Letteratura: Baudelaire

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Charles Pierre Baudelaire è stato un poeta e scrittore, considerato tra gli iniziatori e personaggio chiave di una delle più importanti correnti poetiche del XIX secolo che trova nel Simbolismo la sua massima espressione. Tra i classici della letteratura francese e mondiale, è conosciuto universalmente per la sua opera maggiore, I fiori del Male, e ha influenzato con la sua poetica molti degli intellettuali contemporanei che diventeranno celebri con la definizione di “poeti maledetti”. Il suo stile di vita non tradizionale, il suo rapporto con la società e le sue idee sulla poetica, l’arte e la filosofia lo resero celebre nei circoli culturali del suo tempo, ponendosi come tra i primi esempi di artisti bohémien che ispireranno giovani intellettuali nel corso di tutto l’ottocento e nel ‘900. Nella seguente guida vi daremo maggiori informazioni in merito a questo celebre autore.

25

Nascita

Nato a Parigi, molto presto rimase orfano di padre all'età di sette anni. Il difficile rapporto con il secondo marito della madre influenzò fortemente il suo carattere negli anni dell’adolescenza, portandolo ad accentuare le sue inclinazioni solitarie, ribelli e anticonformiste. Tra gli eventi significativi della sua vita che influenzarono la sua poetica vi è il viaggio di dieci mesi in India, da qui la passione di Baudelaire per l’esotismo che influenzerà l’opera che lo rese celebre, I fiori del male.

35

Giovinezza

Brillante ma non costante negli studi, iniziò la sua carriera mettendosi in mostra come critico d’arte e giornalista. Grazie all'eredità del padre ebbe l’opportunità di condurre uno stile di vita bohémien, dispendioso e spesso eccentrico, divenne celebri nei circoli letterari del suo tempo e a lungo fu considerato un dandy. Con il tempo, questo stile di vita costoso lo portò a sperperare metà del patrimonio del padre e a indebitarsi fortemente, fino a essere interdetto dai propri bene dalla stessa madre per affidarli ad un notaio. Ricchi di emozioni e spesso turbolenti, furono i suoi numerosi rapporti sentimentali con donne di varie estrazioni sociali dei primi anni della sua carriera.

Continua la lettura
45

Poetica

Lo stile e la poetica di Baudelaire è figlia della crisi del suo tempo e delle profonde trasformazioni, storiche, politiche e culturali dell’epoca. Caratterizzata dalla musicalità dello stile, la sua poesia trova nel Simbolismo la sua collocazione culturale ideale, incentrata non nella descrizione della realtà, bensì nell'intenzione di riuscire a trasmettere emozioni e stati d’animo mediante la capacità di saper cogliere impressioni e sfumature molto vaghe e indefinite.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Charles Baudelaire in pillole

Charles Baudelaire era un francese intellettuale che segnò il 1800 profondamente. Parliamo di intellettuale in quanto non fu soltanto un poeta e scrittore ma era anche un critico d'arte, giornalista, critico letterario, traduttore, saggista e aforista....
Letteratura

La letteratura moderna giapponese

Il Giappone è un paese di grandi e antiche tradizioni. La sua storia è complessa e articolata, con cambiamenti dovuti a motivazioni storiche. Nonché a trasformazioni culturali. Queste evoluzioni hanno dato vita a delle innovazioni in tutti i settori,...
Letteratura

Breve storia della letteratura italiana

In questa guida troverete un breve excursus sulla storia della letteratura italiana che parte dal Duecento e procede fino ai nostri giorni in un intreccio di generi e influenze difficili da delineare. Il secolo XIII, dunque, vede la nascita della letteratura...
Letteratura

10 suggerimenti per apprendere più facilmente la letteratura latina

Letteratura latina: che mistero! Con tutti quei nomi difficili da imparare, quelle frasi incomprensibili e quei contenuti così lontani da quelli di oggi. Eppure, se si riflette, Plauto, Orazio e Ovidio non sono poi così diversi da noi. Basta guardarli...
Letteratura

La letteratura della Beat Generation

Mentre in Europa, negli anni '50-'60, si viveva il clima del boom economico, in America la situazione era ben diversa. L'America, infatti, era sull'orlo di una nuova guerra mondiale, questa volta nucleare, con la Russia. Di conseguenza i governi puntavano...
Letteratura

I principali autori della letteratura giapponese contemporanea

Ben pochi lettori conoscono la splendida letteratura nipponica del dopoguerra: peccato, perché oramai moltissime opere sono tradotte anche in italiano e meritano la vostra attenzione. Gli scrittori giapponesi che non sono noti per le gesta di samurai...
Letteratura

Letteratura del Rinascimento in breve

La parola Rinascimento indica il rinnovamento filosofico di tutte le arti, nato tra il Quattrocento e il Cinquecento in Italia.Il termine rinascimento indica storicamente il passaggio dall'età medievale a quella moderna. A livello artistico ma anche...
Letteratura

I 10 libri della letteratura inglese da leggere assolutamente

Se amate la letteratura sapete perfettamente che un libro (qualunque esso sia) è in grado di stimolare la vostra immaginazione e leggervi dentro al cuore. Ci sono storie che entrano a far parte della vita. Ogni libro è capace di offrire degli spunti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.