Tecniche di improvvisazione per attori

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'improvvisazione è una delle tecniche più conosciute ed apprezzate del teatro. Fa la sua comparsa nel mondo della rappresentazione scenica già nel tardo medioevo. Sostanzialmente, consiste in parti recitate totalmente improvvisate. In cui gli attori raramente seguono una traccia o un copione ben definito, dando sfogo alla propria creatività artistica e verve attoriale. La stessa fu successivamente ripresa da artisti del calibro di Totò, Macario, Peppino de Filippo. In questo tutorial saranno illustrate alcune delle tecniche adoperate dagli improvvisatori. Se anche voi, dunque, siete appassionati di improvvisazione e volete saperne di più, prestate attenzione. Che lo spettacolo abbia inizio! Via il sipario.

27

Occorrente

  • Tenacia
  • Sicurezza di se stessi
  • Bravura
37

Allenamento mentale per essere sicuri di se stessi

Il "Training". Letteralmente: allenamento. Principio e cardine d'ogni tipologia di recitazione. Improvvisazione, dunque, non fa eccezione. Utilizzato dagli attori di teatro come da quelli del cinema, mira a rimuovere blocchi e ostacoli che potrebbero interferire con una corretta performance scenica dell'attore. Lo stesso include esercizi di respirazione ed esercizi fisici, utili a sgomberare la mente e sviluppare, al tempo stesso, consapevolezza e percezione del corpo per un miglior auto-controllo sul palcoscenico.

47

Tecnica di improvvisazione: Il Match

Il "Match". Una forma di recitazione a metà strada tra il teatro e l'incontro sportivo. Proprio come all'interno di una gara, vi sono i giocatori, gli allenatori e, in ultimo, gli arbitri a dirigere. Dopo il fischio d'inizio dato da questi, i partecipanti sono chiamati ad adottare una determinata strategia che porti poi alla messa in atto di scenette e giochi di ruolo. Questa tecnica è volta allo sviluppo di numerosi fattori essenziali per la buona riuscita d'uno spettacolo di improvvisazione: la creatività artistica, la padronanza della tempistica scenica e la capacità di rispettare vincoli e spazi.

Continua la lettura
57

Tecnica di improvvisazione: Theatresports

Il "TheatreSports". Tecnica ispirata, ancora una volta, in parte, alla competizione sportiva; stavolta fusa col gioco degli opposti. Largamente diffuso nei palcoscenici di Canada e Stati Uniti, si tratta di un format, ideato nel 1977, dove il pubblico presente in sala diventa partecipe ed artefice della rappresentazione stessa. Gli spettatori, appunto, suggeriscono agli attori le scenette da recitare dando vita ad uno spettacolo unico e di certo irripetibile. Secondo lo schema del "Theatresports", coloro che improvvisano non possono andare oltre ciò che viene loro suggerito. Ci si può addirittura avvalere di scenografie e colonne sonore scelte dagli inusuali registi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per essere sicuri di se stessi e superare ogni paura da palco, occorre tanto esercizio mentale. Esercitatevi a tenere la testa libera da ogni pensiero o paura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Come gestire gli imprevisti con le tecniche di improvvisazione teatrale

Sicuramente anche a voi sarò capitato di trovarvi a gestire situazioni scomode e difficoltose senza avere i giusti strumenti per affrontarle. Per l'appunto questa guida nasce per mostrarvi come sia fondamentale non sottovalutare MAI l'arte dell'improvvisazione,...
Recitazione

10 consigli per aspiranti attori

La strada per il successo, si sa, è lunga e in salita. E diventare un attore affermato e riconosciuto a livello nazionale e internazionale richiede una buona dose di impegno, grandi capacità recitative, presenza scenica e, perché no, anche un pizzico...
Recitazione

10 consigli per diventare attori

Avere degli obiettivi di vita e perseguirli è estremamente motivante nella vita di ognuno di noi. Voler realizzare dei sogni ci da la forza per lavorare duramente ogni giorno. Sono in tanti a sognare una carriera nello spettacolo. È certamente un obiettivo...
Recitazione

Recitazione a soggetto: le tecniche fondamentali

La recitazione a soggetto è quella tecnica che permette agli attori di stare sul palcoscenico senza un vero e proprio copione da ripetere ma inventano sul momento dialoghi e colpi di scena. Si tratta di un metodo le cui tracce risalgono ad Aristofane...
Recitazione

Consigli per attori emergenti

Se amate il mondo della recitazione e avete deciso di intraprendere la carriera dell'attore sappiate che per riuscire ad emergere e soprattutto per costruirsi una carriera duratura, è necessario tenere a mente alcune cose, per evitare di "sprofondare"...
Recitazione

Le migliori tecniche di recitazione

L'arte della recitazione porta con se una serie di metodologie teatrali e recitative che fin dalle prime manifestazione della recitazione, vengono fedelmente seguite nel circuito della recitazione, come dei veri manuali. Scopriamo insieme quali sono le...
Recitazione

Guida alle tecniche di trucco teatrale

Il trucco teatrale è abbastanza diverso dal trucco che utilizziamo nella quotidianità in quanto oltre ad utilizzare materiali leggermente differenti, ha anche uno scopo completamente opposto. Mentre il trucco quotidiano serve a nascondere i difetti...
Recitazione

Recitazione: tecniche per piangere

A volte ci potrebbe essere la necessità di voler sottolineare un nostro particolare stato emotivo di tristezza, che trovi libera manifestazione nel pianto. Ci potrebbe dunque capitare di dover piangere per lavoro se siamo a teatro, ma anche di volerlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.