Primi passi con la tromba: gli errori più comuni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Suonare uno strumento migliora lo stato d'animo. Imparare a suonare non è semplice, soprattutto se si fa da autodidatta. Tra gli strumenti più complicati e più studiati al mondo c'è la tromba: un magnifico strumento ad ottone che regala forti emozioni. Il suo suono riempie la stanza in cui si suona. La tromba ha tantissimi piccoli dettagli che vanno obbligatoriamente osservati o si rischia di incorrere tra gli errori più comuni. Quando si fanno i primi passi con questo strumento, dunque, è necessario conoscere tutti i dettagli ed i modi per affrontare lo studio dello strumento probabilmente più bello del mondo.

26

Suono debole

La tromba è uno strumento squillante, quando suona si deve sentire. Quindi è importantissimo dosare il giusto fiato. Bisogna anche rispettare piani, forti, fortissimi, ecc ma bisogna anche fare in modo che lo strumento si senta sempre. Soffiare forte aiuta. Per allenarsi ci si può mettere nel balcone di casa e far sentire la propria musica a tutto il vicinato (ovviamente in orari consoni).

36

Posizione del labbro scorretta

La posizione delle labbra nella tromba è molto importante. In base a come sono messe si hanno note, volumi ed intonazioni differenti. Per imparare ad avere la giusta posizione si può usare un accordatore. Un accordatore è un strumento che, impostati determinati valori, dice se la nota è intonata o stonata e da qui si cerca di muovere le labbra fino a che non sia perfetta.

Continua la lettura
46

Posizione scorretta delle dita

Le dita vanno posizionate in maniera consona o si rischia di non fare le note in tempo e/o correttamente. Per sistemare questo problema basta guardarsi allo specchio quando si suona. Guardarsi allo specchio aiuta molto perché se ci sono problemi nelle mani potrebbero non vedersi altrimenti.

56

Posizione scorretta della tromba

La posizione della tromba deve essere esattamente perpendicolare al proprio volto perché se fosse troppo alta o troppo bassa il suono e l'intonazione ne risentirebbero tanto. Per sapere qual è la giusta posizione è utile farsi fare un video mentre si suona di profilo e poi riguardarlo e vedere cosa non va. Dopodiché ripetere l'operazione fino a quando non si è soddisfatti della posizione ottenuta.

66

Troppo movimento

Muoversi troppo mentre si suona e lasciarsi prendere dalla musica fa male perché il fiato viene meno e ne risentirebbe l'esecuzione. Anche in questo caso si può rimediare facendosi fare video o, se non si ha questa opportunità, guardarsi allo specchio. Tenere dei concertini davanti a parenti ed amici potrebbe aiutare ad eliminare tanti difetti e a migliorare sempre più.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Primi passi con la chitarra: gli errori più comuni

La chitarra è uno degli strumenti che più appassionano e spesso, quando si inizia a suonare, lo si fa da autodidatta, tanta è la passione per la musica.  Se avete deciso d'imparare a suonare questo strumento e siete ai primi passi, dovete fare attenzione...
Musica

Primi passi con il pianoforte: gli errori più comuni

Imparare a suonare uno strumento musicale non è una delle cose più semplici da affrontare. Ci vogliono anni e anni di esperienza per poter acquisire una tecnica che tenda alla perfezione. Uno degli strumenti più affascinanti è il pianoforte. La tecnica...
Musica

Primi passi con il basso: gli errori più comuni

Il basso è uno strumento richiede alcune competenze specifiche, che si possono acquisire con l’adeguato impegno.In questo tutorial, vi illustreremo dettagliatamente i primi passi da compiere per suonare correttamente il basso elettrico. In tal modo,...
Musica

Primi passi con la batteria elettrica: gli errori più comuni

Negli ultimi anni, sta prendendo sempre più piede la batteria elettrica: questo strumento musicale elettronico è principalmente formato da alcuni pad di gomma, che sono dei tamburi muti e compongono i svariati piatti e tamburi come li potete trovare...
Musica

Primi passi con l'arpa: gli errori più comuni

L'arpa uno strumento dal fascino intramontabile, da sempre associato a visioni angeliche e fantastiche.È uno strumento costituito da corde tese tra una tavola armonica ed un collo. Il principale fascino dell'arpa risiede nel fatto che pizzicandone le...
Musica

Primi passi con la fisarmonica: gli errori più comuni

La fisarmonica è uno strumento musicale molto affascinante. Produce una musica gradevole e capace di accompagnare molti momenti. Nonostante ciò, non richiede necessariamente un'estrema conoscenza musicale. Anche molti principianti possono iniziare a...
Musica

Come scegliere la tromba

L'antenato della moderna tromba era la buccina, un corno dritto che emetteva poche note. Intorno al XV secolo comparvero altri strumenti a fiato fatti con curve e sezioni di tubo sagomati per modificarne la lunghezza e con essa le note. L'invenzione della...
Musica

Come suonare la tromba

La tromba è uno dei più famosi strumenti a fiato appartenente alla famiglia degli ottoni. È il più acuto tra essi dopo il trombino, e deriva dagli antichi strumenti a fiato di epoca classica a tubo dritto. È costituita da una spirale grezza in ottone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.