Le più belle poesie di Pablo Neruda

Tramite: O2O 08/06/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

Pablo Neruda (1904-1973) è considerato uno dei più grandi esponenti della letteratura latino-americana e mondiale di tutti i tempi. Molto spesso definito come il ?poeta-pittore?, perché proprio come un artista dipinge la realtà attraverso le sue parole. Di seguito ti proponiamo le poesie più belle di Pablo Neruda.

25

Due amanti felici

Due amanti felici fanno un solo pane,
una sola goccia di luna nell?erba,
lascian camminando due ombre che s?unisco,
lasciano un solo sole vuoto in un letto. Di tutte le verità scelsero il giorno:
non s?uccisero con fili, ma con un aroma
e non spezzarono la pace né le parole.
È la felicità una torre trasparente. L?aria, il vino vanno coi due amanti,
gli regala la notte i suoi petali felici,
hanno diritto a tutti i garofani. Due amanti felici non hanno fine né morte,
nascono e muoiono più volte vivendo,
hanno l?eternità della natura.

35

Qui ti amo

Negli oscuri pini si districa il vento.
Brilla la luna sulle acque erranti.
Trascorrono giorni uguali che s?inseguono. La nebbia si scioglie in figure danzanti.
Un gabbiano d?argento si stacca dal tramonto.
A volte una vela. Alte, alte stelle. O la croce nera di una nave.
Solo.
A volte albeggio, ed è umida persino la mia anima.
Suona, risuona il mare lontano.
Questo è un porto.
Qui ti amo. Qui ti amo e invano l?orizzonte ti nasconde.
Ti sto amando anche tra queste fredde cose.
A volte i miei baci vanno su quelle navi gravi,
che corrono per il mare verso dove non giungono.
Mi vedo già dimenticato come queste vecchie àncore.
I moli sono più tristi quando attracca la sera. La mia vita s?affatica invano affamata.
Amo ciò che non ho. Tu sei cosi distante.
La mia noia combatte con i lenti crepuscoli.
Ma la notte giunge e incomincia a cantarmi.
La luna fa girare la sua pellicola di sogno. Le stelle più grandi mi guardano con i tuoi occhi.
E poiché io ti amo, i pini nel vento
vogliono cantare il tuo nome con le loro foglie di filo metallico.

Continua la lettura
45

Sonetto XVII

Non t?amo come se fossi rosa di sale, topazio
o freccia di garofani che propagano il fuoco:
t?amo come si amano certe cose oscure,
segretamente, tra l?ombra e l?anima. T?amo come la pianta che non fiorisce e reca
dentro di sé, nascosta, la luce di quei fiori;
grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo
il concentrato aroma che ascese dalla terra. T?amo senza sapere come, né quando, né da dove,
t?amo direttamente senza problemi né orgoglio:
così ti amo perché non so amare altrimentiche così, in questo modo in cui non sono e non sei,
così vicino che la tua mano sul mio petto è mia,
così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Le 5 poesie più belle di Alda Merini

Alda Merini è stata una delle poetesse migliori della sua generazioni, e ha lasciato in eredità un corpus letterario sterminato, segnato dalle sue esperienze di vita: dagli amori felici e infelici ai noti trascorsi in un manicomio a causa della sindrome...
Letteratura

10 poesie per la festa della donna

Se è vero che "la mamma è sempre la mamma", lo stesso vale anche per il concetto di donna nella sua accezione più universale. Da sempre la figura della donna è stata idealizzata, sognata, dipinta, raccontata e celebrata dall'uomo. La donna come generatrice...
Letteratura

10 poesie sulla primavera

In questa lista vi farò un elenco delle 10 poesie sulla primavera, dandovi qualche spiegazione. Queste poesie tratteranno temi prettamente primaverili o argomenti che fanno parte di questa bellissima stagione dell'anno. Vi proporrò poesie di autori...
Letteratura

Le più poesie di Alessandro Baricco

Alessandro Baricco è uno degli autori italiani contemporanei più amati. Sin dal suo esordio nel mondo letterario, avvenuto nella seconda metà degli anni '90 in qualità di "critico musicale" con un saggio su Gioacchino Rossini, Baricco ha regalato...
Letteratura

5 poesie per San Valentino da dedicare a lei

Si avvicina San Valentino e, come ogni anno, sei indeciso su cosa regalarle. Forse sei in imbarazzo perché, si sa, San Valentino è una ricorrenza commerciale. O forse vuoi approfittare dell'occasione per rivelarle il tuo amore o cercare di riconquistarla....
Letteratura

5 poesie da conoscere

La poesia, si sa, è una tra le più alte e ricercate forme d’arte. La musicalità, la metrica e il profondo significato che si celano in una composizione in versi affascinano e ammaliano l’essere umano fin dall’alba dei tempi. Centinaia di migliaia...
Letteratura

Come pubblicare una raccolta di poesie

Pubblicare una raccolta di poesie non è cosa molto facile, però se questo è uno dei vostri sogni, con perseveranza potrete riuscire nell'intento. La cosa importante è credere nelle capacità che ognuno ha, e se avrete fiducia, la lettura del vostro...
Letteratura

Gianni Rodari: poesie e racconti per bambini

La letteratura italiana si sa, ha una storia millenaria e vanta nomi del calibro di Dante, Boccaccio, Petrarca.. Manzoni, Svevo, Leopardi.. Una lista di nomi che tutti conoscono e di cui tutti hanno letto almeno qualcosa. Tutti nomi che hanno creato la...