Scrivere un buon racconto horror

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Appena si finisce di leggere un romanzo spesso ci si sente un po' spaesati: si vorrebbe ritornare indietro, dentro alle pagine del libro, che però purtroppo sono finite.
Questo accade specialmente quando ci si immerge in una realtà fantastica così diversa dalla nostra, e il genere che più ci assorbe ed appassiona è senza dubbio l' horror. Ecco quindi che tante persone, chiuso il buon libro appena finito, si chiedono: come posso far vivere ad altri le stesse emozioni forti che mi ha dato questo racconto? Come scrivere il mio racconto horror?
Vediamo quindi insieme una serie di spunti e di suggerimenti che possono risultare piuttosto utili al nostro caso.

27

Occorrente

  • Fantasia, buona volontà, un computer (o una macchina da scrivere, per creare atmosfera!)
37

Unica arma: le parole

Come prima cosa, teniamo sempre e comunque presente il fatto che scrittori non si nasce ma lo si diventa, ed è indispensabile avere alcune basi.
Per quanto, infatti, la letteratura dell'orrore venga spesso considerata 'minore' rispetto ad altre forme di scrittura, per approcciarsi a questo genere è davvero necessaria un'ottima preparazione linguistica e in particolare lessicale, senza ovviamente escludere il forte lavoro di immaginazione.
Questo perché in un romanzo le parole sono la nostra unica arma, e le sensazioni che vogliamo riuscire ad evocare nel lettore saranno per forza di cose un parto naturale di queste: dovremo pertanto saperle scegliere con cura e precisione.

47

Struttura

Come struttura, un racconto horror non presenta grandi difficoltà dal punto di vista "tecnico", è sufficiente seguire alcuni punti salienti: ingrediente fondamentale da utilizzare in apertura è una cosiddetta "scena madre", una situazione iniziale misteriosa ed avvincente che vada ad incuriosire e ad attrarre fin da subito il lettore.
Un omicidio, un apparente suicidio, un fenomeno inspiegabile, una persona scomparsa misteriosamente: sta ovviamente a voi decidere, ma l'importante è creare immediatamente i presupposti giusti per un seguito di tensione.
Un dettaglio fondamentale è non far capire in alcun modo al lettore l'idendtità del responsabile (che sia terreno o no) di questo primo e principale mistero: la risoluzione deve essere presentata solo alla fine!

Continua la lettura
57

Sviluppo

Nello sviluppo della storia dovrà esserci un protagonista che dovrà (volente o nolente) affrontare il mistero iniziale; una serie di avvenimenti lo faranno tentennare (rischierà la vita, verrà minacciato, sarà depistato e spaventato...) e tanti trameranno nell'ombra contro di lui: qui potrete finalmente sbizzarrirvi nella parte 'pulp' della storia: sangue, armi, violenza non possono assolutamente mancare nel genere!
E, soprattutto, più queste cose saranno usate con parsimonia e letteralmente centellinate, maggiore sarà l'attenzione del lettore. Un consiglio finale basilare: l'horror non è solo sangue, è soprattutto mistero: lasciate quindi sempre l'ombra del dubbio su tutto ciò che state raccontando, perché ciò che non viene detto è molto più spaventoso di quello che viene spiegato!

67

Conclusione

Una volta conclusa la prima stesura del vostro racconto, è bene rileggerlo a voce alta per correggere eventuali errori e per accertarsi che la forma complessiva sia buona, priva di termini ridondanti o forme sintattiche troppo complesse. Infine si può chiedere ad un amico fidato di leggere il racconto per avere un'opinione esterna, solo così si può scoprire se ciò che abbiamo scritto adempie al suo compito: spaventare!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando ci si approccia alla scrittura, qualsiasi sia il genere, è indispensabile avere una buona cultura in merito: recuperate i racconti dei maestri come E.Allan Poe, M.Shelley e S.King e leggeteli più volte prima di cominciare!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Scrivere un buon racconto Noir

Il noir è un genere cinematografico oppure letterario che racconta storie violente, paurose, raccapriccianti, che sono ambientate in tenebrose atmosfere. Il romanzo noir dovrà essere motivato in modo credibile sia come situazione originale, ma anche...
Letteratura

I 10 migliori libri horror

I libri horror sono un genere di lettura molto apprezzato. Questi spesso vengono tratti dai film che raccontano una storia analoga. Ovviamente, il libro riesce a trasmettere sensazioni più forti, rispetto alla visione. Infatti, spesso si preferisce prima...
Recitazione

Come raccontare una storia horror

Saper raccontare una storia non è una cosa cosi semplice come può sembrare; bisogna avere una cadenza scorrevole, saper scandire bene le parole e, soprattutto, saper sfruttare i toni della voce. Specialmente se stiamo parlando di un racconto di paura,...
Letteratura

i dieci migliori racconti di Stephen King

Non c'è incubo o delirio che Stephen King non abbia esplorato con il suo talento di narratore. Non c'è regista horror che non lo abbia letto con attenzione, quando non ha basato una pellicola su uno dei suoi racconti. Non c'è appassionato dell'horror...
Letteratura

I migliori romanzi di Edgar Allan Poe

La Letteratura è quanto di più prezioso abbiamo per esplorare nuovi mondi e sperimentare emozioni ed avventure sempre nuove nella veste dei vari protagonisti. Tra i classici della letteratura, tra le opere più belle ed interessanti da leggere, spicca...
Letteratura

Come scrivere un libro horror

Scrivere un libro è un po' il sogno di chiunque, qualcuno lo fa per diletto, qualcuno perché vuole diventare uno scrittore famoso e raggiungere la fama che pensa di meritare. Esistono molti generi, e forse uno di quelli che più appassiona i giovani...
Letteratura

Come scrivere il finale di un libro horror

Scrivere il finale di un libro horror è impegnativo almeno quanto scrivere l'inizio, perché bisogna tirare le fila, scegliere le parole giuste perché rimanga memorabile.Le parole hanno una potenza evocativa grande se collocate nel punto giusto e capire...
Letteratura

Theodor Hoffman: vita e opere

Theodor Hoffman: vita e opere: meglio conosciuto come Ernst Theodor Hofffmann, è stato esponete di spicco del Romanticismo tedesco. Theodor Hofffmann è stato anche compositore, pittore e critico musicale. I temi toccati da Hoffmann vanno dal genere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.