Ludovico Geymonat: concetti chiave del suo pensiero filosofico

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ludovico Geymonat è stato uno dei più importanti filosofi e matematici italiani del Novecento. È nato a Torino l'11 maggio del 1908. Nel 1930, ha conseguito la laurea in filosofia presso l'Università della capitale piemontese, discutendo la tesi sul problema della conoscenza nel positivismo. Un anno dopo, il saggio critico è stato pubblicato in volume. Nel 1932 si è laureato in matematica. Nel suo pensiero filosofico, Geymonat ha scelto di accostare la scienza e la filosofia, in un'epoca in cui in Italia dominava la cultura di tipo idealistica ed umanistica gentiliana della scienza. Ha subito l'influsso dei più rinomati maestri dell'epoca, tra cui annoveriamo Annibale Pastore, Adolfo Faggi, Giuseppe Peano e Pietro Martinetti. Nei confronti di quest'ultimo ha nutrito una profonda ammirazione ed il comune rifiuto al giuramento di fedeltà verso il fenomeno del Fascismo. Nel 1956 ha ottenuto la cattedra all'Università di Milano. Nel 1963 ha invece diretto la collezione dei classici della scienza, della casa editrice UTET e nello stesso periodo, è stato nominato direttore del Comitato di Redazione dell'Enciclopedia della Scienza e della Tecnica. Infine, è morto nel 1991, lasciando opere letterarie di grande rilievo. In questa guida esponiamo i principali concetti chiave del suo pensiero filosofico.

26

Occorrente

  • Conoscenze di base del contesto storico e socio-politico del tempo.
36

Dopo aver fatto questa breve premessa, riguardante la vita di questo importante personaggio, ci concentriamo sul suo pensiero. Il pensiero razionalista di Ludovico Geymonat trae origine da un lungo studio approfondito, fondato su un progressivo sviluppo di esperienze e di revisione del neoempirismo, del realismo, dello storicismo scientifico e dialettico. Il concetto chiave della sua filosofia si basa sul fatto che la scienza è un'arma abbastanza potente. La scienza, secondo lui, è più efficace nelle mani dell'uomo, nonché uno strumento di liberazione e di progresso civile. Non riconoscerne il suo valore culturale, equivale a non comprendere la modernità ed i progressi.

46

In questo contesto, in contrapposizione con il concetto dell'idealismo dell'Italia gentiliana, Ludovico Geymonat ha affidato allo scienziato un ruolo di fondamentale importanza, ossia evitare che la scienza si trasformava in un vero e proprio strumento di rovina. Si è sempre scagliato in maniera molto dura nei confronti degli studiosi qualunquisti che si sottraevano allo scomodo impegno, ritenendo di potersi disinteressare delle sorti dell'intera umanità. Oltre la scienza, secondo Geymonat presenta un ruolo fondamentale anche un altro concetto a cui qualsiasi individuo deve aspirare, ossia la libertà. Tutto questo verrà analizzato nel prossimo passo.

Continua la lettura
56

Un altro concetto chiave del pensiero filosofico di Ludovico Geymonat è la Libertà. L'autore ha messo in particolare evidenzia come dietro questo nome si nascondeva un vuoto teorico, specialmente in un contesto politico-sociale. Questo personaggio ha sviscerato i molteplici aspetti della vita di un individuo, inteso sia come singolo che come entità sociale. Da questa analisi deriva che, in qualsiasi circostanza, anche personale, l'uomo tende a lasciarsi condizionare dal potere. Per questa ragione, secondo Ludovico Geymonat l'uomo non è realmente libero al 100%. Si tratta di tesi attuali, da cui è possibile trarre spunto per un progresso civile, sociale, culturale e politico dell'intera umanità.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dalle tesi si può trarre spunto per un civile progresso politico e sociale dell'umanità

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Hegel: concetti chiave del suo pensiero filosofico

All'interno di questa guida il nostro argomento sarà molto interessante, perché ci occuperemo di un grande filosofo: Hegel. Andremo a trattare i concetti chiave inerenti al suo pensiero di carattere filosofico.La guida verrà gestita attraverso un primo...
Letteratura

Ludwig Wittgenstein: concetti chiave del suo pensiero filosofico

Ludwig Wittgenstein nacque nel 1889 a Vienna ed è ricordato per il suo contributo alla filosofia del linguaggio e in qualità di fondatore della logica moderna. I concetti chiave del suo pensiero filosofico infatti ruotano intorno al linguaggio, alla...
Letteratura

Cicerone: concetti chiave del suo pensiero filosofico

Scrittore, oratore e uomo politico romano, Cicerone fu una figura molto importante ma ancora più fondamentali furono i concetti chiave racchiusi all'interno del suo pensiero filosofico. Attraverso l'attività letteraria, Cicerone cercò di trovare il...
Letteratura

Ultra Martin Heidegger: concetti chiave del suo pensiero filosofico

Avere delle basi di filosofia, conoscere anche solo a grandi linee le teorie di pensiero della maggior parte dei filosofi occidentali è un'ottima base culturale per comprendere tante questioni del nostro tempo. Uno dei filosofi più discussi, ma anche...
Letteratura

Pierre Duhem: concetti chiave del suo pensiero filosofico

Pierre Duhem è stato un famoso filosofo francese, oltre che fisico, matematico e più in generale teorico della scienza; è conosciuto soprattutto per i contributi offerti alla definizione e all'indagine della storia del progresso scientifico durante...
Letteratura

Jean Paul Sartre: concetti chiave del suo pensiero filosofico

Jean Paul Sartre nacque a Parigi il 21 giugno 1905 e morì, sempre a Parigi, il 15 giugno 1980. Viene considerato come uno dei maggiori rappresentati dell'esistenzialismo ed è sicuramente un personaggio poliedrico. Nel corso della sua vita, infatti,...
Letteratura

Rinascimento: il pensiero filosofico e i maggiori esponenti

Con il termine Rinascimento si è soliti ricordare quel periodo storico tra la fine del Trecento e la seconda metà del Cinquecento. Si tratta di un periodo in cui avvenne un grande sviluppo della cultura italiana e che influì notevolmente sugli eventi...
Letteratura

John Dewey: concetti chiave

John Dewey è una figura fondamentale della prima metà del XX secolo: con la sua attività ha influenzato svariati ambiti della società, dalla cultura, alla politica, a problemi sociali ed etici, alla questione sull'educazione. Nato nel Vermont nel...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.