Opere letterarie di Elsa Morante

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Elsa Morante è una delle scrittrici più importanti del panorama letterario italiano. Nata a Roma nel 1912, la prima opera importante è stata una raccolta di storie per ragazzi Il gioco segreto, pubblicata nel 1941, anno nel quale sposò Alberto Moravia. Con lui frequentò i grandi intellettuali italiani dell'epoca e nel 1948 vinse il premio Viareggio per il primo romanzo Menzogna e sortilegio. Negli anni Cinquanta Elsa Morante collaborò con la radio ed il cinema e nel 1957 pubblicò L'Isola di Arturo. Nel 1961 si separò dal marito e negli anni successivi continuò a scrivere su argomenti a volte anche controversi. A causa di gravi problemi di salute, nel 1983 tentò il suicidio ma morì solo nel 1985 per colpa di un infarto. Ecco dunque alcune delle più importanti opere letterarie di Elsa Morante.

25

Menzogna e sortilegio

Dato alle stampe nel 1948, è il romanzo di esordio di Elsa Morante. La storia racconta delle vicende di una famiglia del sud, coprendo un arco temporale di circa 20 anni. La voce narrante è quella di Elisa, una ragazza che racconta dei suoi genitori e dei nonni. La vera protagonista è Anna, la madre di Elisa, alle prese con una storia d'amore folle per il cugino Edoardo. In realtà tutti i personaggi vivono i propri sentimenti in maniera violenta ed estremizzata, proprio come sotto un 'sortilegio', Allo stesso tempo, sono portati anche a credere a tutte le bugie e menzogne che si raccontano.

35

L'isola di Arturo

Questa è senza dubbio l'opera più famosa ed apprezzata della scrittrice romana. Fu pubblicata nel 1957 e nello stesso anno vinse il Premio Strega. Il protagonista è Arturo, un ragazzo di 15 anni dell'isola di Procida, orfano di madre, il quale vive con il padre e la matrigna, per la quale prova sentimenti d'amore non corrisposti. Deluso anche dal rapporto con il padre e sempre più solo, Arturo deciderà poi di partire per la guerra e lascerà per sempre l'isola senza guardarsi indietro. Il tema centrale è, dunque, quello della formazione e della crescita di un giovane che vede cadere le proprie illusioni. Importante, però, è anche il rapporto padre-figlio, basato per lo più su indifferenza ed incomprensioni.

Continua la lettura
45

La storia

Questa è sicuramente la fatica letteraria più controversa e discussa tra quelle di Elsa Morante. Pubblicato nel 1974, si tratta di un romanzo storico che narra di una saga familiare a Roma, negli anni della Seconda Guerra Mondiale e del Dopoguerra. La storia è corale e ricca di personaggi ed è dalla prospettiva della gente comune che l'autrice riesce a creare un vivido ritratto sugli avvenimenti bellici. Velatamente sembra esserci quasi una critica alla Storia, descritta come un orribile mostruosità che travolge la vita delle brave persone, le quali si trovano costrette a subirne le conseguenze senza poter fare nulla.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Opere letterarie di Margaret Mazzantini

Margaret Mazzantini, italo irlandese e compagna di vita del famoso attore e regista Sergio Castellitto, è una delle scrittrici più amate degli ultimi anni. Le sue opere letterarie sono state rappresentate al cinema grazie alla collaborazione del marito...
Letteratura

Opere letterarie di Massimo Gramellini

Massimo Gramellini è un celebre giornalista e scrittore italiano. Di origine torinese, ha collaborato per molti anni con il celebre giornale La Stampa e, dal gennaio del 2017 è vicedirettore ed editorialista del Corriere della Sera. In questa guida,...
Letteratura

Opere letterarie di Grazia Deledda

Grazia Deledda, scrittrice sarda vissuta a cavallo tra il XIX e il XX secolo, rappresenta uno dei pochissimi esempi femminili presenti nelle antologie scolastiche italiane. Nel 1926 vinse il Premio Nobel per la Letteratura, tuttora è l'unica italiana...
Letteratura

J.D. Salinger: vita e opere

Se siamo amanti della letteratura e ci piacerebbe riuscire ad approfondire la vita e le opere degli autori che più preferiamo, grazie ad internet potremo riuscirci in maniera molto semplice. Sul web, infatti, ogni giorno vengono pubblicate tantissime...
Letteratura

Virginia Woolf: vita e opere principali

Virginia Woolf fu una delle figure più importanti e innovative della letteratura inglese del ventesimo secolo. Virginia Woolf fu scrittrice e saggista. Fu molto attiva nella lotta per i diritti delle donne, e dette vita al primo nucleo del circolo culturale...
Letteratura

Victor Hugo: vita e opere

All'interno di questa guida, andremo ad occuparci di letteratura. Nello specifico, in questo caso, presteremo attenzione a Victor Hugo. Cercheremo di ripercorrere le sue esperienze di vita con una biografia temporale, legandola alle sue opere principali....
Letteratura

Henry James: vita e opere

Henry James nacque a New York il 15 Aprile 1843. Fu uno dei tredici figli di un immigrato irlandese. Ereditò una grande ricchezza da suo padre e ciò gli permise di dedicare la maggior parte del suo tempo allo studio della teologia, della filosofia...
Letteratura

Thomas Mann: vita e opere

Thomas Mann è stato uno scrittore e saggista di origine tedesca del '900. Per conoscere ed apprezzare le sue qualità e le sue capacità letterarie, è opportuno conoscere la sua vita e le sue opere. È stato apprezzato dalla critica al punto da attribuirgli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.