Recitazione: esercizi di pronuncia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per ciascun attore (soprattutto di teatro), la voce rappresenta uno strumento fondamentale per comunicare al meglio gli stati d'animo richiesti dall'interpretazione. La voce prende origine quando vibrano le corde vocali e risulta differente in ognuno soggetto. Questo perché il timbro personale viene determinato dalle grandezze e dalla forma di bocca e gola. Imparare ad educare la voce diventa essenziale per tutti gli individui che hanno bisogno di fare un discorso al pubblico. Gli esercizi di fonetica o vocalizzazione diventano strumenti molto importanti per riuscire ad armonizzare la timbrica della voce. Tramite il continuo esercizio è possibile giungere alla conoscenza dei mezzi vocali personali e capire il modo di sfruttarli. Nel presente tutorial vediamo degli esercizi di pronuncia indispensabili nell'ambito della recitazione, i quali si possono mettere in pratica per allenare la voce.

27

Occorrente

  • Studio di recitazione
  • Esercizi vocali
  • Esercizi di pronuncia
37

Esercizi di pronuncia di alcune vocali e delle bilabiali

Prima di iniziare ad esercitarsi, risulta importante capire la suddivisione della fonetica. Mediante l'ortofonia viene studiata l'esatta pronuncia della lingua, privata degli errori di fonazione e dizione. L'ortoepia studia invece le regole della pronuncia, mentre la dizione riguarda la maniera di pronunciare i vocaboli durante la lettura/recitazione. Adesso è possibile occuparsi degli esercizi necessari per avere una pronuncia ottimale. Un primo esercizio richiede di mantenere la bocca aperta e la punta della lingua premuta contro i denti inferiori. Bisogna pronunciare in sequenza le vocali "e" (stretta), "è" (larga), "a", "o" (aperta), "o" (stretta) ed "u". Tale esercitazione va ripetuta senza eseguire pause fra una vocale e l'altra. Il secondo esercizio di pronuncia consiste nel dire le bilabiali. Nella seguente pratica, bisogna muovere abbastanza le labbra durante l'articolazione delle bilabiali.

47

Esercizi di pronuncia dei versi degli animali e della frase casuale da minimo sei parole

Adesso è possibile inserire negli esercizi di pronuncia anche una forma recitativa improvvisata. A voce elevata occorre concentrarsi e recitare i versi degli animali (miao, bau, cip o squit), non urlando. Proseguire riproducendo vocalmente i rumori della vita giornaliera (drin, toc-toc o grrr). Durante la seguente esercitazione, risulta indispensabile porre una forte accentazione sulle consonanti. Un quarto esercizio di pronuncia richiede di prendere una frase qualunque comprendente almeno sei parole. A voce elevata è necessario sillabarla lentamente, esasperando la pronuncia dei vocaboli sfruttando tutti i muscoli del corpo. L'ultima esercitazione consiste nel porre una grande attenzione a tutto quello detto nel corso della giornata e soprattutto a come viene enunciato. Concentrarsi e tentare di parlare in un italiano ottimale, come fanno solitamente i presentatori.

Continua la lettura
57

Lo studio approfondito della pronuncia e la ferrea pratica costante

Gli esercizi di pronuncia appena spiegati rappresentano gli esempi migliori da fare per articolare bene i vocaboli. La dizione esatta comunque non si ottiene facilmente, dunque occorre uno studio approfondito della materia ed una decisa pratica continua. La pronuncia viene spesso deformata da inflessioni dialettali che ne logorano la corretta esposizione. Per questa ragione, è necessario dedicare molto tempo allo studio sulla dizione. Imparare ad esprimersi adoperando una giusta dizione non serve esclusivamente ad un futuro attore di teatro. La pronuncia risulta importante anche per chiunque desidera comunicare efficacemente con gli altri. Ecco dunque quali sono gli esercizi di pronuncia essenziali nel campo della recitazione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La pratica e la costanza sono necessarie per raggiungere una buona pronuncia: in questo caso, il "fai da te" risulta piuttosto sconsigliabile, dunque occorre raggiungere una corretta dizione affidandosi a corsi specifici di recitazione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

5 consigli per la la scelta di un corso di recitazione

I motivi che conducono alla scelta di un corso di recitazione possono essere diversi. E non tutti necessariamente legati al desiderio di diventare un attore. A volte lo stesso lavoro svolto richiede una buona capacità di comunicazione. Oppure l'esigenza...
Recitazione

Le migliori tecniche di recitazione

L'arte della recitazione porta con se una serie di metodologie teatrali e recitative che fin dalle prime manifestazione della recitazione, vengono fedelmente seguite nel circuito della recitazione, come dei veri manuali. Scopriamo insieme quali sono le...
Recitazione

Errori da evitare durante un provino di recitazione

Un provino di recitazione è una performance artistica, che viene eseguita davanti ad una giuria o dinanzi ad un regista. L’aspirante esegue un pezzo imparato in precedenza, oppure assegnato poco prima dagli esaminatori. Un provino di recitazione è...
Recitazione

5 motivi per studiare recitazione

Ci sono tante persone che hanno il sogno della carriera cinematografica, televisiva o teatrale. Certamente non è facile entrare nel mondo dello spettacolo, ma altrettanto non è impossibile. Con tanto impegno e tanta forza di volontà insieme a determinazione...
Recitazione

Recitazione: il metodo Meisner

Sanford Meisner rappresenta, nel mondo della recitazione, uno dei più importanti e influenti insegnanti di recitazione. Nato negli Stati Uniti e scomparso nel 1997 è conosciuto soprattutto per la sua importante opera di formazione, che lo ha portato...
Recitazione

Come scegliere un corso di recitazione

Vi entusiasma l'idea di trasformarla in una professione vera e propria? Avete una passione reale per la recitazione? Frequentare una scuola di recitazione, non basterà a plasmare in maniera automatica degli attori o attrici, ma potrà offrire le necessarie...
Recitazione

Recitazione: 5 consigli per impostare la voce a teatro

A molti, almeno una volta nella vita, è capitato di dover recitare sul palcoscenico di un teatro. Magari semplicemente per una recita scolastica. Il problema fondamentale, in questi casi, è quello dell'impostazione della voce. L'attore o il conduttore...
Recitazione

Recitazione: tecniche di improvvisazione teatrale

Qualora foste interessati al teatro e vorreste provare a cimentarvi con copioni e palcoscenico, sappiate che la recitazione non si basa soltanto su un testo prestabilito, chiamato appunto copione. Esistono, infatti, tutta una serie di tecniche di recitazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.