Le più belle mostre d'arte a Firenze

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La città di Firenze in Italia accoglie un patrimonio artistico e culturale di grandi dimensioni, attirando migliaia di turisti durante tutto l'anno. Grazie a capolavori di inestimabile valore, è sede delle più belle mostre d'arte permanenti e temporanee che permettono ai turisti di ammirare opere splendide e famose in tutto il mondo.

26

Palazzi e musei

Le mostre possono essere esposte all'interno dei più prestigiosi e antichi musei della città, essere accolte in vecchi palazzi, gallerie private o addirittura chiese.
Il palazzo Strozzi dal 21 Settembre al 21 Gennaio 2018 ospita una mostra dedicata totalmente all'arte del Cinquecento con opere di artisti del calibro di Michelangelo, Giorgio Vasari, Rosso Fiorentino, Santi Di Tito, Giambologna. Inoltre è una mostra che mette in collegamento oltre 70 opere diverse, segnando la Controriforma del Concilio di Trento e la figura importantissima di Francesco I De' Medici.

36

Arte moderna e contemporanea

Fino al 25 Novembre trovate una mostra di arte moderna e contemporanea, "Antologia scelta 2017" che comprende una raccolta di opere unica, grazie alla collaborazione con gallerie italiane ed estere. La passione e la dedizione di Roberto Casamonti hanno dato vita a questa mostra.

Continua la lettura
46

Museo dell'Opera del Duomo

Il famoso museo dell'Opera del Duomo di Firenze ospiterà dal 7 Dicembre al 31 Gennaio ben 3 sculture riguardanti il trecento, una volta appartenute alla Cattedrale della città.
Un Apostolo, proveniente dall'antica facciata e 2 angeli che facevano parte della tomba del Vescovo Antonio D'Orso, tutte risalenti alla fase iniziale della costruzione della stessa ad opera di Arnolfo Di Cambio.

56

Mostra permanente

Una delle mostre permanenti in città è proprio quella che riguarda le donne, protagoniste del Novecento a Palazzo Pitti, Galleria del Costume. Principalmente si tratta di donne che hanno lasciato un segno di creatività in diversi campi durante quegli anni e sono esposti i capi d'abbigliamento a loro appartenuti insieme ad alcuni abiti nuziali e gioielli. Nomi come Anna Paggi, Rosa Genone, Patty Pravo, Cecilia Matteucci Lavarini, Eleonora Duse e Lietta Cavalli.

66

Omaggio al Granduca

Fino al 5 Novembre sempre a Palazzo Pitti, vi è una mostra che esalta una ricorrenza forse poco conosciuta, la cui origine risale al seicento-settecento durante i festeggiamenti di San Giovanni Battista che avvengono ogni anno il 24 Giugno. Proprio queste festa che univa sia l'ambiente delle corti europee che quello curiale romano portò in Casa Medici una bellissima e preziosa collezione di piatti istoriati d'argento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Le mostre archeologiche più belle d'Italia

Le mostre archeologiche prevedono degli itinerari che portano indietro nel tempo per rivivere la storia di quei luoghi che hanno testimoniato la nascita della cultura tradizionale. Visitare gli itinerari archeologici non è solo sintomo di desiderio di...
Mostre e Musei

Come trovare mostre gratuite a Roma

Chi non ha mai visitato la Capitale almeno una volta nella vita dovrà organizzarsi e rimediare. Roma offre tantissimo ai suoi visitatori sia agli amanti dell'arte che hanno l'imbarazzo della scelta nel mare magnum del patrimonio artistico e storico che...
Mostre e Musei

Guida al Museo di Palazzo Medici Riccardi a Firenze

Se vi ritenete degli appassionati di musei o di arte in generale, ed avete deciso di visitare il Palazzo Medici Riccardi nella città di Firenze, questa è la guida che fa al caso vostro. Grazie a questo semplice ed interessante articolo di guida potrete...
Mostre e Musei

Come organizzare mostre

Organizzare mostre d'arte può essere un compito gratificante e creativo, specialmente se le opere da esporre sono le vostre e non a quelle di altri artisti. Se state leggendo con interesse questa guida, probabilmente disponete di dipinti, foto, oggetti...
Mostre e Musei

Guida alle mostre permanenti di Milano

Milano è una città ricca di proposte per quanti amano l'arte e la cultura: il ricco e variegato complesso urbano si propone come un vero manuale di architettura a cielo aperto, che spazia dal paleocristiano di S. Ambrogio al gotico del Duomo, giungendo...
Mostre e Musei

I musei più importanti di Firenze

Per raccontare i musei più importanti di Firenze servirebbero dei tomi. Intere enciclopedie di migliaia di pagine. La culla del Rinascimento e indiscutibilmente una delle città più importanti al mondo per chi ama l'arte, Firenze offre gallerie e musei...
Mostre e Musei

Come partecipare a mostre fotografiche

Grazie all'avvento delle macchine fotografiche digitali sempre più persone si affacciano al mondo della fotografia e sempre più persone decidono di provare a trasformare un piacevole hobby in una piccola forma di guadagno. Sicuramente uno dei modi più...
Mostre e Musei

Come visitare la galleria degli Uffizi a Firenze

L'Italia intera è un Paese estremamente ricco di storia e cultura, capace di attirare l'attenzione dei turisti di tutto il mondo. Una delle città d'arte più frequentate in assoluto è senza dubbio la grande culla del Rinascimento: Firenze. L'imperdibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.