Teatro: come scrivere un testo comico

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Far ridere è senz'altro una delle arti più complesse: stabilire i tempi comici e trovare gli argomenti più idonei a strappare una risata richiedono pazienza, acutezza e una profonda capacità conoscitiva di ciò che ci circonda. Il teatro comico è un mondo fantastico e affascinante che si identifica con i concetti di assurdo e dell'opposto. Un copione teatrale comico per avere successo deve creare e sviluppare una situazione buffa, che abbia fondamento nella vita reale. Proviamo ad offrirvi qualche suggerimento su come scrivere un testo comico.

24

Personaggi delineati e credibili

In via preliminare è opportuno avere ben chiaro dove ha luogo la vicenda, quali accadimenti si verificano e quali e quanti personaggi sono coinvolti nell'evento. In seconda battuta è essenziale che i protagonisti della storia narrata compiano delle azioni: una scena statica è generalmente noiosa e priva di brio. Ricordatevi che ogni battuta non è mai fine a se stessa, ma deve essere ben ancorata ai fatti rappresentati. D'altra parte i personaggi devono essere delineati e credibili: un fantoccio stereotipato difficilmente conquisterà un pubblico.

34

Un'adeguata manipolazione della realtà

Entrando nel merito dell'argomento è importante sottolineare come un'adeguata manipolazione della realtà possa produrre effetti comici sorprendenti. Carlo Verdone, icona della comicità nostrana, sostiene di aver ideato i suoi strepitosi personaggi (cinematografici e prima ancora teatrali) prendendo spunto dalla vita quotidiana (talora più divertente di qualsiasi testo umoristico ben scritto). In tal modo è riuscito a far emergere gli aspetti più grotteschi e paradossali dell'italiano, o meglio del romano, medio. Se avete un amico, un cugino o un vicino di casa particolarmente buffo, non esitate a sceglierlo come "musa ispiratrice" e condividete col pubblico la sua inconsapevole verve comica.

Continua la lettura
44

Un testo basato sugli equivoci

Continuando si può affermare che un topos del teatro comico è un testo basato sugli equivoci o misunderstandings, che inevitabilmente danno luogo a tutta una serie di situazioni comiche, che confluiscono in un finale scoppiettante e tutto da ridere. Si pensi all'antico commediografo latino Plauto (254-184 a. C.) che ha portato ai prestigi dell'arte l'esilarante tema dell'equivoco con le sue grandi e magnifiche opere teatrali, come i Menecmi e l'Amphitruo. Un ennesimo consiglio prezioso per realizzare testi teatrali comici è quello di sperimentare, senza avere timori o paure di osare troppo, mettetevi totalmente in gioco e lasciate perdere chiunque vi dica il contrario!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come scrivere un testo argomentativo

La definizione "testo argomentativo" potrebbe sembrare inizialmente abbastanza difficile da comprendere bene, ma in realtà è una tipologia di scritto estremamente comune e rilevante nella vita quotidiana. Saper redigere un buon testo argomentativo (ovvero...
Letteratura

Come scrivere un testo pubblicitario

La pubblicità è un mezzo all'apparenza innocuo, in realtà ha un gran potere persuasivo. Esistono dei veri e propri studi riguardanti la pubblicità ed esistono anche delle figure professionali che si occupano solo ed esclusivamente di essa. La pubblicità...
Letteratura

Come si scrive un testo espositivo

Negli anni scolastici, e non solo, capita spessissimo di dover affrontare diverse tipologie di testi scritti e compiti di italiano. Padronanza di linguaggio e buona organizzazione poi possono rivelarsi molto utili anche nella vita di tutti i giorni. Motivo...
Letteratura

Appunti sul teatro elisabettiano

Quando si parla di età elisabettiana, si fa riferimento al periodo che va dalla seconda metà del '500 all'inizio del '600. Questi anni, per la maggior parte, sono trascorsi sotto il regno di Regina Elisabetta. In ogni caso, anche successivamente alla...
Letteratura

Come scrivere una sceneggiatura teatrale

Il teatro ha origini antichissime, gli studiosi fanno risalire alcune forme simili di comunicazione artistica all'Età primitiva. La prima vera rappresentazione teatrale viene comunque attribuita ai Greci. Dai resoconti storici emerge che nel V secolo...
Letteratura

Come correggere un testo rapidamente

Per correggere un testo in maniera estremamente rapida, per prima cosa è necessario che esso sia scritto in modo scorrevole. Infatti, in caso contrario sarà necessario riformulare le frasi dal principio, per poterle rendere maggiormente gradevoli ed...
Letteratura

Come scrivere un'analisi letteraria

L'analisi letteraria di un testo è molto importante, in quanto analizzare un testo significa non solo capirne il significato, ma anche interpretare ciò che il testo vuole comunicare, esprimere la propria opinione e i propri giudizi.Per imparare come...
Letteratura

Consigli per scrivere bene

Quando si pensa alla scrittura, si associa ad essa una sorta di coercizione. Questo perché il più delle volte l'atto dello scrivere risulta collegato ai compiti scolastici. Alcuni studenti trovano noioso scrivere, altri invece amano annotare i propri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.