Lezioni di Tango: i passi base

Tramite: O2O 15/07/2018
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il tango è un genere di ballo molto passionale e coinvolgente, da ballare in coppia e che ha origine in Argentina ed Uruguay. L'origine di questa danza non è nota e nemmeno l'origine del termine tango: in latino è la prima persona dell'indicativo presente del verbo tangere, cioè toccare. Questo ballo è da sempre considerato simbolo di passione, di attrazione tra uomo e donna e capace di trasmettere un amore travolgente, anche contrastato ma reale e forte. Tutti questi sentimenti vengono espressi dai movimenti del corpo e dalle espressioni del volto dei ballerini: ne resterete affascinati da subito. Il tango insomma è una danza senza tempo e che ha un gran seguito in tutto il mondo, sia di danzatori professionisti, sia tra gli amatori e le nuove leve. Inoltre si può affermate che, il tango, non è solo una pratica sportiva o folcloristica, ma si tratta di una vera espressione artistica e di un modo per socializzare e per rinsaldare anche il legame e l'attrazione con il proprio partner, oltre a favorire lo sviluppo di nuove amicizie. Sia che vogliate iscrivervi ad un corso di tango, sia che vogliate avvicinarvi a questa danza da autodidatti, scoprite questa guida e i passi basi, classici delle prime lezioni di tango e divertitevi.

211

Occorrente

  • Abbigliamento comodo e consono
  • Musica adeguata
  • Un partner di ballo, ma non è fondamentale all'inizio
  • Uno spazio adeguato al movimento
  • Un insegnante di tango, almeno all'inizio per apprendere i passi base
311

La salida basica

Cominciamo subito con i passi base, nello specifico con quello che viene spiegato per primo nelle lezioni di tango. Questo si chiama salida basica, cioè l'ingresso base, in sostanza il primis passo che i tangheri fanno durante la performance. Questo step si esegue sugli otto tempi, come per molti altri balli e anche le figure successive dovranno mantenere questa battitura ritmica, dato che il tango è una musica, oltre che danza, che si sviluppa in quattro/quarti.

411

Il passo d'inizio

Nel tango, come in quasi tutti i balli di coppia, è l'uomo che guida le danze, o porta la dama, come si dice in gergo. L'uomo partirà quindi con il piede destro in una posizione arretrata, mentre il piede sinistro sarà posto sul medesimo lato. Lentamente il piede destro si posizionerà esternamente davanti alla donna e poi si potrà avanzare anche con l'altro piede, il sinistro. Successivamente i due piedi si affiancano ripetendo la sequenza descritta. La donna eseguirà la sequenza specularmente.

Continua la lettura
511

La postura e l'atteggiamento

Come avviene per tutte le discipline artistiche e soprattutto per ogni tipo di danza, non basta eseguire una mera sequenza di passi. Una delle parti fondamentali è la ritmica, la postura e naturalmente anche l'atteggiamento giusto al tipo di ballo. Nel tango la sensualità la fa da padrona e dovrà diventare una costante durante tutta l'esecuzione. La postura del tronco deve essere rigida per l'uomo, mentre la donna dovrà tenere la schiena leggermente all'indietro. Inoltre la rotazione del capo di entrambi i ballerini deve avvenire velocemente, quasi di scatto e far trasparire decisione e fermezza.

611

Gli altri passi del tango

Il tango è una danza, come abbiamo visto, estremamente sensuale ed energica, da eseguire con convinzione, trasporto e teatralità. I due danzatori diventano come veri ed autentici attori sulla pista da ballo e solo quando saranno in grado di coinvolgere ed appassionare il pubblico saranno definiti ottimi esecutori. Il tango è composto da una moltitudine di passi, eseguibili anche in un'unica performance. Noi abbiamo visto solo la base, ma potrete trovarne anche passi come il bolero, l'abbraccio, il gancho e tantissimi altri.

711

L'abbigliamento giusto

Se avete intenzione di prendere lezioni di tango, procuratevi un abbigliamento consono alla pratica sportiva, comodo e pratico. Soprattutto all'inizio non sarà importante acquistare abiti da sera, gonne e scarpette da professionista, ma basterà che vi sentiate a vostro agio e liberi di muovervi. Per le esibizioni e per le gare soprattutto, i tangeri amano sottolineare la sensualità del ballo anche con gli abiti, un bel trucco e una bella acconciatura per le donne. Non possono poi mancare le scarpette con il tacco per la dama e da ballo con un minimo di tacchetto anche per il partner. Magari all'inizio non saranno comodissime, ma pian piano e con una buona base tecnica tutto sarà facile.

