Tecniche per ordinare la propria videoteca

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Chiunque sia appassionato di cinema dispone di una propria collezione di dvd comperati con il tempo e che custodisce con cura. Avere una propria videoteca è sicuramente un gran motivo di orgoglio, come il vederla crescere man mano che il tempo passi. Tuttavia in molti non sanno come poter ordinare i propri dvd in modo originale e pratico ed ecco perché oggi andremo a scoprire le migliori tecniche e i migliori consigli per ordinare la propria videoteca.

26

Ordine alfabetico

Ordinare i propri dvd in modo alfabetico è sicuramente una delle soluzioni più classiche e pratiche. Collocando i dvd partendo dalla lettera A fino ad arrivare alla Z si possono trovare molto rapidamente i titoli che si cercano soprattutto quando quelli di cui disponiamo sono molti.

36

Per autore

Quando si inizia a disporre di una grande quantità di dvd e se si ha anche una discreta passione per la settima arte si può pensare di suddividere i dvd per autore. Catalogando in questo modo la propria videoteca si potranno tenere sotto occhio i film che si possiedono di ogni autore, così da ampliare la collezione di quelli che preferiamo o di quelli che semplicemente vogliamo approfondire in modo maggiore.

Continua la lettura
46

Per genere

Un altro simpatico modo di ordinare la propria raccolta di dvd è di disporli in ordine di genere. Si può suddividere la propria videoteca in base ai generi più rilevanti, come l'horror, il drammatico, il thriller, il fantasy e l' azione e, se si dispone di una grande collezione, ampliare le categorie in sottogruppi dei rispettivi generi. In questo modo si potranno impressionare i propri amici con una videoteca degna di un gran regista!

56

Ordine di colore

Una trovata più bizzarra e molto meno usuale, ma altrettanto d'impatto, potrebbe essere quella di ordinare i propri dvd per colore. Prendendo come esempio le matita colorate appena comprate iniziate a suddividere i vostri dvd per colore e poi, partendo dal bianco o dal nero iniziate a collocarli l'uno accanto all'altro in modo sfumato, così da raggiungere pian piano il colore successivo in maniera graduale. Questa trovata è sicuramente la più bella sotto un punto di vista estetico, risulta però poco funzionale e professionale.

66

Altre idee varie

Se si vuole ordinare la propria videoteca ogni idea rimane valida, bisogna seguire il proprio gusto! Ad esempio è anche possibile cambiare prospettiva ordinando in modo verticale, anziché orizzontale, i propri dvd. Questa maniera è utile se lo spazio in cui si è deciso di collocare i dvd risulti funzionale ad una collocazione verticale piuttosto che orizzontale. Inoltre è possibile acquistare delle mensole fatte apposta per la raccolta dei cd, così da tenere la propria videoteca sempre in vista e pronta per essere utilizzata!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come si scrive un testo narrativo

Esistono vari generi di testi narrativi, da quei testi che nascono esclusivamente dall'immaginazione dell'autore, a quelli che sono frutto di rielaborazioni di fatti reali. Altri, invece, raccontano ciò che realmente è accaduto, proprio come le cronache....
Mostre e Musei

10 consigli utili per una visita a museo Vasa di Stoccolma

Stoccolma è una tra le città europee più visitate e amate, meta di tanti turisti tutto l'anno, nonché capitale della Svezia. Una città molto visitata per i numerosi luoghi di interesse. Numerosi edifici civili e storici oltre che religiosi quelli...
Letteratura

Come tradurre le relative improprie in latino

Le relative improprie sono delle proposizioni subordinate che in latino possono assumere differenti valori a seconda del contesto in cui si trovano. Vediamo come tradurre le relative improprie in latino a partire dagli elementi che ci consentono di identificarle...
Musica

Come suonare la lira

La lira è uno strumento musicale a corde, composto da una cassa armonica alla quale sono applicati due bracci verticali, uniti da una traversa. Le corde, in numero variabile secondo i modelli, sono tese tra la cassa armonica e la traversa. Tuttavia,...
Arti Visive

Come disegnare gli arredi di una casa

Ora sì, ce l'hai fatta, hai comprato la casa che da tanto tempo desideravi e aspettavi. Resta solo un nodo da sciogliere: come arredarla? Monolocale o villa singola, luminosa o scura, vecchio stile o moderno? Poco importa. Ciò che conta è progettare...
Musica

Come cambiare il set di corde alla chitarra classica o acustica

Il bello di possedere un chitarra, classica o acustica, è che puoi portarla sempre con te, in vacanza, al mare, in montagna... Come tutte le cose però richiede una certa manutenzione ed una cura costante, se non controlli periodicamente lo stato delle...
Arti Visive

Breve storia del futurismo

Ecco un altro articolo, molto utile per tutti gli studenti del mondo, i quali stanno affrontando a scuola, l'argomento del Futurismo. Noi vogliamo aiutare tutti costoro a capire ed imparare qualcosa di più su questo argomento, in maniera tale da poterlo...
Letteratura

Italo Calvino: biografia e opere

Italo Calvino fu uno dei più importanti scrittori che appartenevano alla corrente denominata Neorealismo e, nelle proprie opere letterario, sono presenti sia una descrizione analitica delle situazioni sia un senso dell'ironia abbastanza sviluppato: precisamente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.