Manutenzione del basso elettrico: errori da evitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il basso elettrico, è uno strumento basilare per la composizione della musica moderna. La musica pop, rock, metal, indie, new age, ha sempre bisogno non solo di chitarra, pianoforte, violino, tastiera e batteria, ma ha anche bisogno di note basse date dallo strumento in questione. Per chi ha un basso elettrico, è essenziale tenere sempre lo strumento in funzione pensando sempre alla sua manutenzione. Ecco quindi degli errori da evitare per prendersi cura del proprio strumento.

26

Mantenere costante la regolazione dell'intonazione

Per mantenere il basso funzionale e intatto, è importante non mantenere uguale la regolazione dell'intonazione dello strumento. Questo sarebbe un grave errore per il basso elettrico che non potrebbe svolgere la sua funzione. Dovrete dunque accordare il basso ponendo le varie sellette sia avanti che indietro con le apposite viti. Procuratevi un accordatore elettronico e accordate il basso alla perfezione.

36

Scegliere corde scadenti

Per mantenere un basso ai massimi livelli di prestazione e per evitare che possa rovinarsi nel tempo, è necessario sempre scegliere corde in metallo. Le corde devono essere di un certo spessore e non troppo sottili perché potrebbero rompersi e non ottenere prestazioni ottimali durante il suono. Optate per corde di marca da acquistare in negozi specializzati oppure online.

Continua la lettura
46

Lavare con detergenti aggressivi

L'unico modo per lavare un basso elettrico, è quello di pulirlo con appositi panni per la pulizia della tastiera dello strumento. Il panno è delicato e non è corrosivo per le vernici utilizzate per la creazione e la laccatura dello strumento. Non usate dunque mai prodotti contenenti liquidi corrosivi e dannosi per il basso, perché potreste rovinarlo del tutto su tutta la sua superficie.

56

Dimenticare il liquido per le corde

Per evitare che le corde possano rovinarsi e corrodersi con il tempo e per mantenere lo strumento vivo e attivo, è importante pulire sempre le corde con dei detergenti o dei liquidi esistenti in commercio adatti da passare sulle corde. Uno dei più utili è Dunlop String Cleaner. Non utilizzare delle lozioni per le corde, diminuisce il suono dello strumento mantenendolo vecchio e rovinato.

66

Usare spugne abrasive

Per pulire la sporcizia infiltrata sulla tastiera, un grave errore potrebbe essere quello di utilizzare delle spugnette abrasive. Le spugnette comuni che si utilizzano per lavare i piatti, non sono di certo indicate per la pulizia di uno strumento in legno. Evitate l'uso di questi oggetti e prediligete l'utilizzo di panni appositi leggermente inumiditi con acqua o con liquidi specifici per il basso elettrico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come studiare le tab per basso elettrico

La tablatura (abbreviato semplicemente in "tab") è un modo veloce di scrivere la musica per il basso (o la chitarra). Non utilizza lo spartito ma dei numeri per indicare le note. In pratica rappresenta graficamente la tastiera del basso.  Alcuni lo...
Musica

Come scegliere le corde per basso elettrico

Avete bisogno di corde nuove per il basso elettrico, ma non sapete quali scegliere? Ce ne sono molte e siete indecisi? Innanzitutto dovete sapere che il suono di un basso elettrico dipende da una serie di fattori quali il modello di pick-up utilizzato...
Musica

Come suonare lo slap con il basso elettrico

Il basso è, assieme alla chitarra, alla tastiera e alla batteria, lo strumento base della musica moderna. Particolarmente importante nel jazz, il basso ricopre un ruolo di grande rilievo anche nel funky, nel reggae, nel rock e nel metal. Se suoni il...
Musica

Come accordare un basso elettrico

Se siete degli amanti della musica, e in particolare vi piace suonare gli strumenti a corda, è importante ogni tanto provvedere ad accordarli poiché le vibrazioni tendono a ridurre la tensione dei fili di acciaio o di nylon, che poi si ripercuote sulle...
Musica

Primi passi con il basso: gli errori più comuni

Il basso è uno strumento richiede alcune competenze specifiche, che si possono acquisire con l’adeguato impegno.In questo tutorial, vi illustreremo dettagliatamente i primi passi da compiere per suonare correttamente il basso elettrico. In tal modo,...
Musica

Come fare il tapping con il basso elettrico

Il tapping è una tecnica chitarristica e del basso che di solito viene eseguita dagli specialisti del settore. Ma tutti possiamo imparare facilmente questa tecnica, avvalendoci delle indicazioni giuste e seguendo alcune regole proprie della chitarra...
Musica

Basso elettrico: guida all'acquisto

L'acquisto di un basso non è certo una scelta facile, sopratutto per chi è alle prime armi. Infatti il costo del basso non è irrisorio e dunque occorre fare una scelta oculata per non pentirsene successivamente. Il basso accompagna fedelmente il bassista,...
Musica

Errori da evitare nella manutenzione del contrabbasso

Il contrabbasso è lo strumento piú grande e piú grave fra quelli appartenenti ai cordofoni ad arco. Poco noto ma indispensabile in ogni orchestra che si rispetti, è molto apprezzato ed impiegato in differenti generi musicali: dalla musica barocca...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.