Mia Martini: storia di una voce

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Mia Martini, all'anagrafe Domenica Bertè, è stata una delle cantanti con la voce più bella nel panorama della musica italiana. Sorella di Loredana Bertè, anch'essa cantante, è nata a Bagnara Calabra nel 1947 ed morta nel 1995 a Cardano al Campo. Artista di successo dalle qualità indiscusse, è ricordata per canzoni da brivido come "Minuetto", scritta per lei da Franco Califano. Tracciamo, ora, una breve storia di questa grande artista.

25

La storia di Mimì

Ha vissuto nelle Marche, insieme alle quattro sorelle e ai genitori; è sempre stata attratta dalla musica e cantava già in diverse fiere, partecipando ad alcuni concorsi per nuove voci. Fin da piccola era convinta di voler diventare una cantante e ha persuaso la madre a portarla a Milano per tentare la fortuna. Nel 1963, grazie al discografico Carlo Alberto Rossi, ha inciso il suo primo 45 giri, in stile pop, usando il nome Mimì Bertè.

35

La carriera di Mimì

Nonostante avesse vinto diversi concorsi, il pubblico sembrava non apprezzare il suo nuovo 45 giri. Si è trasferita a Roma, dove ha iniziato a cercare maggiore fortuna. Successivamente ha scontato quattro mesi di carcere a causa del possesso di droghe leggere. Ha tentato di riemergere nel panorama musicale italiano grazie alla sorella Loredana e a Renato Zero, fino a che, nel 1970 Torquati non l'ha convinta a cantare in modo più adatto alla sua vocalità. È da qui che, nel 1971, complice un incontro con il fondatore del locale romano Piper, ha mutato il suo nome in Mia Martini. Da quel momento ha iniziato a riscuotere grande successo.

Continua la lettura
45

Le canzoni di Mimì

La sua voce era talmente bella che anche Lucio Battisti si interessò a lei. Tra gli Anni '70 e '80 ha collezionato vari successi, come "Piccolo Uomo", che vinse il FestivalBar, "Donna Sola", e il secondo LP "Nel mondo, una cosa sola", proclamato come il migliore dell'anno. Nel 1973 è uscito lo storico brano "Minuetto". Nonostante i numerosi premi della critica e i vari successi, a causa di maldicenze e superstizioni su di lei, ha deciso di ritirarsi dalle scene. Solo nel 1989 è ritornata a cantare, presentando un nuovo successo, la canzone "Almeno tu nell'universo". In seguito ha vinto il Festival di Sanremo per due anni di seguito.

55

La scomparsa di Mimì

Nel 1992 è tornata a Sanremo con la canzone "Gli uomini non cambiano". L'artista aveva in mente molti altri progetti, ma nel maggio del 1995 il suo corpo è stato ritrovato privo di vita. L'autopsia ha stabilito che era morta per un'overdose di stupefacenti. Il 15 maggio dello stesso anno, in una bara coperta dalla bandiera del Napoli, viene cremato il suo corpo e l'Italia ha salutato con tristezza una delle voci più belle del panorama italiano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

10 consigli per riscaldare la voce prima di cantare

Ecco 10 consigli per riscaldare la voce prima di cantare. Riscaldare la voce prima di cantare è fondamentale. Le corde vocali fredde, e non ben riscaldate sono soggette a traumi molto di più di una corda vocale perfettamente riscaldata. Il riscaldamento...
Musica

5 esercizi per intonare la voce per cantare

Il canto è una vera e propria passione, ma non è semplice per tutti. Molti infatti, non si sentono pronti a cantare in un contesto pubblico e riescono a farlo solo in maniera privata, ad esempio sotto la doccia o durante una passeggiata. Questo accade...
Musica

Come intonare la voce per cantare

Attraverso il canto, l'uomo è in grado di comunicare emozioni e sensazioni profonde. La voce è infatti uno strumento musicale meraviglioso, capace di emozionare con le sue vibrazioni naturali. Ovviamente non tutti siamo dotati del dono canoro! Questo...
Musica

Come preparare la voce prima di cantare

La preparazione della voce ed il riscaldamento delle corde vocali prima di cantare, costituiscono un passaggio di fondamentale importanza per coloro che fanno del canto una professione, ma anche per chi si diletta soltanto in quest'arte. Preparare la...
Musica

Come improvvisare con la voce nel canto

Cantare e fare musica sono forme d'arte che risalgono a moltissimo tempo fa. La bravura di un cantante però non sta solo nel saper usare il cuore quando intona una melodia, ha bisogno di esercitarsi per migliorare la tecnica e quando necessario improvvisare...
Musica

Come riscaldare la voce per cantare

Cantare è sicuramente una bellissima passione, che va coltivata nel tempo e quindi seguita con costanza e amore. Sia per chi canta alcune volte a livello amatoriale, sia per chi canta a livello più professionistico occorre prepararsi nel modo corretto...
Musica

Come educare la voce al canto

Cantare rislta senza dubbio da sempre una forma d'arte davvero meravigliosa, questa arte appena citata fin da tempi più antichi è riuscita a coinvolgere il genere umano. Si può definire come l'espressione di sentimenti e di stati d'animo, che trapelano...
Musica

Breve storia della musica classica

In questo articolo vorrei offrire una breve storia della musica classica. La musica classica è una musica che ha delle radici molto antiche ed è un genere considerato universale. La musica classica viene infatti amata e apprezzata in tutto il mondo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.