Madame de Staël: vita e opere

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In un periodo in cui tutto subiva un cambiamento radicale o meno si fa avanti un' unica persona che attraverso le sue opere e grazie, quindi, al suo modo di pensare, riesce ad aprire la via per la stabilizzazione. Anne-Louise Germaine Necker, baronessa di Staël-Holstein, meglio nota con il nome di Madame de Staël ha il merito di aver espresso all'interno delle sue opere i nuovi canoni estetici da cui verrà poi elaborata la poetica romantica. Una vita alquanto movimentata ma culturalmente ricca...

25

Scrittrice di origini svizzere, nasce a Parigi il 22 aprile del 1766 da Jacques Necker, ministro delle finanze, e da Suzanne Curchod. Sin dall' infanzia si dedica alla studio delle opere dei grandi filosofi e letterati trovando grande interesse per Rousseau. All'opera di Rousseau dedicherà nel 1788 le "Lettres sur le caractère et les écrits de Jean-Jacques Rousseau". Il 21 gennaio del 1786 sposa il barone Erik Magnus Staël von Holstein, ambasciatore svedese, e nel periodo successivo da vita ad un circolo di culturale molto importante nella Francia del periodo.

35

Stabilitasi sul lago di Ginevra, a Coppet, diede vita ad un salotto culturale continuando peraltro a comporre. Nel periodo dell'esilio furono numerosi i viaggi compiuti dalla donna tanto quanto furono numerosi i testi prodotti in pochi anni: si annoverano "Delphine" del 1802, "Du caractère de M. Necker et de sa vie privée" del 1804, "Corinne ou l'Italie" del 1807, "De l'Allemagne" del 1810 e "Réflexions sur le suicide" del 1812. Nel 1816 fa sentire la sua voce nel dibattito tra classicisti e romantici pubblicando un suo articolo intitolato "Sulla maniera e l' utilità delle traduzioni", nel quale dopo aver criticato i classicisti per le loro tematiche ripetitive, consigliava di prendere spunto dalla letteratura europea.

Continua la lettura
45

Nel 1794 dall'incontro con il filosofo Benjamin Costant nascerà una forte collaborazione che perdurerà nonostante l' esilio del filosofo. Nel corso degli anni Anne-Louise aveva prodotto una serie di opere ispirate all' ideologia del successo e al bene sociale, tra cui "De l'influence des passions sur le bonheur des individus et des nations" (Dell'influenza delle passioni sulla felicità degli individui e delle nazioni) risalente al 1796 e "De la littérature considérée dans ses rapports avec les institutions sociales" (Della letteratura considerata nei suoi rapporti con le istituzioni sociali) del 1800. Proprio nel 1800 inoltre l'ostilità di Napoleone, al cui regime era fieramente avversa, la costrinse all'esilio, allontanamento che durerà fino al 1814.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Victor Hugo: vita e opere

All'interno di questa guida, andremo ad occuparci di letteratura. Nello specifico, in questo caso, presteremo attenzione a Victor Hugo. Cercheremo di ripercorrere le sue esperienze di vita con una biografia temporale, legandola alle sue opere principali....
Letteratura

Virginia Woolf: vita e opere principali

Virginia Woolf fu una delle figure più importanti e innovative della letteratura inglese del ventesimo secolo. Virginia Woolf fu scrittrice e saggista. Fu molto attiva nella lotta per i diritti delle donne, e dette vita al primo nucleo del circolo culturale...
Letteratura

Georges Sand: vita e opere

George Sand, conosciuta anche come Anandine, è stata una scrittrice di origine francese e si distinse nel mondo della letteratura per la mentalità aperta, decisamente rivoluzionaria per l'epoca. George Sand nacque a Parigi nel 1804. Da bambina visse...
Letteratura

Richard Bach: vita e opere

Se almeno una volta nella vita ti è capitato di leggere il meraviglioso romanzo dal titolo "Il gabbiano Jonathan Livingston", di certo avrai voglia di sapere di più sul suo autore, lo scrittore statunitense Richard Bach, e di conoscere la sua vita e...
Letteratura

Henry James: vita e opere

Henry James nacque a New York il 15 Aprile 1843. Fu uno dei tredici figli di un immigrato irlandese. Ereditò una grande ricchezza da suo padre e ciò gli permise di dedicare la maggior parte del suo tempo allo studio della teologia, della filosofia...
Letteratura

Marcel Proust: vita e opere

Marcel Proust, noto scrittore francese, è spesso legato a quell'interpretazione della vita attraverso l'analisi e la meditazione dei ricordi di eventi passati. Il suo pensiero è sicuramente interessante, ma l'eccessiva mole delle sue opere, scoraggia...
Letteratura

Vita e opere di Ralph Waldo Emerson

Ralph Waldo Emerson è stato uno dei principali esponenti del Rinascimento Americano, che secondo il critico statunitense Matthiessen, fu definito come quel periodo compreso tra il 1850 ed il 1855. In quel quinquennio, cinque autori hanno realizzato delle...
Letteratura

Ken Follett: vita e opere

Ken Follett è uno degli scrittori contemporanei di best-seller più in vista di questi ultimi anni. Il genere letterario in cui impronta i suoi libri spazia dal triller-spionaggio al romanzo storico. Ha uno stile di scrittura fluido ed accattivante che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.