Le migliori scuole di recitazione nel mondo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per prepararsi ad una carriera di successo nella recitazione, è bene iscriversi ad un'apposita scuola. Questo è il luogo in cui un aspirante attore può imparare le sfumature dell'arte e rispolverare la sua capacità di agire davanti ad una telecamera. Anche se ci sono numerose scuole di recitazione in tutto il mondo, la lista di quelle migliori è limitata a quelle presenti nei paesi dove l'inglese è la lingua principale di dialogo, vale a dire quelle americane, britanniche ed australiane.

26

Juilliard School - New York

Considerata la migliore scuola di recitazione al mondo, la Juilliard School è stata fondata nel 1905 come Istituto d'Arte Musicale. Al momento, conta circa 800 aspiranti all'anno e da lì sono usciti attori famosi come Robin Williams, Christopher Reeve e Kevin Spacey. Entrarci non è facile: le selezioni, infatti, sono a numero chiuso.

36

Yale School of Drama - New Haven

Senza dubbio è una delle migliori scuole per attori, che ha aperto i battenti nel 1900. Non solo è un privilegio essere accettati, ma è altrettanto difficile rimanerci. Questa scuola di recitazione è anche molto conosciuta per aver respinto attori di talento solo perché sono stati considerati non abbastanza bravi; questi hanno poi avuto invece una carriera di successo.

Continua la lettura
46

Oxford School of Drama - Woodstock

La scuola di recitazione di Oxford è una delle più giovani del Regno Unito. Anche se ha solo 26 anni, ha già prodotto una quantità rispettabile di artisti di talento famosi. Si tratta di una scuola relativamente piccola, che conta soltanto 18 allievi per ogni corso; pertanto, il concorso per un posto tra gli aspiranti attori è davvero efferato. La Oxford School of Drama è assolutamente indipendente e non è collegata a nessuna delle Università del Regno Unito.

56

Guildhall School of Music and Drama - Londra

Si tratta di un'altra scuola che merita d essere nella top 5 nel mondo. Questa scuola di musica e prosa è una delle più prestigiose del Regno Unito, dalla quale sono emersi non solo grandi musicisti come Jacqueline du Pre e James Galway, ma anche attori come Dominic West, il quale affermò di aver ricevuto una formazione ampia e non prescrittiva, e Michelle Dockery, che dichiarò che "entrare in questa è stato come aver vinto la lotteria".

66

Royal Academy of Dramatic Art (RADA) - Londra

L'ultima nella lista delle 5 migliori scuole di recitazione del mondo in ordine sparso è stata una scelta difficile, ma questa scuola merita sicuramente il suo posto in questa graduatoria. È stata fondata nel 1904 e, oltre ad essere considerata una delle migliori scuole di recitazione, è probabilmente anche una dei più inaccessibili del Regno Unito. Prevede delle classi che coinvolgono un solo insegnante, composte da non più di tre aspiranti. Si dice che i Beatles erano famosi perché il loro manager frequentò proprio questa scuola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Recitazione: i migliori corsi in Italia

La recitazione rappresenta un'arte che si perde nella notte dei tempi. Il ruolo dell'attore parte, come tutti quanti i lavori, dalla scelta di un'ottima scuola nella quale formarsi accuratamente. Essere un buon attore presuppone lo sviluppo di quella...
Recitazione

Come scegliere un corso di recitazione

Vi entusiasma l'idea di trasformarla in una professione vera e propria? Avete una passione reale per la recitazione? Frequentare una scuola di recitazione, non basterà a plasmare in maniera automatica degli attori o attrici, ma potrà offrire le necessarie...
Recitazione

5 consigli per la la scelta di un corso di recitazione

I motivi che conducono alla scelta di un corso di recitazione possono essere diversi. E non tutti necessariamente legati al desiderio di diventare un attore. A volte lo stesso lavoro svolto richiede una buona capacità di comunicazione. Oppure l'esigenza...
Recitazione

5 motivi per studiare recitazione

Ci sono tante persone che hanno il sogno della carriera cinematografica, televisiva o teatrale. Certamente non è facile entrare nel mondo dello spettacolo, ma altrettanto non è impossibile. Con tanto impegno e tanta forza di volontà insieme a determinazione...
Recitazione

Recitazione: 5 consigli per impostare la voce a teatro

A molti, almeno una volta nella vita, è capitato di dover recitare sul palcoscenico di un teatro. Magari semplicemente per una recita scolastica. Il problema fondamentale, in questi casi, è quello dell'impostazione della voce. L'attore o il conduttore...
Recitazione

Le migliori Accademie di Teatro in Italia

Per diventare un buon attore, non è sufficiente fare solo televisione e cimentarsi in soap opere, film e fiction ma occorre seguire dei veri corsi di recitazione, andando in una scuola di teatro. Oggi grazie alla facoltà presente all'università "DAMS",...
Recitazione

Come migliorare la recitazione

Essere un attore non significa sempre avere successo, bensì può capitare di rimanere per diverso tempo lontano dal set cinematografico o dal palco di un teatro. Questi periodi di inattività potrebbero essere controproducenti per quanto riguarda la...
Recitazione

Come aprire una scuola di recitazione

La nostra passione è la recitazione in ogni sua forma: teatro, cinema, musical. Rimaniamo incantati a guardare gli attori,   soprattutto critichiamo e commentiamo ogni loro azione. Immaginiamo se noi fossimo i registi, come potremmo migliorare l'espressione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.