811

La musica giusta

Con il termine tango non si definisce solo il tipo di danza, ma anche la musica che l'accompagna. Nei primi anni di popolarità, la musica era soprattutto legata alla tradizione argentina ed il ritmo delle canzoni era spesso definito monotono e troppo uniforme, facili da ballare anche solo con il passo della caminada. Circa nel 1940, quando il tango ebbe il suo periodo più proficuo, le basi musicali cominciarono ad evolversi e a contenere sonorità meno statiche, ma più vivaci e ritmate, più coinvolgenti. In particolare venivano marcati la fine del brano e l'inizio, costituendo una sorta di brano ritmato e che lasciava a bocca aperta anche il danzatore.

911

I brani per iniziare

Tra i brani più adatti per muovere i primi passi di tango, come accennato prima, è bene scegliere quelli originari argentini. Questi, i primi ad essere utilizzati dai tangeri, si possono ballare anche solo con i passi base, o con la caminada: in questo modo si prenderà presto confidenza col ballo e con le sonorità tipiche. Man mano che si faranno progressi ci si potrà cimentare in brano diversi, anche non del tutto argentini o strettamente legati al tango. Ci sono ad esempio mixa e rivisitazioni di canzoni classiche del tutto originali e davvero coinvolgenti: tutti da provare. Tra i brani migliori scegliete quelli di Astor Piazzolla, della Jorge Arduth Orchestra e di Nuevos Aires.

1011

Guarda il video

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non scoraggiatevi: è necessaria sempre un pò di pratica prima di prendere davvero confidenza con il ritmo, i passi ed il partner di tango.
  • Fatevi guidare da un buon insegnante, che sappia coinvolgervi e spiegarvi i passi nel migliore dei modi e con pazienza.
  • Dedicate qualche minuto della vostra giornata alla pratica, anche da soli ed ascoltate il più possibile i brani di tango.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

Lezioni di Salsa: i passi base

La salsa è un ballo coinvolgente e risulta simpatico a tutti. Inoltre, è un genere animato che riesce a divertire chi lo balla. Questa danza si può ballare in coppia, da soli e persino in gruppo. Imparare a danzare a ritmo di salsa non è poi così...
Danza

Lezioni di Salsa: come fare i passi in coppia

La salsa è un tipo di danza particolare, nato dall'unione di vari stili da luoghi geografici completamente diversi. Inizialmente la salsa nacque come unione delle danze europee e africane, ma successivamente fu esportata nel nuovo mondo, dove riuscì...
Danza

Come ballare il tango argentino

Il tango è una danza erotica e appassionata, caratterizzata anche da toni malinconici e a tratti inquietanti. Originaria dell'Argentina, è una danza che coinvolge non solo il corpo ma anche l'anima. Comprendere la filosofia che si nasconde dietro al...
Danza

Come iniziare a praticare il Tango

Il tango è uno dei balli più sensuali, in cui la donna si lascia travolgere dalla passionalità dell'uomo che l'avvolge e la guida. Le distanze si accorciano e i corpi si fondono in uno solo. Per iniziare a praticare il tango, risulta essere quindi...
Danza

Come imparare le figure del tango

Il tango risulta essere un ballo molto complesso, che richiede preparazione e duro lavoro. Inoltre, non bisogna sottovalutare assolutamente la scelta del partner: l'intesa e il feeling nel ballo sono estremamente importanti. Un'ulteriore elemento da tenere...
Danza

Origini e storia del tango argentino

Il Tango argentino è un'espressione artistica e popolare, la cui diffusione si ebbe verso la fine dell'800 soprattutto nei bassifondi e nelle case di tolleranza. Le sue origini e la sua storia si ricollegano all'utilizzo di uno strumento antico progettato...
Danza

Come iniziare a ballare il tango

Il tango unisce sensualità e passione. Nasce in Argentina agli inizi del '900 come musica popolare e conosce il massimo splendore negli anni '30 e '40. Il ballo si basava originariamente sull'improvvisazione. Successivamente venne codificato mediante...
Danza

Come scegliere le scarpe per il tango argentino

In questa guida parleremo di come scegliere le scarpe per il tango argentino. Chi balla il tango conosce bene l'importanza di una calzatura adatta; infatti le scarpe sono uno strumento indispensabile per farsi valere sulla pista da ballo e per ballare...