Paganini: le opere più importanti

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questa guida vi forniremo delle utili informazioni su Paganini e verranno esposte le opere più importanti. Niccolò Paganini risulta uno dei personaggi più importanti del mondo musicale. La sua caratteristica era quella di saper suonare in maniera eccellente il violino. Oltre al fascino dell'artista, egli sapeva rendersi anche misterioso quando brandiva lo strumento. Possedeva una tecnica unica che colpiva subito il pubblico di quell'epoca. Molte riviste e voci di quei tempi consideravano tale artista un vero e proprio musicista controllato dal demonio. Nasce a Genova nel 1782 e morto a Nizza all'età di 57 anni, fu sepolto solo dopo sette anni a Parma. Lo Stato della Chiesa decise di posticipare la data della sepoltura in funzione di questi collegamenti che esistevano tra il musicista e il diavolo. In questa guida avrete informazioni sulle opere più importanti del compositore.

26

Opere giovanili

Fin da giovane Niccolò aveva doti di notevole importanza, infatti già a otto anni sapeva suonare perfettamente e proprio in quel periodo aveva già iniziato a creare opere che diventarono subito famose. Una di queste prende il nome di "Variazioni sull'inno Rivoluzionario della Carmagnola" di cui non si hanno informazioni circa lo spartito. Paganini divenne famoso e iniziò a creare delle opere musicali grazie allo strumento ottenuto in regalo a Parma.

36

Prime opere

Nei primi periodi del 1800 sono state pubblicate le "12 sonate per violino e chitarra", dedicate a Eleonora Quilici, considerata il suo primo grande amore. Egli, oltre a saper usare il violino era in grado di utilizzare molto bene anche la chitarra. Tra gli altri capolavori di Niccolò troviamo "Le Streghe" del 1813, mentre nell'anno 1829 è presente il "Carnevale di Venezia", in una versione virtuosa ed eccentrica di un famoso evento popolare.

Continua la lettura
46

Ultime opere

Paganini morì giovane e non in età avanzata, infatti egli ebbe numerosi problemi di salute, sopratutto ai polmoni e all'apparato respiratorio. L'artista non si curò bene e non trattò la sua patologia in tempo. Nonostante ciò, anche nella fase finale della sua esistenza è possibile estrarre alcune composizioni datate dal 1830 in poi. Parecchio nota è l'opera eseguita con violino e orchestra chiamata "Moto Perpetuo" che fu proposta a Parigi nel 1832 ad una velocità tale per cui bisognava suonare ben 12 note al secondo. Infine, è possibile ricordare una delle ultime composizioni scritte dal grande musicista genovese, ovvero le "60 variazioni sul tema della canzone genovese’”, composte nel 1835.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Richard Wagner: vita e opere

Molto spesso, quando ci troviamo a dover studiare le vita e le opere di alcuni particolari uomini importanti del passato, ci capita di voler ulteriormente approfondire alcuni aspetti, per riuscire meglio a comprendere tutte le loro opere. Per farlo potremo...
Musica

Johann Strauss figlio: vita e opere

Ogni giorno ascoltiamo musica: la mattina quando siamo in treno o in auto per andare a lavoro, quando facciamo attività fisica o ancora quando ci prendiamo una pausa o la sera andiamo al bar con gli amici.  Tuttavia, quello che principalmente ascoltiamo...
Musica

Franz Schubert: vita e opere

Franz Schubert è uno dei compositori più apprezzati della musica classica. Infatti, la sua musica fino ad oggi viene riprodotta e ascoltata per il suo grandissimo valore artistico. La sua produzione fu vastissima e ebbe successo in ogni parte del mondo,...
Musica

Ennio Morricone: vita e opere

Ennio Morricone è famoso per essere un musicista, un compositore ed un direttore d'orchestra italiano, autore di splendide colonne sonore per il grande cinema, passate alla storia e conosciute in tutto il resto del mondo. Ennio Morricone non è considerato...
Musica

Puccini: vita e opere

Giacomo Puccini è un compositore toscano che iniziò la sua tendenza operistica verso il realismo, con opere popolarissime come "La Bohème" e "Madame Butterfly". Nacque in provincia di Lucca il 22 dicembre 1858 da una famiglia che era strettamente legata...
Musica

Musica classica: le opere di Beethoven

Ludwig van Beethoven (Bonn, 1770 - Vienna, 1827) è stato uno dei più importanti geni musicali di tutti i tempi. A quasi duecento anni dalla sua scomparsa non vi è persona, per quanto poco dotata culturalmente, che non abbia udito qualcuna delle sue...
Musica

Fryderyk Chopin: vita e opere

Fryderyk Franciszek Chopin, ricordato anche nella variante francese come Frédéric-François, fu un illustre musicista e compositore polacco del XIX secolo. Grazie al suo amore, alla sua passione e alle emozioni che riusciva a trasmettere suonando, venne...
Musica

Donizetti e le sue opere maggiori

Gaetano Donizetti è uno dei più importanti compositori della storia della musica italiana. Nato a Bergamo nel 1797, è diventato famoso prevalentemente come autore di opere liriche, musica da camera e musica sacra. Uomo di temperamento e dalla vita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.