun dubbio La luna e i falò. Questo è un romanzo che parla della civiltà contadina delle Langhe, che divenne uno dei luoghi della guerra partigiana. Il personaggio principale della storia è Anguilla, un uomo che alla fine della seconda guerra mondiale torna al suo paese. Dopo aver lavorato duramente in America. Tutta l'opera si basa su una continua alternanza fra passato e presente, percepita con gli occhi del protagonista.

Continua la lettura
46

Dialoghi con Leucò

I Dialoghi con Leucò è un'opera scritta da Pavese tra il 1945 e il 1947. Si tratta di ventisette dialoghi tra personaggi della mitologia classica. Organizzati tutti con un preciso schema unitario. Le conversazioni si succedono secondo un percorso che parte da un confronto con il destino, dalla necessità del dolore e distruzione. Fino ad analizzare la difficile costruzione di un'umanità, che risulta a lungo andare capace di condurre una vita civile.

56

Il diavolo sulle colline

La prima opera di Pavese che ebbe una certa importanza è il Diavolo sulle colline. Si tratta di un breve romanzo scritto tra il giugno e l'ottobre del 1948 e pubblicato nel 1949. L'opera narra i vagabondaggi di tre ragazzi torinesi tra la città e la collina e dei loro rapporti con Poli. Quest'ultimo è un personaggio inquietante che vive in collina e che cerca sempre esperienze totali e distruttive.

66

Feria d'agosto

Feria d'agosto è una delle migliori opere di Pavese, interpretata come atipica. L'opera venne pubblicata nel 1945 ed è frutto di un insieme di brevi racconti, testi descrittivi e riflessioni saggistiche. Queste vengono organizzati in tre sezioni dedicate ai grandi temi simboli. Il tema che viene trattato nell'opera è quello dell'infanzia e del mito dell'innocenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Le 5 migliori opere di Boccaccio

Giovanni Boccaccio è stato un poeta e scrittore italiano di spicco del '300. Figura di grande rilievo e fonte di ispirazione per scrittori di tutta Europa come Geoffrey Chaucer e Miguel de Cervantes. Fu allievo e amico di Petrarca e grande stimatore...
Letteratura

Carlo Levi: vita e opere

Carlo Levi è una delle personalità più importanti e famose del Novecento. Scrittore e pittore, egli si ricorda oggi soprattutto per il suo romanzo Cristo si è fermato a Eboli". In questa breve guida, illustreremo i tratti salienti della vita di un...
Letteratura

Virginia Woolf: vita e opere principali

Virginia Woolf fu una delle figure più importanti e innovative della letteratura inglese del ventesimo secolo. Virginia Woolf fu scrittrice e saggista. Fu molto attiva nella lotta per i diritti delle donne, e dette vita al primo nucleo del circolo culturale...
Letteratura

Madame de Staël: vita e opere

In un periodo in cui tutto subiva un cambiamento radicale o meno si fa avanti un' unica persona che attraverso le sue opere e grazie, quindi, al suo modo di pensare, riesce ad aprire la via per la stabilizzazione. Anne-Louise Germaine Necker, baronessa...
Letteratura

Oscar Wilde: biografia e opere principali

Oscar Wilde: uno degli autori inglesi più importanti che si affacciano sulla scena dell'epoca vittoriana. Ci vorrebbero forse pagine ed ore per riuscire a prendere in esame lo scrittore, sia dal punto di vista della vita privata che dal punto di vista...
Letteratura

Emilio Salgari: le opere più importanti

Emilio Salgari è uno dei più famosi autori italiani di romanzi d'avventura. Nato a Verona nel 1863 da una famiglia di commercianti, studiò nautica a Venezia. Presto decise di abbandonare gli studi per dedicarsi anima e corpo al percorso da giornalista....
Letteratura

William Shakespeare: caratteristiche delle opere

Il drammaturgo e poeta del Regno Unito William Shakespeare rappresenta il massimo genio della letteratura inglese, che ha lasciato scarsissime notizie di se stesso, ma non delle proprie opere letterarie, le cui caratteristiche vengono ancora oggi studiate...
Letteratura

Daniel Pennac: biografia e opere

Daniel Pennac, nome d'arte (o semplicemente abbreviato) di Daniel Pennacchioni è uno scrittore francese di fama mondiale. Pennac nasce nel 1944 a Casablanca, in Marocco, quarto e ultimo figlio di una famiglia di origini corse e provenzali, e si afferma...