Scrivere un buon racconto fantasy

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La lettura di un libro è un’attività che dovrebbe essere pubblicizzata in tutti i modi possibili. I libri possono infatti essere considerati come un vero e proprio “cibo” per l’anima e per la mente. Questo è talmente vero che quando si finisce di leggere un bel testo, che è stato capace di appassionare il lettore, si vorrebbe continuare a vivere in quel mondo e delle volte potrebbe anche nascere il desiderio di scriverne uno nuovo di proprio pugno. Se si è appena terminato di leggere l'ultimo capitolo di “Harry Potter” o de “Il signore degli anelli”, o anche qualche cosa di più “pauroso” come la serie de “La torre nera” di Stephen King e ci si vuole cimentare in prima persona come scrittori, che cosa si potrebbe fare? In questa guida sarà spiegato, con delle semplici linee giuda, come scrivere un buon racconto fantasy.

24

Il genere fantasy, solitamente strutturato per saghe, è capace di coinvolgere il lettore alla massima potenza, creando una realtà parallela in cui si realizzano stupende avventure con dei personaggi per cui è impossibile non simpatizzare ed in cui si finisce per immedesimarsi anche nella vita reale. Questo aspetto, fondamentale per un buon libro fantasy, è un ottimo punto di partenza per il nuovo romanzo che si ha intenzione di creare. Per prima cosa è quindi importante ambientare la trama in un mondo simile, ma non troppo, a quello reale, dandogli magari un nome estroso. In questo mondo deve poi vivere un personaggio simpatico, che sarà quindi il protagonista del libro, con tutte le carte in regola per vivere felicemente. Ma ovviamente qualcosa nella sua vita non deve andare per il verso giusto.

34

Alcuni imprevisti “tipici” possono ad esempio essere: il rapimento della sua amata, il tradimento di un amico, oppure qualche grave catastrofe incombente sul suo regno. L’importante è riuscire ad impostare il fondamentale conflitto di base, che sarà il punto di partenza per la creazione di uno o più “cattivi” contro cui l’eroe dovrà andare a combattere. Attorno a questa rivalità ed a questa sfida si svilupperà l'intera storia. Naturalmente il protagonista, ed anche il nemico, dovranno possedere qualche capacità particolare, come ad esempio dei superpoteri. La presenza di un “buono”, di un “cattivo”, di un obiettivo finale e di una serie di ostacoli che si frappongono tra il protagonista e la realizzazione del suo progetto sono gli elementi più semplici per uno schema da cui può nascere tutto il corpo e la struttura del romanzo.

Continua la lettura
44

Una volta che il protagonista arriva al duello con il cattivo, sarà però necessario introdurre un colpo di scena: il “buono” deve perdere. Questa sarà una sorpresa per il lettore, ma darà modo allo scrittore di far tornare il protagonista alla carica in un secondo momento, ancora più preparato e pronto a combattere di prima. La seconda volta, chiaramente, il buono vincerà lo scontro finale. Grazie a questo piccolo stratagemma (realmente usato in letteratura), la vittoria del protagonista sembrerà ancora più sudata ed improbabile. Infine, ultimo consiglio: lasciare sempre aperta la storia a nuove avventure e ad un possibile proseguimento. Questo è utile sia nel caso di un seguito, sia per favorire la continuazione della storia al lettore stesso che la creerà direttamente grazie alla sua fantasia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come scrivere una storia fantasy

Negli ultimi anni il Fantasy è riuscito a guadagnare una certa fama, soprattutto grazie alle avventure del mago Harry Potter scritte da J. K. Rowling e alla rivisitazione cinematografica della saga de "Il Signore degli Anelli" di J. R. R. Tolkien. Sono...
Letteratura

I 10 libri più venduti al mondo

Leggere è un piacere immenso, che rasserena l'animo e riempie di gioia. Chi non ama leggere, alzi la mano! Un libro è un momento da dedicare a noi stessi, per immergerci nell'atmosfera di un bel racconto e sognare ad occhi aperti. Tra i 10 libri più...
Letteratura

Come scrivere un bestseller fantasy

Uno dei generi letterari maggiormente amati da sempre è certamente il fantasy, ovvero racconti e romanzi aventi personaggi immaginari (come protagonisti), che si muovono in mondi lontani dominati dalla magia e popolati da draghi e cavalieri. Recentemente,...
Letteratura

Come scrivere un romanzo horror

Un romanzo horror ben scritto porta il lettore a vivere emozioni fortissime come il terrore, la paura, l'ansia e può causargli dei terribili incubi. Un romanzo horror deve quindi trasmettere emozioni attraverso i racconti, generando nel lettore le stesse...
Letteratura

I migliori romanzi Fantasy

Il Fantasy è un genere di romanzi che attira molte persone, soprattutto quelle più giovani. I ragazzi, infatti, sono affascinati da questo genere tanto che molti autori sono diventati famosi proprio per questo. Alcuni di questi romanzi, poi, sono stati...
Letteratura

I più popolari titoli del genere fantasy

Universi immaginari in cui immergersi, popoli e creature fantastiche come elfi, orchi, gnomi, hobbit, draghi, la magia e l'eterno conflitto tra bene e male, i viaggi in terre sconosciute, i protagonisti alla scoperta del proprio destino e delle proprie...
Letteratura

La letteratura fantasy

Le origini della letteratura fantasy si possono collocare intorno alla seconda metà del 1800. Gli autori che si sono cimentati in questo genere sono diversi e cercheremo di analizzare quelle che sono le opere principali di questi autori e di illustrare...
Letteratura

Le regole fondamentali per scrivere un buon libro

Avete intenzione di scrivere un libro ma non sapete da dove cominciare? Siete giunti nel luogo giusto e, probabilmente, anche nel momento giusto! Di seguito approfondiremo le cinque regole fondamentali per scrivere un buon libro. Che voi vogliate scrivere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.